I Carlisti a Trieste

De 'l porto franco a la prima guera mondial
Regole del forum
Collegamenti al regolamento del forum in varie lingue ed alle norme sulla privacy. in italiano.
Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36542
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: I Carlisti a Trieste

Messaggio da babatriestina » mercoledì 29 novembre 2017, 21:41

sul movimento dei Carlisti:
all'estinzione della linea carlista dei Borbone Spagna, visto che pi erano tutti imparentati coi matrimoni, i carlisti continuarono a proclamare i loro re di Spagna prendendoli dalla branca dei Borbone Parma. e così il duca Roberto ( il padre dell'imperatrice Zita oltre a tanti altri figli) era per loro il re di Spagna. il titolo passò al figlio Xavier ( o Javier) uno dei due cognati di Carlo I che tentarono la pace separata. Dopo la guerra, si oppose a Franco nella guerra civile spagnola, fu esiliato dalla Spagna ma continuò a sostenere i movimento carlista. Passò il titolo con una formale abdicazione al figlio Carlos Hugo se ricordo bene il nome che era quello che sposò Irene d'Olanda, ricordo che i rotocalchi lo davano per futuro re di Spagna e invece Franco designò la linea di Alfonso XIII.. la famiglia dei Borbone Parma sostiene ancora la linea carlista, sulla base di una legge semisalica approvata col trattato d i Utrecht dell'inizio del Settecento e sostenendo autonomie locali..


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36542
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: I Carlisti a Trieste

Messaggio da babatriestina » martedì 23 luglio 2019, 7:14

E sul palazzo dei Carlisti, diventato pe ri giornalisti " un rudere" , la " casa dei spagnoi"
Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36542
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re:

Messaggio da babatriestina » sabato 16 novembre 2019, 12:50

babatriestina ha scritto:
domenica 11 gennaio 2009, 17:03

Morì a Varese nel 1909 e venne sepolto nella tomba di famiglia a san Giusto.
I suoi funerali furono l'ultima grande manifestazione carlista a Trieste anche se aveva chiesto funerali semplicissimi.
Il corteo passò dalla Stazione Meridionale alla Galleria di Montuzza appena aperta fino a san Giusto, la berlina di gala di Zimolo sembra fosse quella che poi servità ai funerali di Francesco Ferdinando. Fu suonato di nuovo il Requiem del Ricci come per suo nonno.
ecco la foto dei musei civici
Immagine

e la spiegazione
Carlo Maria di Borbone-Spagna, Duca di Madrid (Lubiana, 30 marzo 1848 – Varese, 18 luglio 1909), fu il più anziano membro per discendenza maschile primogenita della Casa di Borbone dal 1887, fu il pretendente carlista al trono di Spagna con il nome di Carlo VII dal 1868 (data dell'abdicazione paterna), e il pretendente legittimista al trono di Francia e Navarra con il nome di Carlo XI in seguito alla morte del padre.
Carlo Maria morì a Varese il 18 luglio 1909 e venne sepolto nella cattedrale di San Giusto a Trieste. Suo successore nelle pretese ai troni francesi e spagnoli fu il figlio Giacomo.

Funerali a Trieste:
Il clero attende l'arrivo della salma da Varese, sotto la pensilina della Stazione centrala. Il corteo passa in via Silvio Pellico e in Piazza G. B. Vico


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Rispondi

Torna a “De 'l 1719 a 'l 1914”