terremoto

argomenti de attualità  ( ciacole de salotin: Signora mia, la ga sentido che?)
Regole del forum
Collegamenti al regolamento del forum in varie lingue ed alle norme sulla privacy. in italiano.
Avatar utente
Elisa
notabile
notabile
Messaggi: 3429
Iscritto il: domenica 10 febbraio 2008, 17:27
Località: Argentina

Re: terremoto

Messaggio da Elisa » sabato 27 agosto 2016, 21:51

Eh sí, numerosi ragionamenti e domande vanno e vengono senza risposte.
…..”e specialmente il perche dobiamo essere sottoposti ad un sistema cosi' tragico e barbaro. Le guerre le capisco , sono dovute al nostro egoismo umano , ma questi disastri e tragedie naturali non capisco la ragione…!
…..“secondo me contano la solidarietà, gli affetti e il prolungare quanto più possibile la vita. Anche se alla fine..”
…..“Tractatus logico-philosophicus” (che non mi avventuro a leggere :-) ).
Ecc.ecc.

“Sólo le pido a Dios”
Parole e musica: Leon Gieco, argentino. ("Canzone dichiarata di interesse nazionale per la pace" nel 1982. “Canzone che non passerá mai di moda, è un tema di sempre e per sempre e successo internazionale…”)
Ed ecco che, a continuazione dei precedenti post dico di associare personalmente e da sempre il contenuto di questa canzone che spicca e squote quale esortazione-preparazione all’ ultima eventualità dell’ uomo: Mors certa, in special modo la schietta prima strofa....

A Dio chiedo soltanto
che il dolore non mi sia indifferente,
che l’arida morte non mi colga
vuoto e solo, senza aver fatto abbastanza.

Che l’ingiustizia non mi sia indifferente,
che non mi schiaffeggino l’altra guancia,
dopo che un artiglio mi graffiò in questo modo.
Che la guerra non mi sia indifferente,
è un mostro grande e calpesta forte
tutta la povera innocenza della gente.
Che l’inganno non mi sia indifferente,
se un traditore può più di molte persone,
che queste persone non lo scordino facilmente.
Che il futuro non mi sia indifferente,
è senza speranza colui che deve andare
a vivere una cultura differente.


"Todo lo bueno me ha sido dado"

Avatar utente
Coce
citadin
citadin
Messaggi: 689
Iscritto il: domenica 5 febbraio 2006, 11:24
Località: Australia

Re: terremoto

Messaggio da Coce » domenica 28 agosto 2016, 15:15

Nona Picia ha scritto:Ogni tanto, il Signore ci manda un avvertimento, per farci ricordare cosa conta nella vita...
Certo che savemo che tuti dovemo morir savemo che el nostro corpo deperissi col tempo e percio el perdi le forze per continuar a viver , tuto questo lo gavemo in comune con tuti i altri esseri nel pianeta Terra, tuti i altri animali e i vegetali ga certi limiti de vita , e questo noi disemo che xe naturale e acetemo la natura seben pensemo de esser intelligenti e tentemo de cambiar sta natura , fino adesso senza sucesso.
Essendo intelligenti cerchemo de migliorar le nostre condizioni de vita dal lato materiale come anche del lato riguardante i rapporti fra noi , cioe' el ben , contro el mal, infati el progresso in questo campo ghe lo dovemo ai insegnamenti religiosi iniziado milenni fa , e se podemo imaginar come che saria la nostra vita se noi fossimo ancora al stato primitivo pagano. pero' tuti se rendemo conto che el mondo no xe perfetto .
Ma xe proprio la quotazion de Nona Picia qua sora che me fa poner la domanda ( quale e' l'avvertimento del Sgnore? Di vivere meglio?)
Ma se e' Lui che ci ha creato, e che ha creato l'intero Universo , Lui che e'il piu grande Saggio e di infinita bonta', come e' che ha creato una cosa cosi Ciompa?
Io non lo capisco e da quelo che vedo non lo capite neanche voi, a me non sembra una cosa razionale , ma forse non dovrei domandarlo ma purtroppo sono dotato di un cervello. Ciao a tuti Coce


La vita
Piu' che la pendi
Piu' la rendi

Piereto
eximio
eximio
Messaggi: 1985
Iscritto il: venerdì 24 settembre 2010, 19:38

Re: terremoto

Messaggio da Piereto » domenica 28 agosto 2016, 15:56

Me vien de pensar che la soluzione abitativa a carico dello Stato per la ricostruzion saria la più conveniente, perche i abitanti de sti paesi medievali xe tuti veceti pensionati co la minima, perchè i borghi se gà spopolà de giovani andadi a viver ne le città, perchè vista anche l'età, rinunciando a la proprietà de 80 metri quadri su tre piani de casa a schiera, i oteria de viver in 100 su de un pian in case antisismiche costruide da lo Stato. E lo Stato costruiria sai prima che i privati. E se ghe xe corruzion dovessi andar in galera i alti papaveri dei ministeri.
Pasadi i morti adeso se gà sveià la magistratura che vol andar a veder perchè le case dei poveri veceti no le iera a norma, che fine gà fato i 4 milioni de euro ciapadi dal comun de Amatrice per risanamenti e come xe stadi spesi 700.000 euro per meter a norma la scola che xe inveze andada zo. Anche Bruxelles se movi perche no la vol che se configuri come un aiuto de stato la detassazion per le imprese coinvolte nel terremoto.
Rispondendo a Coce credo che se tira in ballo troppo spesso Dio, e che nol ghe entri per niente co le leggi naturali. El fatto che ogni tanto ghe scampi qualche miracolo no fa cambiar le leggi naturali e el corso della storia.



Avatar utente
mandi_
notabile
notabile
Messaggi: 2751
Iscritto il: sabato 22 maggio 2010, 18:47

Re: terremoto

Messaggio da mandi_ » lunedì 29 agosto 2016, 11:14

Avrei tantissime cose da dire col cuore, anche dopo aver vissuto vedendola con i miei occhi la tragedia del terremoto del Friuli. Quando passo dal Friuli, ricordando come era distrutto, mi si riscalda il cuore. Anche se ricordo che Gemona è stata ricostruita snaturando forse il centro storico nel suo aspetto.

Per ora ho tanti dubbi su come si sta lavorando da un pò di anni per la ricostruzione e per come si stanno usando i soldi nel resto d'Italia.
E per lo scaricabarile.

http://www.sabiniatv.it/scuola-pronta-i ... bile-4615/

Scuola pronta in tre mesi? Ad Amatrice è possibile


Abituati come siamo ai ritmi della Pubblica Amministrazione, sembrava impossibile che i lavori di ristrutturazione e di intervento per l’adeguamento alle norme anti-sismiche del plesso scolastico “Romolo Capranica” di Amatrice (Scuola Infanzia, Elementare e Media) fossero completati nei tempi previsti.

Dall’ottenimento del finanziamento necessario pari a oltre 700 mila euro (ancora una volta il Sindaco di Amatrice Sergio Pirozzi ha tirato fuori la tenacia e la capacità necessarie), al bando di gara ed alla successiva aggiudicazione, all’inizio dei lavori , cominciati nel giugno scorso, sono trascorsi appena 24 mesi.

E’ stata infatti fissata per il prossimo 13 settembre alle ore 09,00 l’inaugurazione dell’edificio scolastico che nei suoi oltre settanta anni di vita ha visto gioire e soffrire migliaia di giovani amatriciani. E’stato soprattutto curato l’aspetto strutturale teso al rafforzamento ed all’adeguamento alle nuove norme anti sismiche. Un nuovo impianto di riscaldamento a pavimento che porterà un notevole risparmio alle casse comunali, una drastica riduzione di emissione di anidrite carbonica conseguente al non più necessario gasolio nonché una più adeguata temperatura degli ambienti. Si è provveduto inoltre al rifacimento degli impianti idraulico ed elettrico ed un nuovo arredo dei bagni, una multicolore ed allegra tinteggiatura delle aule, la riscoperta nel dipingere le facciate di elementi storici risalenti alla data d’inaugurazione del 1936.
settembre 2012

Oggi 29 agosto 2016 leggo quest'articolo:

http://www.ilmessaggero.it/primopiano/c ... 34694.html
RIETI - «Non mi hanno mai detto di fare l'adeguamento sismico della scuola. Mi sono solo occupato di fare il miglioramento, che è una cosa ben diversa.


"E’ il tempo che hai perduto per la tua rosa, che ha fatto la tua rosa così importante"

Antoine de Saint-Exupéry

Piereto
eximio
eximio
Messaggi: 1985
Iscritto il: venerdì 24 settembre 2010, 19:38

Re: terremoto

Messaggio da Piereto » lunedì 29 agosto 2016, 11:42

La man sinistra fa finta de no saver cosa che fa la destra? :P



Piereto
eximio
eximio
Messaggi: 1985
Iscritto il: venerdì 24 settembre 2010, 19:38

Re: terremoto

Messaggio da Piereto » venerdì 2 settembre 2016, 19:51

Legio che Padoan, el ministro, gà firmà in modo che i terremotai no paghi le tasse fin al 20 dicembre, ciò vol dir che el 21 i devi pagar tutti i aretrati e quindi i teremotai i se magnerà la tredicesima e probabilmente una fetta de pension del mese de dicembre restando in braghe de ...tela. Chi che sperava che Babbo natale ghe fazesi el dono de no pagar se sbaglia. Legio anche che un grattaciel de 15 piani de Ascoli Piceno che saria zona vizin del terremoto, a causa de le deboli scosse, el xe tuto crepado e lesionado per cui i devi trovar alloggi per 50 famiglie in attesa de butarlo zo. Legio anche che el comissario Cantone che xe quel che intervegnerà a Amatrice, xe el stesso che fin al'altro ieri iera comissario all'Aquila dove che ancora dopo 9 ani resta de costruitir ancora el 70% de la case. :evil:



Piereto
eximio
eximio
Messaggi: 1985
Iscritto il: venerdì 24 settembre 2010, 19:38

Re: terremoto

Messaggio da Piereto » lunedì 5 settembre 2016, 8:14

Come che se saveva nei Apennini col atunno riva el fredo notturno e no se pol star in tenda, ma la bela notizia xe che le casette prefabicade in legno ariverà tra .....sette mesi cioè in estate del 2017. Bon xe saltado fora su certa stampa un paragone tra un terremoto de la Lucania dei anni 30 del secolo scorso in cui dopo soli tre mesi i gà costrui casette in muratura. Ricordo che esisti ancora a Messina casette costruide dopo el sisma del 1902 che le xe ancora abitade e ricordo come i primissimi aiuti quela volta fosi arivadi dall'Austria co le navi del Lloyd quando che ierimo alleati dell'Italia. Oggi par che gavemo un progetto de Renzo Piano per ricostruir con case.... in legno. Ricordo anche che xe gente che ogi sta ancora nei container in emilia e ghe toca pagar bollette astronomiche per riscaldamento e condizioanator, e anche la, noi ghe ga ancora ricostruì le case, ( Riflesion personale : perchè ogni roba che sucedi in Italia devi eser per forza un catalogo de doglianze?)



Avatar utente
Nona Picia
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 10912
Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 15:08
Località: Trieste - Rozzol

Re: terremoto

Messaggio da Nona Picia » lunedì 5 settembre 2016, 11:18

Perché su ogni doglianza in tanti devi poder rubar impunemente.....


Ciao ciao
Trova un minuto per pensare, trova un minuto per pregare,
trova un minuto per ridere.
"MADRE TERESA"

"La Mama l’è talmen un tesor de valur che l’ha vorüda anche Noster Signur" .....

Piereto
eximio
eximio
Messaggi: 1985
Iscritto il: venerdì 24 settembre 2010, 19:38

Re: terremoto

Messaggio da Piereto » martedì 6 settembre 2016, 8:30

Perchè se ruba impunemete ? Risposta ovvia. Perchè quei che dovessi garantir la giustizia no lo fa. Che anche lori i rubi in qualche altra maniera?



Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 7350
Iscritto il: venerdì 11 maggio 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: terremoto

Messaggio da sono piccolo ma crescero » martedì 6 settembre 2016, 13:28

Scuseme se me intrometo da vecio rompibale, ma voleria far una racomandazion: bisogna star sai atenti a riferir el verbo rubar a qualchedun; o se ga prove o se ris'cia denunce... Doprelo con parsimonia...

Ve ricordo che l'utente xe responsabile de quel che scrivi.


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36547
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: terremoto

Messaggio da babatriestina » martedì 6 settembre 2016, 13:45

sono piccolo ma crescero ha scritto:Scuseme se me intrometo da vecio rompibale, ma voleria far una racomandazion: bisogna star sai atenti a riferir el verbo rubar a qualchedun; o se ga prove o se ris'cia denunce... Doprelo con parsimonia...

Ve ricordo che l'utente xe responsabile de quel che scrivi.
sottoscrivo


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Piereto
eximio
eximio
Messaggi: 1985
Iscritto il: venerdì 24 settembre 2010, 19:38

Re: terremoto

Messaggio da Piereto » martedì 6 settembre 2016, 16:09

Sottoscrivo e obbedisco.



Avatar utente
Elisa
notabile
notabile
Messaggi: 3429
Iscritto il: domenica 10 febbraio 2008, 17:27
Località: Argentina

Re: terremoto

Messaggio da Elisa » martedì 6 settembre 2016, 16:39

Spero e credo, o credo e spero, che l' offerta alla colletta organizzata da istituzioni di emigrati in favore dei sinistrati, vada in mano di responsabili onesti!
Aspiriamo alla speranza.


"Todo lo bueno me ha sido dado"

Avatar utente
Nona Picia
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 10912
Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 15:08
Località: Trieste - Rozzol

Re: terremoto

Messaggio da Nona Picia » martedì 6 settembre 2016, 17:09

sono piccolo ma crescero ha scritto:Scuseme se me intrometo da vecio rompibale, ma voleria far una racomandazion: bisogna star sai atenti a riferir el verbo rubar a qualchedun; o se ga prove o se ris'cia denunce... Doprelo con parsimonia...

Ve ricordo che l'utente xe responsabile de quel che scrivi.
sottoscrivo e obbedisco...


Ciao ciao
Trova un minuto per pensare, trova un minuto per pregare,
trova un minuto per ridere.
"MADRE TERESA"

"La Mama l’è talmen un tesor de valur che l’ha vorüda anche Noster Signur" .....

Piereto
eximio
eximio
Messaggi: 1985
Iscritto il: venerdì 24 settembre 2010, 19:38

Re: terremoto

Messaggio da Piereto » mercoledì 7 settembre 2016, 9:38

Semo tuti italiani ma....., sicome ghe xe un terremoto ogni diese ani nel nostro bel paese, devi eser che anche i omeni xe teremotai, altrimenti no se spiega come mai no ghe sia za un model unico de intervento , uno unico de ricostruzion, e spoprattutto no ghe sia za accantonade le attrezzature che servi alla bisogna e cioè container attrezzadi e case prefabricade. Gavemo solo tende che pol andar ben co fa caldo.



Avatar utente
Elisa
notabile
notabile
Messaggi: 3429
Iscritto il: domenica 10 febbraio 2008, 17:27
Località: Argentina

Re: terremoto

Messaggio da Elisa » lunedì 12 settembre 2016, 14:08

Una scossa di magnitudo 2,9 con epicentro appena sotto Rovereto TN alle 8.43
Paura ed ansia, seppure poca intensitá…. Mandi ti penso, animo…! :-)


"Todo lo bueno me ha sido dado"

Avatar utente
Elisa
notabile
notabile
Messaggi: 3429
Iscritto il: domenica 10 febbraio 2008, 17:27
Località: Argentina

Re: terremoto

Messaggio da Elisa » lunedì 12 settembre 2016, 16:58

Mi penso a ti, de soto de Trent, ma penso anca a quei de sora! Non ricevo notizie, confidiamo nel proverbio: "Nessuna nuova, buona nuova"!


"Todo lo bueno me ha sido dado"

Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 7350
Iscritto il: venerdì 11 maggio 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: terremoto

Messaggio da sono piccolo ma crescero » lunedì 12 settembre 2016, 18:09

2.9 è una scossa lieve, appena percettibile. L'avranno sentita nei piani alti. Non dovrebbe aver fatto danni.... a meno che uno non stesse costruendo un castello con le carte.


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)

Avatar utente
mandi_
notabile
notabile
Messaggi: 2751
Iscritto il: sabato 22 maggio 2010, 18:47

Re: terremoto

Messaggio da mandi_ » lunedì 12 settembre 2016, 22:17

La scossa delle ore 8 l'ho sentita bene. Per me non erano le 8,43, eran le ore 8 appena passate, se ricordo bene. En bel scorlon e dopo basta. Ho chiesto a mio marito: che facciamo? Mi ha risposto: "Stiamo qui". Abito in un piano alto. Epicentro Vallarsa - Monte Zugna e si è sentita bene da Rovereto a Trento e su e su. Niente danni. Non ho scritto niente perchè mi vergognavo a lamentarmi, dopo aver visto le cose tremende successe altrove.
Ogni tanto si sente arrivare la scossa tellurica anche qui da noi, ma mi pare che grossi danni non ce ne siano mai stati.

Beh, grazie del pensiero.


"E’ il tempo che hai perduto per la tua rosa, che ha fatto la tua rosa così importante"

Antoine de Saint-Exupéry

Avatar utente
Elisa
notabile
notabile
Messaggi: 3429
Iscritto il: domenica 10 febbraio 2008, 17:27
Località: Argentina

Re: terremoto

Messaggio da Elisa » martedì 13 settembre 2016, 0:03

mandi_ ha scritto: Ogni tanto si sente arrivare la scossa tellurica anche qui da noi, ma mi pare che grossi danni non ce ne siano mai stati.

Beh, grazie del pensiero.
Ciao Mandi. Allora auguriamoci con ardore che sia sempre così, che mai si registrino danni, al presente ed in futuro!


"Todo lo bueno me ha sido dado"

Rispondi

Torna a “Atualità non triestine”