PROBLEMI DI LINGUA

argomenti de attualità  ( ciacole de salotin: Signora mia, la ga sentido che?)
Regole del forum
Collegamenti al regolamento del forum in varie lingue ed alle norme sulla privacy. in italiano.
Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 7377
Iscritto il: venerdì 11 maggio 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: PROBLEMI DI LINGUA

Messaggio da sono piccolo ma crescero » sabato 27 agosto 2016, 7:10

Se legio ben el vocabolario treccani on line (dopo la Crusca el massimo) uno che ga precedenti penali doveria eser un pregiudicato.

Una persona "nota alle forze dell'ordine" poderia eser "una persona schedata" ma el termine schedato (no son un appasionaà de cronaca nera però) xe tanto che no lo sento; lo go sentì solo per robe illegali ("la ditta tale schedava i suoi dipendenti").

Mai sentì, invece, prepunito e precondannato, nè col tratin nè senza; sì, invece, i giri de parole: "già condannato" o "che ha già subito condanne penali"


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)

Ciancele
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 4174
Iscritto il: giovedì 28 luglio 2011, 22:30

Re: PROBLEMI DI LINGUA

Messaggio da Ciancele » sabato 27 agosto 2016, 8:58

sono piccolo ma crescero ha scritto: Se legio ben el vocabolario treccani on line (dopo la Crusca el massimo) uno che ga precedenti penali doveria eser un pregiudicato.

Una persona "nota alle forze dell'ordine" poderia eser "una persona schedata" ma el termine schedato (no son un appasionaà de cronaca nera però) xe tanto che no lo sento; lo go sentì solo per robe illegali ("la ditta tale schedava i suoi dipendenti").

Mai sentì, invece, prepunito e precondannato, nè col tratin nè senza; sì, invece, i giri de parole: "già condannato" o "che ha già subito condanne penali"
Scusa se me son spiegà mal. Quel del prepunito ecc. lo go meso come traduzion leterale dela parola in tedesco. Naturalmente scrivo pregiudicato. De solito però: con precedenti penali.



Ciancele
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 4174
Iscritto il: giovedì 28 luglio 2011, 22:30

Re: PROBLEMI DI LINGUA

Messaggio da Ciancele » sabato 27 agosto 2016, 9:01

Son Piccolo Ma Crescerò, importante xe anca la frase PROCEDIMENTI GIUDIZIARI del Trecani. Grazie pal consilio.



Avatar utente
Coce
citadin
citadin
Messaggi: 689
Iscritto il: domenica 5 febbraio 2006, 11:24
Località: Australia

Re: PROBLEMI DI LINGUA

Messaggio da Coce » martedì 30 agosto 2016, 8:52

Larry it's great to hear from you again. Ma torniamo all'italiiano, certamente non e'una lingua antica , credo che sia poco,poco piu vecchia del'inglese, il quale non e' proprio moderno . Condivido le tue difficolta' nel apprendere la lingua italiana che certamente non e' facile, pero' neanche la lingua inglese era una gioa da imparare ,per fortuna essa contiene un gran numero di vocaboli e termini de origine latina che senza di essi la lingua sarebbe rozza e gutturale , e dal punto scentifico, artistico e legale sarebbe un disastro .Questa era l'opinione di un mio amico insegnante che era proficentissimo in italiano, tedesco e inglese, opinione che io sono venuto ad apprezzare con lo studio un po approfondito delle due lingue . Naturalmente se uno si basa alla situazione odierna e l'uso costante da parte dei media elettronica , e sociale l'inglese e' la lingua piu usata nel mondo occidentale , infatti questo e' uno dei miei dispiaceri nel riscontrare l'uso di vocaboli e frasi inglesi nel parlamento e in circoli aziendali , e finanziari in Italia , il che deve comportare l' impoverimento della lingua italiana nel paese .Ciao a tutti Coce


La vita
Piu' che la pendi
Piu' la rendi

Piereto
eximio
eximio
Messaggi: 2012
Iscritto il: venerdì 24 settembre 2010, 19:38

Re: PROBLEMI DI LINGUA

Messaggio da Piereto » mercoledì 31 agosto 2016, 8:51

Si disturba molto sentire alla radio i giornalisti storpiare con la pronuncia anglosassone termini che sono di provenienza latina e che sono poi passati anche nell'italiano. E' fastidioso ascoltare vocali come la o che i latini leggevano come scrivevano, diventare una ou, una vera ignoranza e mancanza di dignità nel seguire la moda. Anche i latini possedevano dei suoni intervocalici, quando presempio incontriamo il ditongo ae e che noi nel dubbio realizziamo con e. Ciò vale anche per la sillaba tium che spesso viene letta zium. E questo succede perchè il latino parlato si è evoluto attraverso i secoli nel latino ecclesiastico che è arrivato ai giorni nostri. Non possedendo registrazioni dell'epoca romana dobbiamo interpretare. Ma per noi italiani le vocali sono al massimo aperte o chiuse e non un miagolio di suoni intervocalici.



Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36710
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: PROBLEMI DI LINGUA

Messaggio da babatriestina » mercoledì 31 agosto 2016, 9:28

Piereto ha scritto:S E questo succede perchè il latino parlato si è evoluto attraverso i secoli nel latino ecclesiastico che è arrivato ai giorni nostri. Non possedendo registrazioni dell'epoca romana dobbiamo interpretare. .
in effetti il latino ecclesiastico che poi è la pronuncia che si studia o studiava nella gran parte delle scuole ha una pronuncia diversa da quella del cosiddetto latino classico: noi Caesar pronunciamo Cesar ma la pron classica dice Kesar ( da cui Kaiser e Czar), noi diciamo Cicero e loro Kikero, noi Vergilius e loro Verghilius, e anche un tempo i preti in Germania ( e Austria e Altoadige) dove noi dicevamo Angeli et Arcangeli loro pronunciavano Angheli et Arcangheli..
lo stesso o simile fra il greco antico con pronuncia erasmiana ( che si studia a scuola) e quello moderno con prununcia moderna: no pronunciamo Amen e loro Amin , noi Atene e loro Atine; per non parlare del monte Pelio che qualcuno ha tradotto in italiano come Pilio dalla pronuncia attuale
mi rimane un dubbio : le scarpe da corsa Nike: Nike in greco è la vittoria ( la Nike di Samotracia, la rivolta della Nika) ma c'è chi, considerandole americane, le pronuncia Naike.
( lasciamo perdere Uogner per Wagner..)


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
Nona Picia
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 10919
Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 15:08
Località: Trieste - Rozzol

Re: PROBLEMI DI LINGUA

Messaggio da Nona Picia » domenica 4 settembre 2016, 11:47

babatriestina ha scritto: ( lasciamo perdere Uogner per Wagner..)
E tante altre parole...


Ciao ciao
Trova un minuto per pensare, trova un minuto per pregare,
trova un minuto per ridere.
"MADRE TERESA"

"La Mama l’è talmen un tesor de valur che l’ha vorüda anche Noster Signur" .....

Rispondi

Torna a “Atualità non triestine”