il 26 ottobre

argomenti de attualità  ( ciacole de salotin: Signora mia, la ga sentido che?)
Regole del forum
Collegamenti al regolamento del forum in varie lingue ed alle norme sulla privacy. in italiano.
Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 37617
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

il 26 ottobre

Messaggio da babatriestina »

... è la giornata mondiale del risparmio ! ( vi aspettavate altro ?? :lol: :lol: )
ecco un maialino salvadanaio della nonna
Immagine
Immagine

naturalmente di norma una volta pieni si rompevano, ma sapete com'era la nonna, friulana di origine, lei sapeva benissimo che con una lama di coltello inserita nella fessura e movimenti appropriati si possono estrarre le monetine senza romperlo e riutilizzandolo :-D :-D :-D
ho trovato pure una bustina con una chiavetta piccola, e sopra scritto nella sua scrittura Chiavi del salvadanaio di Elisabetta, ma c'era pure la data, corrispondente a quando io avevo un anno! lei previdente metteva già da parte le prime monetine. credo di non aver nemmeno visto quel salvadanaio.. a quei tempi non si contava sulla pensione statale e si risparmiava qualcosina subito..


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Avatar utente
AdlerTS
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 9561
Iscritto il: mar 27 dic 2005, 21:35
Località: mail: adlerts[at]email.it

Re: il 26 ottobre

Messaggio da AdlerTS »

babatriestina ha scritto: ( vi aspettavate altro ?? :lol: :lol: )
Te parli del '54 ? Me par che 'sto anno nissun ga organizzado niente in proposito.


Mal no far, paura no gaver.
Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 37617
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: il 26 ottobre

Messaggio da babatriestina »

AdlerTS ha scritto:
babatriestina ha scritto: ( vi aspettavate altro ?? :lol: :lol: )
Te parli del '54 ? Me par che 'sto anno nissun ga organizzado niente in proposito.
iera un alzabandiera e ammainabandiera ( soto la piova)


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Avatar utente
AdlerTS
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 9561
Iscritto il: mar 27 dic 2005, 21:35
Località: mail: adlerts[at]email.it

Re: il 26 ottobre

Messaggio da AdlerTS »

forse la passata amministrazion ghe tigniva de più a 'ste date. O forse manca soldi. O forse i sa che xe sempre meno la gente che ghe attribuissi un significato.
Scusa l'OT. Pensemo al risparmio che in 'sti giorni non fa mal.


Mal no far, paura no gaver.
Avatar utente
nonna ivana
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 5348
Iscritto il: lun 18 feb 2008, 22:55
Località: prov Bologna

Re: il 26 ottobre

Messaggio da nonna ivana »

Non lo sapevo che fosse oggi...qui il maialino risparmia tutto l'anno :lol:
Allegati
ilrisparmio2011IS00A.JPG
ilrisparmio2011IS00A.JPG (44.56 KiB) Visto 993 volte


ivana

la curiosità è il colore della mente
Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 7570
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: il 26 ottobre

Messaggio da sono piccolo ma crescero »

Giremo intorno ala data con altri pensieri.

Oggi, passando davanti ad un'edicola, vedo la locandina del Piccolo "Il ritorno di Trieste all'Italia". E me xe vegnudo un pensier che me iera vegnù za 10 anni fa. Attenzione: pensier linguistico, anzi "semantico", de significato.

"Il ritorno di Trieste all'Italia" o "Il ritorno dell'Italia a Trieste"?

Qual dei due ve par più giusto, fermo restando che xe tuti due figurati, nel senso che Trieste e el resto del'Italia xe restai dove che i iera prima?

Nel primo, quel del Piccolo, Trieste vien tornada all'Italia, cioè i alleati ciama l'Italia e ghe disi: cioleve Trieste, ve la tornemo.
Nel secondo l'Italia torna a Trieste, cioè torna l'amministrazion, i funzionari, la polizia, ecc.

Insoma, quala dele due frasi doprasi? Ve anticipo: a mi me par più giusta la seconda e che el Piccolo gabi capelà...


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)
Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 37617
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: il 26 ottobre

Messaggio da babatriestina »

in effetti...


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Avatar utente
sum culex
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 5945
Iscritto il: ven 20 gen 2006, 15:45
Località: Trieste - Rozzol

Re: il 26 ottobre

Messaggio da sum culex »

Anche a mi la seconda me par più consona ala realtà anche se la prima pol no esser del tuto fora de quel che xè successo.
ciao
sum culex


Avatar utente
Elisa
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 3529
Iscritto il: dom 10 feb 2008, 17:27
Località: Argentina

Re: il 26 ottobre

Messaggio da Elisa »

Per il rinnovamento del chiaro richiamo alla mia mente di sentiti ricordi psicologici dell’ adolescenza, io impiegherei la frase che consente il complemento di moto a luogo: "Il ritorno di Trieste all'Italia”. :-D Frase celebre a quei tempi, magari lasciando perdere l’ esattezza linguistica.
Bello il saggio di memoria... :clapping_213: :-D


"Todo lo bueno me ha sido dado"
Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 37617
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: il 26 ottobre

Messaggio da babatriestina »

mi avete ricordato una lezione di grammatica scolastica, di tanti anni fa:
il ritorno di Trieste : il di Trieste può essere genitivo soggettivo o oggettivo:
se è soggettivo ( il ritorno dello Jedi per dire un esempio cinematografico) vuol dire che Trieste è il soggetto che ritorna ( ad appartenere) all'Italia
se è oggettivo ( il ritorno del libro alla biblioteca) vuol dire che Trieste è l'oggetto restituito... dai trattati all'Italia

mi sembra che su questo genitivo ci siano anche delle battute scherzose..


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Avatar utente
Elisa
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 3529
Iscritto il: dom 10 feb 2008, 17:27
Località: Argentina

Re: il 26 ottobre

Messaggio da Elisa »

sono piccolo ma crescero ha scritto:Giremo intorno ala data con altri pensieri.

Oggi, passando davanti ad un'edicola, vedo la locandina del Piccolo "Il ritorno di Trieste all'Italia". E me xe vegnudo un pensier che me iera vegnù za 10 anni fa. Attenzione: pensier linguistico, anzi "semantico", de significato.

"Il ritorno di Trieste all'Italia" o "Il ritorno dell'Italia a Trieste"?

Qual dei due ve par più giusto, fermo restando che xe tuti due figurati, nel senso che Trieste e el resto del'Italia xe restai dove che i iera prima?

Nel primo, quel del Piccolo, Trieste vien tornada all'Italia, cioè i alleati ciama l'Italia e ghe disi: cioleve Trieste, ve la tornemo.
Nel secondo l'Italia torna a Trieste, cioè torna l'amministrazion, i funzionari, la polizia, ecc.

Insoma, quala dele due frasi doprasi? Ve anticipo: a mi me par più giusta la seconda e che el Piccolo gabi capelà...


Bel saggio di memoria, peccato che sia confinato in Atualità non triestine :shock: :-) :-) :-)
Come complemento al post mi preme esprimere:
Era l’ anno 1948 quando quella piazza vicina alla chiesa di San Pietro a Trento (Piazza Cesare Battisti?) si colmava di studenti e studentini in missione di sublime solidarietà, sebbene –sinceramente- senza afferrare nitidamente l’ idea della manifestazione, tra generale entusiasmo ed evidente animazione cantavamo precisamente Le campane di San Giusto con fragoroso altoparlante che faceva la sua parte! Lo scopo da raggiungere, il motto popolare: Far tornare Trieste all’ Italia. :-D


"Todo lo bueno me ha sido dado"
Avatar utente
Elisa
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 3529
Iscritto il: dom 10 feb 2008, 17:27
Località: Argentina

Re: il 26 ottobre

Messaggio da Elisa »

Un po' OT:
Forse Mandi, gentilmente, mi da una mano da poter capacitarmi:
La piazza era non lontana dalla chiesa di San Pietro (dove spesso visitavamo San Simonino e lo pregavamo chiedendo la sua intercessione e che poi.... fu privato della santificazione per ragioni di Storia :shock: ;--D );
La piazza non era verde di vegetazione ma tutta lastricata e circondata da portici;
Sará Piazza Cesare Battisti?
Ci sará ancora con la medesima denominazione ed il medesimo aspetto?
Valà Mandi che te ringrazio infinitamente entant che te pensi e te mediti soto el to romantico rudere.....e e te me rispondi! :-D


"Todo lo bueno me ha sido dado"
Avatar utente
Zigolo
distinto
distinto
Messaggi: 1072
Iscritto il: lun 31 mar 2008, 23:22
Località: Trebiciano

Re: il 26 ottobre

Messaggio da Zigolo »

sono piccolo ma crescero ha scritto:xe tuti due figurati, nel senso che Trieste e el resto del'Italia xe restai dove che i iera prima
Te me ga fato vignir in mente una bona:

Fine dela guera, confini orientali.
Un muleto cori dentro casa zigando: "Nona, nona, no semo più in Russia, desso semo in Polonia!"
"Meno mal" rispondi la vecia "no podevo più de quei inverni cussì fredi!"
:lol:


Avatar utente
mandi_
notabile
notabile
Messaggi: 2782
Iscritto il: sab 22 mag 2010, 18:47

Re: il 26 ottobre

Messaggio da mandi_ »

Sì, Elisa, quella è la Piazza. Ma a me piace soprattutto Piazza Duomo, che ricorderai...

Bella la battuta di Zigolo!

Ciao da Mandi


"E’ il tempo che hai perduto per la tua rosa, che ha fatto la tua rosa così importante"

Antoine de Saint-Exupéry
Avatar utente
Nona Picia
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 10953
Iscritto il: ven 20 gen 2006, 15:08
Località: Trieste - Rozzol

Re: il 26 ottobre

Messaggio da Nona Picia »

Secondo mi va ben tuti e due...Trieste torna all'Italia e l'Italia torna a Trieste....infondo xe la stessa roba, comunque che te la meti.... :-)


Ciao ciao
Trova un minuto per pensare, trova un minuto per pregare,
trova un minuto per ridere.
"MADRE TERESA"

"La Mama l’è talmen un tesor de valur che l’ha vorüda anche Noster Signur" .....

Torna a “Atualità non triestine”