Coronavirus

argomenti de attualità  ( ciacole de salotin: Signora mia, la ga sentido che?)
Regole del forum
Collegamenti al regolamento del forum in varie lingue ed alle norme sulla privacy. in italiano.
Avatar utente
babatriestina
Capo postier
Capo postier
Messaggi: 38235
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Coronavirus

Messaggio da babatriestina »

babatriestina ha scritto: mar 19 gen 2021, 12:49 adesso gira questo pupolo, che i me disi che corrispondi a verità e ai consigli ufficiali, xe un poca de malignità, ma no tanta

Immagine
una mia amica xe indignatissima de sta vigneta, che chi che no se vacina pol star tanto mal, vegnir intubado e morir. Come se no se mori istesso, magari per altro..


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Avatar utente
babatriestina
Capo postier
Capo postier
Messaggi: 38235
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Coronavirus

Messaggio da babatriestina »

Quel che xe rovinato al stato atual xe el senso social. Ogi son andada a rinovar el iscrizion al CAI. Serade tute le porte dele sale dei gruppi, verta solo a orari ridotti la segreteria... se entra max due persone ala volta, i altri in fila sule scale. te devi firmar un registro de presenza ( se se mala qualchedun in teoria i podessi controla chi che iera..) semo due in tuto , mascherai, paghemo la quota... no se sa se i riveràa far le publicazioni sociali, manca schei, no se sa se se poderà organizar qualche gita, se sentimo in colegamento via internet... certo co no semo serai podemo andar a far quatro passi a livello individual, ma el grupo, le gite, el pranzo del sacco che ognidun fazeva el giro ofrindo un dolcetto o un sluc de trapa.. xe andado tuto perso. E voio veder se e quando poderemo de novo, quanti no sarà ancora traumatizai e dira " ah mi no, mi no vado fora, mi no riscio de morir intubado" perché quel xe el messeaggio che i continua a far passar de mesi


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 7770
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: Coronavirus

Messaggio da sono piccolo ma crescero »

babatriestina ha scritto: mar 19 gen 2021, 12:49 adesso gira questo pupolo, che i me disi che corrispondi a verità e ai consigli ufficiali, xe un poca de malignità, ma no tanta

Immagine
Trovo sto volantin ingiusto, parziale e offensivo.

In sto momento in region ghe xe 63 de lori in terapia intensiva e se i ghe ne ga sistemà qualchedun de 90 anni al Burlo vol dir che le altre terapie intensive xe piene. Ghe xe 754 de lori in ospedal, e se i xe in ospedal vol dire che no i se la sta passando ben, o me sbaglio?

El vaccino xe la sola roba che in sto momento esisti per zercar de tapar un poco sta roba. Probabilmente tra un poco ghe ne vegnerà fora altre, ma intanto...

Xe sta verificà, prima de mandar in giro i vaccini, che chi che se ga vaccinado no ga ciapà el covid o lo ga ciapà in forma legera. Questo quel cartel no lo disi, quindi el xe una porcada, parziale e falsa, fata per inzinganar la gente a no vaccinarse.


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)
Avatar utente
babatriestina
Capo postier
Capo postier
Messaggi: 38235
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Coronavirus

Messaggio da babatriestina »

Però te ricordo che xe anche quei de 90 ani che se ga fato el vacin, no gaveva covid, ma altre patologie come quei che mori de covid e xe morti de vacin . Te gaverà leto anche ti. Mi digo inutile sperar che col vacin torneremo al normal, almeno come che xe adesso.
resteremo per mesi cole mascherine istesso, distanziai istesso, impossibilitai se asembrarse istesso, no savemo se i vacini val er tute le varianti ( forsi, ma no xe sicuro), no se sa che covertura dà el vacin, quanto che dura el effetto,, mi no son antivax ma go le mie riserve. E te prego de darme una spiegazion de perché xe tanti medici e addetti al lavor, che xe quei che secondo mi dovessi esser i primi a vacinarse, inveze rifiuta de farlo . Sempreché sia vero, ovio.Fa pensar.
"Solo il 58% degli infermieri ha aderito alla campagna vaccinale anti Covid in Fvg"
dalle faq di Aifa (https://www.quotidianosanita.it/governo ... o_id=15635)

"9. Quanto dura la protezione indotta dal vaccino?
La durata della protezione non è ancora definita con certezza perché il periodo di osservazione è stato necessariamente di pochi mesi, ma le conoscenze sugli altri tipi di coronavirus indicano che la protezione dovrebbe essere di almeno 9-12 mesi."

" Le persone vaccinate posso trasmettere comunque l’infezione ad altre persone?
Gli studi clinici condotti finora hanno permesso di valutare l’efficacia del vaccino COVID-19 mRNA BNT162b2 (Comirnaty) sulle forme clinicamente manifeste di COVID-19 ed è necessario più tempo per ottenere dati significativi per dimostrare se i vaccinati si possono infettare in modo asintomatico e contagiare altre persone. Sebbene sia plausibile che la vaccinazione protegga dall’infezione, i vaccinati e le persone che sono in contatto con loro devono continuare ad adottare le misure di protezione anti COVID-19."

di questo si parla poco.. https://www.bmj.com/content/372/bmj.n14 ... h1LtZrqQFA

Doctors in Norway have been told to conduct more thorough evaluations of very frail elderly patients in line to receive the Pfizer BioNTec vaccine against covid-19, following the deaths of 23 patients shortly after receiving the vaccine.

“It may be a coincidence, but we aren’t sure,” Steinar Madsen, medical director of the Norwegian Medicines Agency (NOMA), told The BMJ. “There is no certain connection between these deaths and the vaccine.”

devo dire che molti miei amici mi hanno espresso perplessità dopo aver letto queste notizie

ecco, io esulterei di meno..

e anche questo https://www.affaritaliani.it/coronaviru ... 15851.html

"Secondo il British Medical Journal l'efficacia reale dei vaccini in circolazione non sarebbe intorno al 95% ma tra il 19% e il 29%." Sarà vero? tutte bufale?? io sono ancora perplessa


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 7770
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: Coronavirus

Messaggio da sono piccolo ma crescero »

Il british medical journal io non l'ho letto e penso nemmeno tu, quindi riferisci cose che altri hanno interesse a riferire.

Se rileggo quello che ho scritto non trovo da nessuna parte che il vaccino sia la panacea e che risolverà tutti i problemi. Ho scritto
El vaccino xe la sola roba che in sto momento esisti per zercar de tapar un poco sta roba.
E a questo punto mi autosospendo per evitare polemiche.


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)
Avatar utente
babatriestina
Capo postier
Capo postier
Messaggi: 38235
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Coronavirus

Messaggio da babatriestina »

sono piccolo ma crescero ha scritto: mer 20 gen 2021, 5:55 Il british medical journal io non l'ho letto e penso nemmeno tu, quindi riferisci cose che altri hanno interesse a riferire.

credo di averne trovato uno https://blogs.bmj.com/bmj/2021/01/04/pe ... -raw-data/ . Mi sembra abbastanza chiaro, anche la discussione sottostante, anche se in inglese. Che conferma che ne sappiamo poco ancora . vero che in genere leggiamo quello che viene riportato e non sempre le fonti originali, ma questo avviene un po' su tutto, e non basta ad accusarmi non so se di superficialità o di leggere solo quello che mi fa comodo..
Non avevo voluto finora intervenire sull'argomento proprio perché è argomento triste e delicato, ma la vignetta citata a me sembrava una semplice battuta ironica sul fatto che in realtà ne sappiamo poco, e non abbiamo ancora trovato una panacea e che chi sperava in una liberazione immediata rimarrà deluso. Sono rimasta basita a leggerla definita " una porcata" et similia. vedo che il soggetto ci sta radicalizzando un po' tutti. Il futuro prossimo e lontano ci confermerà o smentirà. Et de hoc satis anche d a parte mia.


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Avatar utente
mandi_
notabile
notabile
Messaggi: 2816
Iscritto il: sab 22 mag 2010, 18:47

Re: Coronavirus

Messaggio da mandi_ »

Io sono tra quelle che persone che si vaccineranno. Ringrazio la scienza e la ricerca che in tempo breve ci hanno dato un poco di speranza. Se non credessi nella scienza e nei ricercatori mi sentirei parecchio più sconsolata e impaurita del futuro. Ormai sono 50 milioni le persone vaccinate in tutto il mondo e questo mi rassicura molto.
Ogni cura per malattie dà effetti collaterali, che a poco a poco diminuiscono in genere. Le cure contro il cancro( malattia spesso con recidiva) hanno effetti sulle ossa, sul colesterolo, sulla stanchezza generale ecc. Ma in cambio quante sono le persone salvate? Questo tanto per dire che un tempo si moriva e basta per questa e altre malattie, ora molti ce la fanno.
Io mi vaccinerò, non tanto per me, ma soprattutto per i miei figli, nipoti, mio padre, gli amici e gli estranei che incrocio come ombre sulle strade, con la mascherina.
Penso anche che coloro che erano nelle bare di Bergamo sui camion dell'esercito non hanno potuto vaccinarsi.In Italia son 600 persone al giorno che se ne vanno.
Scusate.


"E’ il tempo che hai perduto per la tua rosa, che ha fatto la tua rosa così importante"

Antoine de Saint-Exupéry
Avatar utente
Elisa
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 3587
Iscritto il: dom 10 feb 2008, 17:27
Località: Argentina

Re: Coronavirus

Messaggio da Elisa »

Ciao Mandi,
sentete zó che parlen tra noi en sordina del benedet vaccino, da noi la vazina.
Enveze noi sen chi (qui) ne enfodradi ne embastidi! A meza umanità sconsolata ghe sucede lostess. Se aspeta uno mèio...., te ciapi paura de meter n' altro aggettivo al posto de mèio, ma en ogni modo no se sa se l' è en viazo! Malmessi!


"Todo lo bueno me ha sido dado"
Avatar utente
mandi_
notabile
notabile
Messaggi: 2816
Iscritto il: sab 22 mag 2010, 18:47

Re: Coronavirus

Messaggio da mandi_ »

Ciao Elisa
sì l'è vera, sem malmessi, propri. Qualchedun no vol far el vazin e liberi tuti, perché ognun ga proprie opinion. Altri se preocupa perché no riva scorte de vazin promese e se sbala tut el programma de vacinazion. El tempo per mi favorise le mutazion del virus.
Mi no go parenti medici, per cui per informarme resta internet, giornai e conferenze de "luminari" a ogni ora del giorno. No so se te lezi i giornai trentini, ma noi trentini sem quasi sempre restai zona giala, epur sem sempre serai en casa per prudenza.
Dopo ghe ogni giorno scritto sui giornai che i nosi politici e dotori responsabili i sconde o i sbaglia a contar i numeri veri dei infettai. Sarà vera? No sarà vera?
L'Alto Adige è considerato zona rossa dal Governo italiano, ma el presidente Kompatscher ga fat n'ordinanza che prevede la riapertura, seppur con limitazioni sugli orari, di negozi, bar e ristoranti, nonché il ritorno alla didattica in presenza anche nelle scuole superiori (75%).
Anca el governator trentino Fugatti ga riaperto le scuole subito dopo l'Epifania, ma Superiori al 50%.
Insoma, é scominziada n'altra giornada, anch'oi (oggi) sem ancora né enfodradi né embastidi e ciliegina sulla torta i politici nazional i bega e probabilmente cascherà el Governo, con giubilo de zerti e dispiazer de altri.
Voi come se mesi a contagi e vazini in Argentina?

taco na foto de come l'era viver nei anni 20 co la Spagnola.
spagnola mascherine.jpg
spagnola mascherine.jpg (72.27 KiB) Visto 434 volte


"E’ il tempo che hai perduto per la tua rosa, che ha fatto la tua rosa così importante"

Antoine de Saint-Exupéry
Avatar utente
Elisa
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 3587
Iscritto il: dom 10 feb 2008, 17:27
Località: Argentina

Re: Coronavirus

Messaggio da Elisa »

Mandi ha scritto:
Voi come se mesi a contagi e vazini in Argentina?

Ecco che risalta la tua domanda in fondo al tuo messaggio ed esprimo, come detto quasi in sordina per prudenza: precisamente il tale vaccino che non nominerò, che tocca a noi in questa parte del mondo, è ciò che ci lascia perplessi. Medici dicono: mancano carte in regola in merito al prodotto, giudizio per niente favorevole e sì inquietante.
-I contagi del virus, situazione infausta a tutt' oggi senza pausa, registrati novemila in 24 ore.
-E' in programma l' inizio delle scuole al 1º marzo, altro dilemma!
-La paura è un cattivo filo conduttore, frenarne l' influsso sarà per il bene generale. :shock:


"Todo lo bueno me ha sido dado"
Piereto
eximio
eximio
Messaggi: 2274
Iscritto il: ven 24 set 2010, 19:38

Re: Coronavirus

Messaggio da Piereto »

Dopo tanti mesi di covid credo si possa fare un bilancio. Il dato uguale per tutti i paesi è l'impreparazione di fronte all'epidemia. Tutti hanno cercato di correre ai ripari e paesi come l'Italia lo hanno fatto con molto ritardo. Il covid arriva come una influenza e poi si radica nell'organismo impedendo l'ossigenazione del sangue e quindi indebolendo l'organismo umano. Esiste una percentuale molto bassa di persone immuni, una alta percentuale di positivi al virus e una percentuale che deve ricorrere all'intubazione e alla introduzione di sonde per il controllo del sangue venoso e arterioso che costringe ad una immobilità a letto. I mass media si sono buttati sui virologhi per saperne di più. Ricordo che ancora oggi quello che sappiamo lo dobbiamo a quei pochi dottori che hanno fatto le autopsie andando contro le direttive dell'OMS. Ancora oggi si stanno cercando dei farmaci che possano combattere la propagazione del virus e soprattutto per le fasi iniziali, e se ne trovano. L'unico dato veramente importante e che mostra l'andamento della pandemia è rappresentato dal numero dei ricoveri in terapia intensiva, e quindi la capacità che presentano le strutture sanitarie di farci fronte. Più posti letto a disposizione vuol dire più possibilità di ricoveri in terapia intensiva e quindi meno morti. Una organizzazione sanitaria che è carente in tutti i paesi.
Per far fronte ad altre necessità di cassa il governo nazionale ha smantellato negli ultimi quindici anni tutta una rete di piccoli ospedali sul territorio, un taglio di posti letto enorme. Ci sono regioni in cui la spesa pubblica viene controllata e altre dove la criminalità prospera. Con la pandemia si possono anche far soldi e oggi assistiamo ad una baraonda europea sui vaccini. Il quadro è sconfortante perchè i posti letto non aumentano e non aumenta il personale sanitario, e anche per inoculare il vaccino si vuole ricorrere a personale a tempo detrminato, i soliti poveri giovani trimestrali. Nel frattempo però con la chiusura a singhiozzo delle attività commerciali avremo qualche milione di disoccupati e quindi può succedere di tutto, dalla perdita dei mercati alla mancanza di entrate di denaro per la nazione, alla caduta dei governi, .....alla povertà galloppante. Nel frattempo arriva l'estate con la quasi scomparsa del virus, e a settembre ritorna un nuovo covid .

Ho visto la bellissima foto nel periodo della spagnola , e ricordo che le uniche attività umane che chiudevano era perchè la gente moriva. Oggi siamo chiusi in casa e affidiamo la nostra esitenza ai robot e ai computer.


Ciancele
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 4432
Iscritto il: gio 28 lug 2011, 22:30

Re: Coronavirus

Messaggio da Ciancele »

La pandemia mette alla prova un’infinità di uomini politici, preparatissimi in politica, ma senza alcuna esperienza pratica di problemi di medicina. In qualche caso non fanno nulla, poiché - secondo quel famoso detto - chi dorme non pecca. Nel caso presente devono fare qualcosa. Ma che cosa? Il titolo del mio primo libro di fisica (1942?) era Provando e riprovando. Si prova a sinistra e si riprova a destra. Conosciamo il famoso modo di dire: Sbagliando si impara o, come dicono gli inglesi, learning by doing. A ciò si aggiungono altre difficoltà sorte in seguito alla pandemia, quasi come effetto collaterale. Gente che non tollera l’isolamento e va in piazza a sfogarsi, come in Olanda. Fabbriche che non forniscono il vaccino come promesso e casi di morte postvaccino non ancora chiariti. Sussidi dati in ritardo. Professioni sorte nel periodo di benessere che muoiono quando i soldi scarseggiano. Ad es. maestri di ballo e tennis, pedicure e manicure. Dal parrucchiere invece di una volta al mese si va una volta all’anno. Semel in anno. Noi anziani necessitiamo di una ricetta della mutua per il pedicure. Farse taiar le onge dei pie adeso no se pol parchè i xe serai come i ristoranti, che danno roba solo per asporto, e privatamente costa circa 30 euro. Tradoti in otavi …
Ultimamente ho sentito, ma non stavo ad ascoltare bene, per cui posso anche aver capito male, che il vaccino funziona solo fino ad una certa età, fino a 64 anni. E a 364 giorni dal compimento del 64esimo compleanno. A partire dal giorno del 65esimo compleanno non si dovrebbe far più vaccinare perché non si sa se il vaccino avrà effetto. Mi son fora de pignata. Però xe interesante saver che ‘sto vacino xe inteligente. Subito dopo la sponta el domanda: Ciò, quanti ani te ga? Se te ga più de 65 el incrocia le bracia e te mostra la lingua. Altro vacini no fa. Se podaria anca dirghe che domandar a un quanti ani ch’el ga xe una ofesa. Almeno cusì i me contava de picio. E xe anca un modo de dir: Chi te ga domandà quanti ani che te ga?
Secondo me i problemi di claustrofobia sono esagerati, perché anche in tempi non pandemici non tutti uscivano. Mancano certamente le gite, sia di un giorno sia vacanze più lunghe. Io sento, anzi noi due sentiamo, la mancanza dei nostri boschi, della Mosella, del Palatinato, dell’Alsazia. I più giovani hanno speranza di fare queste gite pandemia permettendo. Noi più anziani non abbiamo alcun interesse a gite postume.


Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 7770
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: Coronavirus

Messaggio da sono piccolo ma crescero »

Un mio conoscente è stato vaccinato. A scopo di condivisione della conoscenza ed in maniera il più possibile asettica riferisco che, nel suo caso...

ETÀ: tra 40 e 50
VACCINO: Astra Zeneca
ORA VACCINAZIONE: circa le 14
Alle 20 ha cominciato a sentirsi poco bene, 38 di febbre che con un'aspirina ha tenuto giù.
Notte in bianco.
Altra aspirina la mattina, più per precauzione che altro. Dormita.
A mezzogiorno ha cominciato a sentirsi meglio
La sera era come nuovo.
Al momento, dopo 6 giorni, nessun altro effetto collaterale.
Ho sentito che qualche altro ha avuto meno febbre ma per più tempo.

La febbre non la fa il coronavirus, ma il virus dello scimpanzè che viene usato per veicolare frammenti di coronavirus nell'organismo. L'Italia, nel cosiddetto virus italiano, per veicolare queste informazioni non userà il virus dello scimpanzè, ma quello dei gorilla.


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)
Avatar utente
mandi_
notabile
notabile
Messaggi: 2816
Iscritto il: sab 22 mag 2010, 18:47

Re: Coronavirus

Messaggio da mandi_ »

Testimonio anche io. Un mio conoscente carissimo, 89 anni, è stato vaccinato con Pfizer tre giorni fa. Non ha avuto febbre nè effetti collaterali, sta benissimo. E' contento, perchè prima aveva dei dubbi pesanti, normali alla sua età. Deve però aspettare la seconda dose. Vorrebbe avere un vaccino anche per le magagne dovute all'età, mal di ossa, artrosi ecc. Ma quel no se pol. :-D


"E’ il tempo che hai perduto per la tua rosa, che ha fatto la tua rosa così importante"

Antoine de Saint-Exupéry
Piereto
eximio
eximio
Messaggi: 2274
Iscritto il: ven 24 set 2010, 19:38

Re: Coronavirus

Messaggio da Piereto »

Ogni tanto appare la notizia che dei giovani ,di solito compagni di classe, si sono ritrovati in casa di qualcuno di loro e hanno fatto un festino, andando non solo contro le nuove regole anticovid, ma soprattutto non hanno usato il sale in zucca e si sono fatti beccare, Per cui la notizia di ieri che delle ragazzine sono state beccate ad un festino è la ennesima prova della mancanza di organizzazione, ma anche dello scarso discernimento dei genitori che chiamati in ora notturna dalle ragazzine non sono riusciti a trovarle e si sono rivolti ai carabinieri. Pezo el tacon del buso.


Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 7770
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: Coronavirus

Messaggio da sono piccolo ma crescero »

Scuseme, voleria far una battuda, col solo scopo de far un sorriso, no steghe dar tropo significato politico:

Friuli Venezia Giulia, Veneto, Provincia de Trento, Lombardia e Piemonte xe tute con aministrazion de destra. E le xe diventade tute regioni "ROSSE" come l'Emilia Romagna, ma lori no fa testo! :-D


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)
Avatar utente
Bilbo
Site Admin
Messaggi: 2267
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 20:51
Località: Trieste

Re: Coronavirus

Messaggio da Bilbo »

Assembramenti abusivi
cannoli abusivi
feste abusive
Abusi sessuali abusivi
Tanta voglia di ricominciare, abusiva
notizie truccate
Trapianti truccati
Papaveri e papi
La donna cannolo
Una lacrima sul visto
Vaccino sì
Vaccino no
Vaccino sì, Vaccino no, Vaccino bum, la strage impunita
Puoi dir di sì, puoi dir di no, ma questa è la vita
Prepariamoci un caffè, non rechiamoci al caffè

chi se la ricorda?


Bye '73 de Roby.-
Ciancele
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 4432
Iscritto il: gio 28 lug 2011, 22:30

Re: Coronavirus

Messaggio da Ciancele »

Buongiorno a tutti. Erudite un ignavio. Che cos'è una donna cannolo? Grazie.


Avatar utente
Bilbo
Site Admin
Messaggi: 2267
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 20:51
Località: Trieste

Re: Coronavirus

Messaggio da Bilbo »

ah beh non ne ho idea.

è il testo si una canzone di 25 anni fa, solo leggermente modificato....


Bye '73 de Roby.-
Avatar utente
mandi_
notabile
notabile
Messaggi: 2816
Iscritto il: sab 22 mag 2010, 18:47

Re: Coronavirus

Messaggio da mandi_ »

Se non sbaglio è la canzone "L'Italia dei cachi"

esatto, hai vinto un accesso gratuito al forum :-D :lol:


"E’ il tempo che hai perduto per la tua rosa, che ha fatto la tua rosa così importante"

Antoine de Saint-Exupéry

Torna a “Atualità non triestine”