FELIX GERMANIA

argomenti de attualità  ( ciacole de salotin: Signora mia, la ga sentido che?)
Regole del forum
Collegamenti al regolamento del forum in varie lingue ed alle norme sulla privacy. in italiano.
Ciancele
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 3900
Iscritto il: giovedì 28 luglio 2011, 22:30

FELIX GERMANIA

Messaggio da Ciancele » sabato 3 gennaio 2015, 17:51

Carissimi forumisti, go una bona notizia de darve. No i ga volesto dir prima par paura che tuti i cori in Germania. La casa mutua ga sbasà i contributi de 15,5 a 14,6 parzento. Gavaremo più soldi in scarsela. Cosa faremo co’ ‘sti soldi? Ah, tu felix Germania! Qualche forumista cativo (sì, gavemo anca qualche cativo!) dirà: Ciancele. 1, 2. 1, 2. Mi ghe doomando: Cosa vol dir 1, 2. 1, 2? E lu: Ti te conti le tue e mi conto le mie. Ma tuti e do contemo bale. Me go rabià. Ghe go risposto: No, no conto bale, xe la verità. Solo che no te me ga lasà finir el discorso. El governo ga ordinà de sbasar, ma ghe permeti ale mutue de domandar un contributo speciale in caso de bisogno. Insoma, in caso de quel famoso mal de note. Indovinè cosa che ga fato le mutue? :arf2_140: :arf2_140: :arf2_140:



Avatar utente
Nona Picia
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 10852
Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 15:08
Località: Trieste - Rozzol

Re: FELIX GERMANIA

Messaggio da Nona Picia » domenica 4 gennaio 2015, 10:22

tuto el mondo xe paese, Anche Felix Germania....


Ciao ciao
Trova un minuto per pensare, trova un minuto per pregare,
trova un minuto per ridere.
"MADRE TERESA"

"La Mama l’è talmen un tesor de valur che l’ha vorüda anche Noster Signur" .....

Ciancele
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 3900
Iscritto il: giovedì 28 luglio 2011, 22:30

Re: FELIX GERMANIA

Messaggio da Ciancele » martedì 6 gennaio 2015, 18:46

Par motivi che no ga nisuna importanza go dovesto leger decreti e legi. Par lege col primo de l’ano i contributi i xe stai portai de 15,5 a 14,6 = - 0,9%. La metà paga el paron e l’altra metà chi lavora = 7,3% a testa. Le mutue ga meso un carigo speciale de 09,% che va però totalmente a carigo del lavorator. I paroni paga 0,9% de meno, i povari m...ati 0,9% in più. Anca i pensionai.
PS: Son ‘ndà a vardar intai modi di dire triestini e go zercà: Co’la sabia. No go trovà. Chi ga la traduzion par talian?



Avatar utente
macondo
notabile
notabile
Messaggi: 2658
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 18:54
Località: London, UK

Re: FELIX GERMANIA

Messaggio da macondo » martedì 6 gennaio 2015, 19:51

Senza Vaselina.



Ciancele
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 3900
Iscritto il: giovedì 28 luglio 2011, 22:30

Re: FELIX GERMANIA

Messaggio da Ciancele » venerdì 17 giugno 2016, 20:08

El mio amico Mirko diria: čues, ti ga finalmente di novo gripiza. Per i non nativi: Brother, amico, finalmente sei di nuovo motorizzato. Una usatissima giapponese, ma cammina. Almeno par riva in zo. Domani provo par riva in su. :doh_143:



Ciancele
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 3900
Iscritto il: giovedì 28 luglio 2011, 22:30

Re: FELIX GERMANIA

Messaggio da Ciancele » lunedì 19 dicembre 2016, 16:38

Xe tuto colpa dela gramatica. Tedesca, naturalmente. El fato xe che al plurale la prima e la terza persona le xe compagne. Ciapemo par esempio el pronome tuti. Par talian no xe problemi. Tuti gabiamo vol dir noi, tuti gano vol dir lori, i altri. Par tedesco se disi: Alle haben e alle haben. Nisuna diferensa. Par saver chi che devi gaver, bisogna meter el pronome davantimati : (wir - noi) alle haben, (sie - essi) alle haben. Voi pensarè che mi voio far el maestro de tedesco. No, volevo solo far capir parchè qua qualche volta no se se capisi. Co’ i parla dei profughi, i scrivi alle müssen. Xe tuti dobiamo o tuti devono? Noi povareti pensemo che i intendi: alle (andere) müssen = tuti (i altri) devono. Far sacrifici pai profughi.
Qua gavemo el problema dela familia monogenitoriale. Sicuramente xe anca in Italia. Qua l’altro genitore devi dar un sostentamento, una specie de alimenti ai fioi. Ma no tuti dà o pol dar. Chi che patisi xe i fioi che i li ga ‘sai curti. ‘lora i ga deciso de dar un susidio ai fioi, cusì che i gabi qualche soldin in più. Par esempio, par far la famosa gita de clase. Quel che no go capì xe a partir de quando. Subito o in un prosimo futuro? Che saria speta mus ... Chi che se lamenta xe de destra, nazista, fasista, razista. O qualsiasi altra roba che finisi in ista. Qua probabilmente ‘ndarà a finir in gnente. Opur i metarà un limite e chi che xe sora xe rico e strarico e no ciapa gnente. No ciapa gnente gnanca quei che i xe sora de ‘sto limite de solo una lira, i più disgrasiai. I disi che quei che ciapa el cosideto susidio sociale, insoma la carità, i dovarà scalar ‘sti soldi dal susidio. Con una man i te dà, co’ l’altra i te ciol. Nula si crea ... Parlando co’la gente, i disi che pai profughi i ga trovà una zaia de patus e pai propri nisba. E dopo i xe razisti ecc. ecc. Come diseva quel? Basta salute.



Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 35102
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: FELIX GERMANIA

Messaggio da babatriestina » lunedì 19 dicembre 2016, 22:34

Felix Germania.. vedo ogi brute robe a Berlin..te sa depiù?


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Ciancele
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 3900
Iscritto il: giovedì 28 luglio 2011, 22:30

Re: FELIX GERMANIA

Messaggio da Ciancele » giovedì 22 dicembre 2016, 9:59

Domando scusa se no go risposto prima, ma go visto che i giornai in Italia ga dado più notizie dei nostri. Le ultime xe che i sta zercando un. De più no i disi parchè le indagini sono ancora in corso. La gente disi che probabilmente no i sa cosa dir e con ‘sta scusa i se la cava. Legendo avanti se vedi che la politica pro profughi xe sempre meno ben vista. Par che el mato che i sta zercando gabi quatro documenti diversi e la gente se domanda se el mato ciapava anca quatro volte el susidio. Po pal fato che par che el mato no sia gnoco la gente se domanda parchè se lasa vignir drento anca delinquenti.
Mi son sempre quel dela clanfa. Stavolta in matematica. Se i voleva anientar la Germania bisogna dirghe che la Germania ga circa 80 milioni de lori. I 12 morti xe circa 1,5 ppm. Anca mazando 80 de lori al giorno, bisognaria lavorar un milion de giorni, che saria circa 3000 ani. Forsi i pensa che chi ben comincia è alla metà dell’opra.
No so cosa che i voleva far co’ ‘sto atentato, ma xe sicuro che la gente xe ‘ncora più contraria che vegni profughi.
Sul giornal xe che la IS se ga vantado che i xe stai lori. Mi pintosto me vergognaria, butar bombe o altro su gente che no se pol difender.
Comunque a Berlino la vita continua come al solito e cusì no i ga combinà gnente. I se ga fato solo ancora più nemici.



Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 35102
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: FELIX GERMANIA

Messaggio da babatriestina » giovedì 22 dicembre 2016, 10:34

qua vien fora che el iera rivado za un diese anni fa a lampedusa e el gaveva combinado magagne, fra el altro el ghe gaveva dado fogo al centro profughi, el ga fato 4 anni in canon, e co i lo ga molado i voleva tornarghelo a ala Tunisia, Ma i tunisini ga dito che nol xe dei lori e cussì el xe finido ìn Germania. Mi a sti mati cussì ghe metessi un microchip per tegnirli de ocio. I disi che i ga trovado un documento in camion. Istesso a Parigi.. a volte xe inveze per coverzer una sufiada..


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Ciancele
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 3900
Iscritto il: giovedì 28 luglio 2011, 22:30

Re: FELIX GERMANIA

Messaggio da Ciancele » giovedì 22 dicembre 2016, 17:02

Baba mia, questo xe el problema, che nisun no li vol. Tuti i xe contenti che i li ga pasadi avanti. Un poco come el zogo dela monighela, de l'omo nero ecc. Qua xe el schwarzer Peter (Piero nero). L'ultimo xe el più m...



Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 35102
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: FELIX GERMANIA

Messaggio da babatriestina » venerdì 23 dicembre 2016, 12:25

Notizia de adesso: stanotte i lo ga copado a Milan. Controllo, el ga cominciado a sparar ala polizia e i lo ga fatto fora. Dio no xe furlan


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Ciancele
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 3900
Iscritto il: giovedì 28 luglio 2011, 22:30

Re: FELIX GERMANIA

Messaggio da Ciancele » venerdì 23 dicembre 2016, 12:38

babatriestina ha scritto: Notizia de adesso: stanotte i lo ga copado a Milan. Controllo, el ga cominciado a sparar ala polizia e i lo ga fatto fora. Dio no xe furlan.
Voi savevi che i lo ga copà prima 'ncora che i lo fazi fora. :cheezy_298:
Stamatina i ga dito ala radio, ma mi me stavo vestindo e no go sentì. La putela no stava 'tenta e no la ga capì chi che xe sta copado.
Un de meno, ma se el xe sta lu, no se savarà più parchè.



Ciancele
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 3900
Iscritto il: giovedì 28 luglio 2011, 22:30

Re: FELIX GERMANIA

Messaggio da Ciancele » venerdì 30 dicembre 2016, 10:04

Verso gnoco: Das Berühren der Figüren mit den Pfoten ist verboten = Tocar el fisico co’le zate xe proibido. In area di bilinguismo (macheronico) se diria: Prepovedano je palpati. Par talian: Vietato molestare le donne e, per i autoctoni, qua no se palpa. Cosa xe suceso? L’ano scorso a Colonia par l’ultimo de l’ano, de sera iera un mucio de gente in giro. Anca mule. Un folto gruppo di persone, che per la privacy potrebbe essere forse definito di extracomunitari, iera anca lori in strada. E là i ga comincià a palpar le mule. Xe vignù fora un casoto del diavolo. Forsi anca i giornai taliani gavarà scrito qualcosa. ‘sto ano le mule ga ancora più paura e i scrivi che le gavarà con sé roba par difenderse, tipo spray de pevere intai oci, o forsi anca flange orbe come ai tempi de l’omo vespa. I vol far zone per done sole, come al pedocin. Par via de atentati no se podarà portar borse o zaini, che qua xe ‘sai de moda parchè drento xe la botiglia de spumante e i biceri, no de carta. Par paura che sucedi qualcosa come a Berlino i vol meter colone che no pasi camion. Col senno di poi se savarà come che la xe ‘ndada.
Io colgo l’occasione per augurare a tutti, forumisti e no, una buona fine ed un principio ancora migliore. Salute, bori e .....



Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 35102
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: FELIX GERMANIA

Messaggio da babatriestina » venerdì 30 dicembre 2016, 11:38

Ciancele ha scritto: se el xe sta lu, no se savarà più parchè.
ara ti, chissà perchè po? per provar el eficenza dei tir? per finir sul giornal? per far un fioreto ala Madona? ne resetrà sempre el dubio..
su de lu inveze ma par che ogni giorno vien fora qualocssa. nel dubio anche qua i ga proibido le note del 31 che passi i tir sule rive. E dir che i credevo che i pasassi tuti obligatoriamente per la superstrada.. va ben che me ricordo de un che se gaveva ribaltado cola bora anni fa..


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

danilo43
ixolan
ixolan
Messaggi: 383
Iscritto il: martedì 4 giugno 2013, 23:30
Località: Venezia

Re: FELIX GERMANIA

Messaggio da danilo43 » venerdì 30 dicembre 2016, 14:05

Ciancele ha scritto:...Io colgo l’occasione per augurare a tutti, forumisti e no, una buona fine ed un principio ancora migliore. Salute, bori e .....
Caro Ciancele ricambio a te e a tutti l'augurio per un buon anno. No me piasi la "buona fine" e speremo in ben per quel che podesi suceder.
Tanto - che la vadi ben, che la vadi mal, siam nel fior de la gioventù ;--D



Ciancele
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 3900
Iscritto il: giovedì 28 luglio 2011, 22:30

Re: FELIX GERMANIA

Messaggio da Ciancele » mercoledì 11 gennaio 2017, 16:33

Go fato sioparo (sciopero), no so par cosa ..... In tuta la mia vita go fato un solo giorno de sioparo. Iera sioparo general. In magio, ala fine del mese, cisto. Sicome che iera tuto serà, forsi par questo motivo no iera cusì caligo. Qua xe un sioparo de categoria. I soferi (conducenti) dei autobus siopara par gaver de più patus (soldi). Ma no quei in cità, quei che va fora. Par esempio, quei che va a Bolunz. Xe inverno, fora xe zima e se se iaza. Specialmente i veceti col baston o col rolator, a pie sula neve e sul iazo. Devi eser come in paradiso. Pensando ben, bisognaria far un sioparo che nisun fazi più sioparo. Mi go l’impresion che chi che siopara no ga alba de (non è ferrato in) economia. Dovendo pagar de più l’operaio, i devi aumentar i prezi. Aumentando i prezi, no te resta gnente de quel che te ciapi. Con una man te dà e con l’altra te ciol. Con sioparo o sensa sioparo te ga sempre quel. Le paghe ghe ga sempre corso drio ai prezi. Una volta con do lire e venti te magnavi un pranzo ai Veneti (via Crociferi). Ale Viole costava almeno 5 lire. Con 5 lire se andava in quei loghi. Ma no tuti se podeva permeter de ‘ndar a magnar in osteria. Adeso se ciapa almeno do milioni de lire al mese, ma no se se pol listeso permeter de ‘ndar ogni giorno a magnar un pranzo. Parfina una pizza costa più de do lire e venti. Cosa xe cambià? Gnente. Go l’impresion che la gente voli sioparar parchè i pol restar a casa e lavorar in giardin o piturar la cusina. Me sbalio? Erare umanus est.



Piereto
eximio
eximio
Messaggi: 1853
Iscritto il: venerdì 24 settembre 2010, 19:38

Re: FELIX GERMANIA

Messaggio da Piereto » mercoledì 11 gennaio 2017, 18:23

Xe perfettamente inutile scioperar per farse aumentar la paga se dopo da una altra parte i te aumenta le tasse. Se dovesi scioperar solo per cambiar le condizioni del lavoro, no per bori. Un bel sciopero xe quel de scioperar fin che i politici no cambia una legge, perchè troppe volte le leggi xe fatte non a misura de chi che lavora, ma a favor de chi che vivi alle spalle dei lavoratori, e credo che questo sucedi anche ne la felix germania.



Ciancele
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 3900
Iscritto il: giovedì 28 luglio 2011, 22:30

Re: FELIX GERMANIA

Messaggio da Ciancele » giovedì 12 gennaio 2017, 15:29

Un bongiorno a tuti, amici e nemici.
La Germania xe a l’avanguardia. No so de cosa, ma i scrivi che semo a l’avanguardia.
Tanti ani fa i ga fato una riforma sanitaria. Tanti dotori, specialmente ortopedici, dopo fazeva anca aplicazioni. Xe suceso che mi, nudando più svelto de Tarzan, go batu la man sul spigolo dela vasca. La man xe ga subito gonfià. Son ‘ndà del dotor e el ga dito che xe una tu me fa zione. Go dito che mi no go fato gnente, ma no ga servì. El ga dito che dopo sie masagi pasa tuto. Al primo masagio iera una asistente ortopedica. Una asistente? Un toco. Un angelo. La me ga masagià dito par dito e la meso anca vaselina che no me fazi mal. Son ‘ndà a casa e la vecia me ga domandò dove che iero tuto ‘sto tempo. Ghe go dito del dotor. Ve imaginè che bel che xe poder dir la verità? Bon mi go provado quel momento. El secondo giorno idem con patate. La man se gonfiava sempre più. El terzo giorno xe vignuda una vecia tipo quela con tre denti boni. La ga zucà un dito dopo l’altro. Me go subito guarì e go podesto ‘ndar via. Me go dito: Ara ti, questo trauma psicologico pensà del dotor me ga fato guarir. E cusì savè parchè che semo a l’avanguardia.
Adeso i giornai gnochi parla de una proposta dei Verdi (no Pepi, i ecologisti) che i volaria seso pai disabili. I disi che in Austria esisti za de ani, ma che devi pagar privatamente el singolo disabile. Ma se ben ricordo qualche roba de simile gavevimo anca noi. Una visita de una asistente sesuale costava sinque lire. Come un pranzo ale Viole. Se podeva selier: aut aut. Po co’la lege Merlin i ga abolido. No gavemo mai capì parche. No ocoreva gaver una riceta, no ocoreva ‘ndar del dotor. O Dio, qualche volta sì bisognava, ma dopo la visita. In casi gravi i lo pasava ala setima division. No go capì una roba: Se devi ‘ver un certificato del dotor. Dopo se paga solo el ticket o bisogna pagar tuto come par le ricete private? El dotor devi confermar che el disabile no’l xe autosuficiente. Cosa vol dir autosuficente? No i intenderà miga quel che intendo mi? :36_11_6: Manfordita (ermafrodita)?
Ma come al solito i farà meze robe. Val solo pai mas’ci o xe anca par le femine? Sicome che de solito la mutua col suo personal no riva a far tuto, i gavarà sicuro bisogno de volontari. Go sentì che in certi casi i mati ciapadi sul colpo i li fa far un zerto numero de ore sociali inveze de ficarli in canon. No se podaria condanarli inveze, come dir, ai lavori sesuali? Saria una situazion cosideta win win. E go paura che, con qualche scusa, i lasarà fora i veci veceti pensionai. Me domando par cosa che gavemo pagà tanti ani de contributi. Xe solo una proposta. Se vedi che no i ga altro de far. I podaria ofrirse volontari e dar el bon esempio. Staremo a veder come che va ‘vanti e ve contaro.



Ciancele
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 3900
Iscritto il: giovedì 28 luglio 2011, 22:30

Re: FELIX GERMANIA

Messaggio da Ciancele » giovedì 12 gennaio 2017, 16:11

Caro Piereto, tuti credi che dopo gaver ciapado un aumento i ga più soldi in scarsela. No, i lo ga solo ciapà. Naturalmente sensa questo aumento se staria ancora più pezo. Ma el problema xe naturalmente un altro. Par el calcolo del taso de inflazion i ciol un zerto numero de prodoti e i fa la media, insoma el cosideto paniere. Dopo i te conta sì che el pan e la carne ga ‘vudo un aumento, ma el copolimero fluoruro di vinilidene e esafluoropropilene ga calà de prezo. E se te domandi cosa che xe ‘sta roba e a cosa che servi i te disi curioso.



Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 35102
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: FELIX GERMANIA

Messaggio da babatriestina » giovedì 12 gennaio 2017, 17:18

le p.. dela mutua? mah...


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Rispondi

Torna a “Atualità non triestine”