Vendita Magneti Marelli

argomenti de attualità  ( ciacole de salotin: Signora mia, la ga sentido che?)
Regole del forum
Collegamenti al regolamento del forum in varie lingue ed alle norme sulla privacy. in italiano.
Rispondi
Piereto
eximio
eximio
Messaggi: 1940
Iscritto il: venerdì 24 settembre 2010, 19:38

Re: Buon Giorno!

Messaggio da Piereto » venerdì 3 maggio 2019, 14:55

Un buon giorno a tutti e 4 ciacole.
Se legi el giornal e tra le tante notizie che fa dispiazer oggi legio una che me ga colpido. La FIAT vendi Magneti Marelli, ma alora xe proprio vero che la FIAT xe una emanazion de una società finanziaria che alla fine no ghe importa un roto boro se la buta a remengo el mercato o un paese, pur de spartir utili ai azionisti. Ma come, semo aviadi verso la trazion eletrica e tanta eletronica, e la Fiat vendi el suo produtor de motori eletrici. La comprerà i motori che ghe ocori dai cinesi? No xe la prima volta che sucedi. Tanti anni fa la Fiat gaveva brevetado l'accension eletronica multipoint, che oggi monta tutti i costruttori de auti. Eben dopo qualche anno la Fiat no la te vendi el brevetto, che a chi che ogi lo posiedi, ghe rendi fior de milioni perchè tuti lo dopra. Mah...xe dificile de capir.



Ciancele
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 4065
Iscritto il: giovedì 28 luglio 2011, 22:30

Re: Buon Giorno!

Messaggio da Ciancele » sabato 4 maggio 2019, 17:53

Tuto il mondo è paese. Anca qua i crompa e i vendi tuto. I crompa, i misia, i disfa e po i torna a vender. Un mio ex colega e amico me diseva che co’l va in uficio, la prima roba che el fazeva xe domandar chi che xe ogi el paron. Se no me sbalio, nel (1968?) la Magneti Mareli iera del grupo Montedison. Po go perso i contati.
Un altro mio amico ga comincià in una dita tedesca. Dopo do ani el xe diventà francese, po olandese, po american. E po disocupà.
Mi par ani go bevù l’espreso fato con una machineta Nestlè, ma la iera dela Braun. Una bona marca. El cafè el iera in capsule. De una dita diversa. Lo compravo diretamente. Ogi xe anca le pad, ma no me par che le sia cusì bone come le capsule. Le pad le crompavo anca de Ily.
Ogi no esisti più le fabriche come de una volta, che le fazeva tuto in propio. Ogi le fabriche xe diventade stazioni de montagio che monta i tochi (i cosideti moduli) che vien de tuto el mondo. Me ricordo nei ani otanta che tanta roba vigniva de l’Italia. Otima qualità (me fazo nervoso co’ parlo bei dei taliani).
Cusì xe cole capsule. I le fa andove che costa de meno, i stampa la lata col nome del cliente e i manda la lata in tuna fabrica andove che le capsule vien impignide.
Go imparà che i budei del macelo i vien lavadi in altri paesi. No ‘ste ver paura, prima de impignirli par far luganighe i li lava ben ben. I srimp i li pesca in tun paese, i li cusina subito, sula barca, e i li manda manda in Africa a spelarli. Prima che un li posi magnar, i srimp ga visto za mezo mondo.
El tuto se ciama diversificazione, po inglobalizzazione e po no so.



Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36232
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Buon Giorno!

Messaggio da babatriestina » sabato 4 maggio 2019, 18:05

alora guadagna le dite de trasporti..


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36232
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Buon Giorno!

Messaggio da babatriestina » sabato 4 maggio 2019, 18:06

savè oltre che in Buon giorno, ghe xe anche le sezion "atualità non triestine" per discussioni cussì... de argomenti vari


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 7269
Iscritto il: venerdì 11 maggio 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: Buon Giorno!

Messaggio da sono piccolo ma crescero » domenica 5 maggio 2019, 9:22

Piereto ha scritto:
domenica 5 maggio 2019, 9:19
Proprio un bon giorno ghe vol dir per oggi. Fredo e bora scura e caloriferi impizadi.
Se te ga el riscaldamento autonomo. Se te lo ga centrale ... stufeta eletrica o inverter :(


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)

Ciancele
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 4065
Iscritto il: giovedì 28 luglio 2011, 22:30

Re: Buon Giorno!

Messaggio da Ciancele » domenica 5 maggio 2019, 10:32

Legendo de novo el mio post, me go inacorto che manca qualche facina. Andove che parlo ben de la roba taliana. No volaria che certe espresioni, dite par scherzo, sensa le facine che ridi le vignisi stracapide (interpretate negativamente). Par questo do righe serie, che scrivo par talian.
Per uno straniero l’Italia è spesso solo pizza e spaghetti. Non conosce o non è stato informato dell’apporto culturale ed artistico dato nel corso dei secoli dall’Italia. Inoltre l’industria italiana fa prodotti di qualità che non temono alcuna concorrenza. Anni fa (1984?) uno straniero, che voleva acquistare macchine per la lavorazione del legno, inorridì quando sentì la parola Italia. Ho dovuto fargli presente che le macchine italiane sono tra le migliori del mondo. Le macchine tedesche, ma anche americane o giapponesi, sono più per officine di maggiori dimensioni. Quelle italiane sono invece meglio adatte al piccolo artigiano. Se un artigiano cerca una macchina che gli fa anche il caffè, trova la macchina italiana, ma essa costa di più della macchina più semplice. Il piccolo artigiano non fa mille pezzi, ma al massimo venti. Allora usa una macchina italiana che lavora anch’essa precisa. Fare venti pezzi con un macchinone incide sui costi ed è fuori concorrenza. Lo stesso vale per le macchine utensili e per le macchine da stampa.
Se prendiamo le automobili, non dobbiamo confondere la Ferrari con la Fiat. In Germania abbiamo Ford ed Opel oltre a Mercedes e BMW. Qualora un tale volesse solamente muoversi, oggi gli danno una Dacia. Per pochi soldi. Se vuol spendere di più, qui si dice che verso l’alto non ci sono limiti, non ha che l’imbarazzo della scelta tra Ferrari, Lamborghini, Maserati ecc.
Se involontariamente ho urtato i sentimenti di qualcuno, chiedo venia. Per tale ragione queste mie righe.



Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 7269
Iscritto il: venerdì 11 maggio 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: Buon Giorno!

Messaggio da sono piccolo ma crescero » martedì 7 maggio 2019, 5:36

Piereto ha scritto:
venerdì 3 maggio 2019, 14:55
Un buon giorno a tutti e 4 ciacole.
Se legi el giornal e tra le tante notizie che fa dispiazer oggi legio una che me ga colpido. La FIAT vendi Magneti Marelli, ma alora xe proprio vero che la FIAT xe una emanazion de una società finanziaria che alla fine no ghe importa un roto boro se la buta a remengo el mercato o un paese, pur de spartir utili ai azionisti. Ma come, semo aviadi verso la trazion eletrica e tanta eletronica, e la Fiat vendi el suo produtor de motori eletrici. La comprerà i motori che ghe ocori dai cinesi? No xe la prima volta che sucedi. Tanti anni fa la Fiat gaveva brevetado l'accension eletronica multipoint, che oggi monta tutti i costruttori de auti. Eben dopo qualche anno la Fiat no la te vendi el brevetto, che a chi che ogi lo posiedi, ghe rendi fior de milioni perchè tuti lo dopra. Mah...xe dificile de capir.
Go l'impression che no te sarà sai contento :-D :wink: , ma te dà ragion Romano Prodi in sto articolo: https://www.ilmessaggero.it/editoriali/ ... 69806.html


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)

Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 7269
Iscritto il: venerdì 11 maggio 2007, 14:08
Località: Trieste

Vendita Magneti Marelli

Messaggio da sono piccolo ma crescero » martedì 7 maggio 2019, 10:12

La discussione qui sopra si trovava nel "Salotin" ed è stata spostata per fare un argomento autonomo.


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)

Piereto
eximio
eximio
Messaggi: 1940
Iscritto il: venerdì 24 settembre 2010, 19:38

Re: Vendita Magneti Marelli

Messaggio da Piereto » martedì 7 maggio 2019, 15:05

Ringrazio Spmc. Continuando col discorso sulla Marelli, sta dita fa anche batterie per auti, e se el domani dell'auto xe nell'eletrico, anche per sto settor doveremo rivolzerse ad altri paesi. Me xe vignudo in mente che 40 anni fa co se comprava le pile de 1,5 volt ghe iera anche una marca italiana accanto a le Leclanche, e no iera ancora le duracell o le varta.



Rispondi

Torna a “Atualità non triestine”