Trincee e altri resti dal Vallon di Gorizia in su

soprattutto in relazion a Trieste
Regole del forum
Collegamenti al regolamento del forum in varie lingue ed alle norme sulla privacy. in italiano.
Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36547
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Trincee e altri resti dal Vallon di Gorizia in su

Messaggio da babatriestina » lunedì 5 aprile 2010, 15:54

Una visita in occasione di una gita CAI un paio di mesi fa ci ha portati dal vallone di Gorizia in su, oltre il confine, a visitare siti della guerra, anche spesso messi in evidenza e restaurati grazie ai fondi europei ( e poi si chiedono a cosa serve l'Europa.. almeno a questo)
poco sopra il vallone,quali all'altezza del Vipacco, resti di una sede di comando italiano
scalone monumentale
Immagine

Immagine

Immagine
(con la vegetazione che cresce, sembrano i templi cambogiani invasi dalla giungla)


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36547
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Trincee e altri resti dal Vallon di Gorizia in su

Messaggio da babatriestina » lunedì 5 aprile 2010, 15:57

anche le vecchie trincee incominciano a riempirsi, di foglie, di vegetazione..
Immagine
resti di una postazione blindata, se ho ben capito ( premetto che non sono per nulla esperta di manufatti bellici, qua abbiamo gente assai più preparata di me, che ci possono spiegare il loro significato ed uso)
Immagine
Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36547
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Trincee e altri resti dal Vallon di Gorizia in su

Messaggio da babatriestina » lunedì 5 aprile 2010, 16:00

Cippo a Nad Logem , arrivati sull'altipiano
Immagine
iscrizione e firma : 2 genio zappatori
Immagine
e una croce sul retro
Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36547
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Trincee e altri resti dal Vallon di Gorizia in su

Messaggio da babatriestina » lunedì 5 aprile 2010, 16:02

trincee ormai invase dalla vegetazione
Immagine
in una dolina, resti di una postazione austriaca
Immagine
Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36547
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Trincee e altri resti dal Vallon di Gorizia in su

Messaggio da babatriestina » lunedì 5 aprile 2010, 16:05

Immagine
tabellone transfrontaliero con piantina della zona e indicazione dei principali punti di interesse
Immagine
( bisogna dire che per leggere questi tabelloni, o sai lo sloveno o ti fai aiutare da chi sa lo sloveno..)
panorama del Carso direzione verso il Dosso Fajti, punto massimo dell'avanzata italiana dopo tutte le battaglie dell'Isonzo
Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36547
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Trincee e altri resti dal Vallon di Gorizia in su

Messaggio da babatriestina » lunedì 5 aprile 2010, 16:20

sempre in zona, l'Alpina delle Giulie ha ritrovato e restaurato un proprio cippo, dedicato a Spiro Tipaldo Xydias, volontario triestino di origine greca, qui morto nel 1916
Immagine
ed hanno portato una corona al cippo
Immagine
per l'occasione, era presente Spiro Dalla Porta Xydias, che se ben ricordo dai suoi libri autobiografici, ne era un nipote e ne assunse il nome in memoria:
Immagine
estremamente commosso per l'omaggio, ha fatto un breve discorso: Ha ormai una bella età ( credo che sia verso la novantina), è stato dapprima tennista, poi alpinista, scrittore di montagna ed uomo di teatro, oltre che impegnato col CAI ( alla XXX Ottobre è stato per anni presidente)


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36547
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Trincee e altri resti dal Vallon di Gorizia in su

Messaggio da babatriestina » lunedì 5 aprile 2010, 16:22

non so quanto c'entri con la prima guerra, ma nella zona svetta una nuova torre, immagino sempre coi fondi EU
Immagine
che per ora non è completata e se ho ben capito ospiterà un museo della civiltà slovena ( se qualcuno ne sa di più, grazie per le spiegazioni)
Immagine
e arriviamo così al monumento all'arciduca Giuseppe
Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36547
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Trincee e altri resti dal Vallon di Gorizia in su

Messaggio da babatriestina » lunedì 5 aprile 2010, 16:26

monumento recentemente restaurato, l'arciduca Giuseppe, del ramo palatino di Ungheria, era uno dei comandanti più amati, anche qui, sono certa che qualcuno mi saprà dire di più..
altra prospettiva
Immagine
il tabellone esplicativo con la foto del manufatto originario
Immagine
ecco la pietra che conferma la sua costruzione
Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36547
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Trincee e altri resti dal Vallon di Gorizia in su

Messaggio da babatriestina » lunedì 5 aprile 2010, 16:35

Un dettaglio della foto d'epoca, che mostra che le scritte sono state rifatte non proprio uguali
Immagine
in particolare si legge una targa exegi monumentum... ius.. :-D si tratta di un verso di Orazio Exegi monumentum aere perennius, in cui "modestamente" l'autore afferma che i suoi versi sono un monumento più perenne del bronzo: i costruttori austroungarici avevano fatto il Gymnasium e conoscevano Orazio, evidentemente, ma questo non è stato ripristinato..

di fronte invece c'è un monumento recente di legno
Immagine
dai nastri e dal loro colore sembra essere rumeno : transilvani? anche perchè la Romania nella prima guerra era schierata contro gli Imperi centrali..
un dettaglio della decorazione
Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
1382-1918
citadin
citadin
Messaggi: 829
Iscritto il: venerdì 18 aprile 2008, 6:24
Località: Trieste

Re: Trincee e altri resti dal Vallon di Gorizia in su

Messaggio da 1382-1918 » lunedì 5 aprile 2010, 23:43

babatriestina ha scritto:dai nastri e dal loro colore sembra essere rumeno : transilvani? anche perchè la Romania nella prima guerra era schierata contro gli Imperi centrali..
Dev'essere sicuramente in riferimento alla Transilvania, perchè quel tipo di incisioni nel legno è tipico della Transilvania. Però i colori sono proprio quelli romeni, mentre la Transilvania ha i colori nell'ordine blu-rosso-giallo.



Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36547
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Trincee e altri resti dal Vallon di Gorizia in su

Messaggio da babatriestina » martedì 6 aprile 2010, 15:39

in attesa che gli esperti di militaria mi spieghino i dati, aggiungo ancor a immagini:
questo è un cartello, che forse si riferisce a quanto segue, ma non so, perchè, a differenza di quelli nelle nostre zone, che sono di solito in italiano, sloveno ed inglese, questo è solo sloveno!
Immagine
comunque, abbiamo raggiunto una ex postazione italiana su un cocuzzolo, trincerata e restaurata:
ingresso alla grotta
Immagine
resti di graffiti
Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36547
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Trincee e altri resti dal Vallon di Gorizia in su

Messaggio da babatriestina » martedì 6 aprile 2010, 15:42

qui si vede molto bene la trincea scavata nella roccia. Mi sembra di aver letto che anche le trincee si sono evolute, dalle prime, più semplici, a quella più complesse dopo alcuni anni di guerra e di questa triste esperienza
Immagine
l'accesso alla grotta sottostante, dove in mancanza di attrezzature non mi son fidata a scendere
Immagine
dall'imboccatura della grotta verso l'alto
Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36547
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Trincee e altri resti dal Vallon di Gorizia in su

Messaggio da babatriestina » martedì 6 aprile 2010, 15:45

verso il cielo
Immagine
la parte alta del ricovero
Immagine
una foto d'epoca, che mostra una specie di scivolo, che si trova proprio qua
Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36547
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Trincee e altri resti dal Vallon di Gorizia in su

Messaggio da babatriestina » martedì 6 aprile 2010, 15:48

per Elisa, abbiamo anche trovato, recentemente rimesso e restaurato ( si vede dal cemento al piede) un cippo dedicato ad un volontario trentino. Nei libri li si vedono in zona Monfalcone:
Immagine
una bella pietra rosa
Augusto Marzani
Immagine
Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36547
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Trincee e altri resti dal Vallon di Gorizia in su

Messaggio da babatriestina » martedì 6 aprile 2010, 15:49

Un cartello esplicativo con foto d'epoca di artiglieria
Immagine
ecco la dolina dell'artiglieria
Immagine
con la tabella
Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36547
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Trincee e altri resti dal Vallon di Gorizia in su

Messaggio da babatriestina » martedì 6 aprile 2010, 15:51

ecco la base del cannone
Immagine
Per questa zona avrei finito, vi invito a visitarla prima che la vegetazione nasconda i manufatti.


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36547
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Trincee e altri resti dal Vallon di Gorizia in su

Messaggio da babatriestina » mercoledì 7 aprile 2010, 11:02

e spero che qualcuno mi traduca i cartelli in sloveno con le spiegazioni


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
carsolin
vilegiante
vilegiante
Messaggi: 79
Iscritto il: sabato 22 dicembre 2007, 9:36

Re: Trincee e altri resti dal Vallon di Gorizia in su

Messaggio da carsolin » mercoledì 7 aprile 2010, 11:55

babatriestina ha scritto:monumento recentemente restaurato, l'arciduca Giuseppe, del ramo palatino di Ungheria, era uno dei comandanti più amati, anche qui, sono certa che qualcuno mi saprà dire di più..
altra prospettiva
http://fotostore.aruba.it/atrieste_foto ... ce5e41.jpg
il tabellone esplicativo con la foto del manufatto originario
http://fotostore.aruba.it/atrieste_foto ... 623346.jpg
ecco la pietra che conferma la sua costruzione
http://fotostore.aruba.it/atrieste_foto ... fbbb09.jpg
Il monumento in legno l'hanno messo proprio i romeni.
Il monumento all'arciduca Giuseppe è stato costruito dagli appartenenti al 43.reggimento di fanteria, che arrivavano dalla cittadina romena di Caransebe?.
Questo è anche in sostanza quello che sta scritto nella prima parte del tabellone. Nella seconda parla del trono di Boroevic von Bojna.



Avatar utente
AdlerTS
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 9561
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2005, 21:35
Località: mail: adlerts[at]email.it

Re: Trincee e altri resti dal Vallon di Gorizia in su

Messaggio da AdlerTS » mercoledì 7 aprile 2010, 12:50

Sul forum Pro hereditate hanno messo alcune schede ben fatte su questi monumenti:

il trono di Boroevi? e il

monumento dedicato all'arciduca Giuseppe


Mal no far, paura no gaver.

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36547
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Trincee e altri resti dal Vallon di Gorizia in su

Messaggio da babatriestina » mercoledì 7 aprile 2010, 14:01

Grazie, il trono di Boroevic mi era sfuggito alle foto, è un incavo di pietra su cui ci siamo pure seduti.
ecco il cartello che lo indica

Immagine
Per i romeni, immagino che dovevano essere di quelle zone abitate ( anche) da romeni, per esempio in Transilvania ( che faceva parte del regno d'Ungheria dopo una storia alquanto diversa da quella della cosiddetta Ungheria reale) , visto che la Romania , allora costituita dai principati di Moldavia a Valacchia, nella prima guerra mondiale si schierò dalla parte dell'Intesa contro gli Imperi Centrali.

se può essere d'aiuto, ecco altre immagini del monumento in legno romeno
Immagine
e i suoi nastri
Immagine

trovo sul medesimo sito, anche le schede relative alla batteria italiana
http://prohereditate.com/it/object/A0030/
Lokvica, lungo il sentiero storico (segnalato in loco); Il 41° art.camp. (4a Divisione - Gen.Paolini - XI CdA) su cannoni da 75 al 12.05.1917 aveva in posizione la I batt.antiaerea alle faldi orientali di quota 262; Fonte RUI Vol IV Tomo 1 bis pag.596 ritrovamento Germano Sain - Trieste


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Rispondi

Torna a “La prima guera mondial”