Trieste francese

De 'l porto franco a la prima guera mondial
Regole del forum
Collegamenti al regolamento del forum in varie lingue ed alle norme sulla privacy. in italiano.
Avatar utente
AdlerTS
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 9561
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2005, 21:35
Località: mail: adlerts[at]email.it

Re: Trieste francese

Messaggio da AdlerTS »

...ghe diremo a MisterKappa :-)


Mal no far, paura no gaver.

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 37096
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Trieste francese

Messaggio da babatriestina »

AdlerTS ha scritto:...ghe diremo a MisterKappa :-)
forsi el ga un'edizion diferente.. mi nela mia no trovo


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
AdlerTS
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 9561
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2005, 21:35
Località: mail: adlerts[at]email.it

Re: Trieste francese

Messaggio da AdlerTS »

In vendita su ebay: busta del 1811 per la Trieste "Illirica"
Allegati
illiria.JPG
illiria.JPG (40.83 KiB) Visto 1025 volte


Mal no far, paura no gaver.

Avatar utente
AdlerTS
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 9561
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2005, 21:35
Località: mail: adlerts[at]email.it

Re: Trieste francese

Messaggio da AdlerTS »

Non se tratta prorpio de Trieste, ma de Grado .... go visto alla TV le immagini relative alla rievocazione della battaglia de giugno 1810 a Grado tra Inglesi e Francesi de Napoleon: pareva molto ben allestida e jera tanta gente a vederli (chissà che caldo con le divise ottocentesche !)
Me ga fato rider, che non savevo, sentir che nel gradese esisti un proverbio che fa: "atila flagellum dei, i inglisi so fradei" :-D


Mal no far, paura no gaver.

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 37096
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Trieste francese

Messaggio da babatriestina »

Un'immagine ottocentesca che rappresenta l'ingresso del generale Bonaparte a Trieste
Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 37096
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Trieste francese

Messaggio da babatriestina »

al Museo di storia patria un'impronta di sigillo di un ufficio delle Province Illiriche

Immagine
dettaglio

Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 37096
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Trieste francese

Messaggio da babatriestina »

A proposito della fontana dei Continenti, su uno dei lati c'è uno stemma di Trieste da cui è scalpellata l'aquila bicipite.
Naturalmente tanti sospettano... ebbene, no!
leggete Tribel che scrive nel 1884
Immagine

chi altro poteva averlo fatto, se oltre ai francesi non c'erano stati che gli austriaci? :lol: :lol: :lol:


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 37096
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Trieste francese

Messaggio da babatriestina »

Al Cimitero di s Anna c'è una tomba di un triestino. veterano napoleonico e che ci teneva a farlo sapere:

Immagine

Immagine

Immagine

Tomba Bertolini / Giovanni Marin

opra un blocco di roccia al naturale, alla cui base corre un fregio a rilievo raffigurante una carica di cavalleria, è posta una grande scultura bronzea raffigurante un'aquila ad ali spiegate, che originariamente stringeva tra gli artigli l'onorificenza della Legion d'Onore. ( la tomba passò poi ai Sordina e ai Berlam)
La Legion d'onore è stata rubata

Qui giace/ Bartolomeo Bertolini/ capitano del I. Impero francese/ cavaliere della legion d'onore/ decorato con la croce dell'ordine/ delle due Sicilie e con la medaglia/ al valore militare di Sant'Elena/ fu prode soldato sul campo di battaglia/ nella Vandea a San Domingo in Egitto/ Austerlitz Raab Wagram/ e finalmente nella spedizione di Russia/ sulla Moscova e Waterloo/ visse 105 anni/ non smentì mai il suo carattere guerresco/ nella fede in Dio onnipotente/ il 23 gennaio 1871 spirò/ la desolata consorte Maria nata Rossinovich/ a perenne memoria d'affetto/ questa modesta lapide bagnata di pianto/ qui pose


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Torna a “De 'l 1719 a 'l 1914”