Navi da guerra

soprattutto in relazion a Trieste
Regole del forum
Collegamenti al regolamento del forum in varie lingue ed alle norme sulla privacy. in italiano.
VetRitter
distinto
distinto
Messaggi: 1163
Iscritto il: martedì 13 ottobre 2009, 16:25
Località: Piacenza (provincia)

Re: Navi da guerra

Messaggio da VetRitter » giovedì 22 aprile 2010, 13:17

letto al volo, mi pare non citi che Doenitz, che nella II WW sarà il Comandante in capo degli U Boote tedeschi, partecipò alle operazioni nel Mediterraneo, con base a Pola e Cattaro.
Doenitz in mare, Rommel in terra, la "nostra" guerra darà delle "buone" radici..
saluti



Avatar utente
serlilian
distinto
distinto
Messaggi: 1697
Iscritto il: sabato 10 maggio 2008, 21:03
Località: T.L.T.
Contatta:

Re: Navi da guerra

Messaggio da serlilian » venerdì 23 aprile 2010, 3:58

Altri siti sula Marina a.u.:

http://www.kuk-kriegsmarine.at/

http://freenet-homepage.de/kriegsmarine/
(bisogna cliccare sull'immagine al centro, per entrare


[i]Liliana[/i]
- . - . -
[size=75][i]"Quando comincia una guerra, la prima vittima è la Verità.
Quando la guerra finisce, le bugie dei vinti sono smascherate,
quelle dei vincitori, diventano Storia."
(A. Petacco - La nostra guerra)[/size][/i]

Rawa Ruska
ixolan
ixolan
Messaggi: 292
Iscritto il: giovedì 11 dicembre 2008, 18:55

Re: Navi da guerra

Messaggio da Rawa Ruska » martedì 27 aprile 2010, 18:59

Costoseto, ma li val tuti. Se lo pol leger come un libro, no solo come una relazion de robe militari.

Rawa Ruska



Avatar utente
serlilian
distinto
distinto
Messaggi: 1697
Iscritto il: sabato 10 maggio 2008, 21:03
Località: T.L.T.
Contatta:

Re: Navi da guerra

Messaggio da serlilian » giovedì 5 agosto 2010, 15:15

AdlerTS ha scritto:cocolo anche http://uboat1ww.com/ sulla Flotta Sommergibile Austro Tedesca nel Mediterraneo 1914-1918 !
Ottimo. Questo me lo devo studiare per bene.
Grazie, Adler. :clapping_213:


[i]Liliana[/i]
- . - . -
[size=75][i]"Quando comincia una guerra, la prima vittima è la Verità.
Quando la guerra finisce, le bugie dei vinti sono smascherate,
quelle dei vincitori, diventano Storia."
(A. Petacco - La nostra guerra)[/size][/i]

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 34782
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re:

Messaggio da babatriestina » giovedì 5 agosto 2010, 16:19

duralex ha scritto:Qua a Roma, davanti al Ministero dela Marina, i ga do ancoroni, uno de la Viribus e l'altra de la Teghetoff. Almeno me par de ricordar. Uno de sti giorni controlo, tanto xe pochi metri de dove che abito mi.
no so a Roma, ma go zercado su Flickr:
http://www.flickr.com/photos/31598370@N08/3388207156/
el se ga messo el copyright, quindi ve la vedè clicando..


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
serlilian
distinto
distinto
Messaggi: 1697
Iscritto il: sabato 10 maggio 2008, 21:03
Località: T.L.T.
Contatta:

Re: Navi da guerra

Messaggio da serlilian » venerdì 6 agosto 2010, 22:12

Sula wiki disi che:
"Le due ancore della Viribus Unitis sono esposte rispettivamente all'ingresso del Museo storico navale di Venezia e del Ministero della Marina Militare Italiana a Roma."
http://it.wikipedia.org/wiki/Impresa_di_Pola

A Brindisi no se capissi bene, podessi esser 2 ancore dela Tegetthoff e due canoni dela Viribus Unitis.


[i]Liliana[/i]
- . - . -
[size=75][i]"Quando comincia una guerra, la prima vittima è la Verità.
Quando la guerra finisce, le bugie dei vinti sono smascherate,
quelle dei vincitori, diventano Storia."
(A. Petacco - La nostra guerra)[/size][/i]

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 34782
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re:

Messaggio da babatriestina » sabato 9 agosto 2014, 18:36

AdlerTS ha scritto:I sommergibili austro-ungarici xe rimasti in adriatico perché xe la che i serviva: non vanzava 2 da mandar nei Dardanelli, cussì xe stadi fatti arivar 2 apositamente dalla Germania.
El curie jera efetivamente francese: solo dopo esser stado ciapado a Pola (speravo de aver scrito ben, evidentemente no) el xe stado ripristinado per passar dalla (allora) nostra parte.

(L'allora xe per non far discussioni) :-D
el Curie passado alla flotta austroungarica spesso batteva bandiera francese per ingannar el nemico.
El ga superado tuta la guerra e ala fin.. el xe stado riconsegnado alla Marina francese che se lo ga ripreso.


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 34782
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Navi da guerra

Messaggio da babatriestina » giovedì 11 giugno 2015, 14:53

A proposito della Viribus Unitis, tutti parlano dell'affondamento, molti mostrano le foto e cartoline del varo ( a Trieste) ma oggi leggo su un libro di storia ( americano) che ci fu un piccolo scandalo alla consegna: dicono (sulla base di fonti francesi) che risultò molto più pesante e di conseguenza molto più lenta di quanto promesso nel progetto. Biasimo alla Skoda che aveva fornito i macchinari.Anno 1912.

Qualcuno ne sa di più?


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Rispondi

Torna a “La prima guera mondial”