crociere locali

Via nave, via treno, i tram, i autobus, ... tuto
Regole del forum
Collegamenti al regolamento del forum in varie lingue ed alle norme sulla privacy in italiano.
Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 37497
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: crociere locali

Messaggio da babatriestina »

imagino che questi fazi afari
Immagine
e el marangon? speta pessi? ele iera là anc a lu
Immagine



ma quel che notavo dei pullman:
Slovenia...

Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 37497
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: crociere locali

Messaggio da babatriestina »

Immagine
questi Nomago li dopra anche ditte locali
Immagine
Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 37497
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: crociere locali

Messaggio da babatriestina »

Immagine

Immagine

dopo uno tedesco, un paiod i veneti;
Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 37497
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: crociere locali

Messaggio da babatriestina »

Immagine



al massimo uno friulano
Immagine
insomma nel mercato dei bus turistici di triestino non ce n'era manco uno!


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Piereto
eximio
eximio
Messaggi: 2165
Iscritto il: ven 24 set 2010, 19:38

Re: crociere locali

Messaggio da Piereto »

Se un triestin compra un pullman el lo devi far girar tutto l'anno, e Trieste xe una piazza limitada. I pullman sloveni come tanti altri trasportatori dell'Est i ga' spese minori e meno tasse, e la concorrenza xe forte come che se vedi da le foto.


Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 7557
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: crociere locali

Messaggio da sono piccolo ma crescero »

El problema, per mi, xe un poco più complicado: se xe de spostar in un giorno 3000 de lori, ocori 50 pulman (vado a naso). E se li ciama de dove che el viagio a svodo de rivar a Trieste e tornar indrio xe più picio: la SAF xe anche a Trieste, Capodistria e Gorizia xe posti vizini. Lubiana xe lontana come Portogruaro e solo un poco più de Udine.


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)
Ciancele
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 4306
Iscritto il: gio 28 lug 2011, 22:30

Re: crociere locali

Messaggio da Ciancele »

Sicome che bisogna tuto studiar e far, penso che i lavori con agenzie. I bapori varda quanta gente che vol ‘ndar a visitar qualche roba e i telefona e i disi de gaver bisogno de tanti camion. Quanti te ga e cosa i costa. Le agenzie lavora con paroni e paronzini e se pol star sicuri che quel giorno i camion xe là. Tuti e puntuali. E se a l’ultimo momento servi un camion in più, no problem. Inoltre xe agenzie che ofri visite a zerti loghi. Se lavora con queste e xe queste che se preocupa che tuto vadi ben.
Parchè conto questo? Parchè i paroni e paronzini se lamenta che i ciapa poco e i domanda parchè che no se lavora diretamente con lori. Se pol lavorar con un o con do, ma lavorar con tanti xe tanto lavor che no te convien e cusì el lavor de zercar e ingrumar i camion se ghe lo dà ai altri.
Funziona. Nei ani sesanta co’ gavevo bisogno de un camion, telefonavo a un lumaro e el camion vigniva puntuale. Se te ga qualche amico, ‘lora te telefoni ti, ma altrimenti penso solo agenzie.

Prima de serar un grazie a Baba Triestina e Piereto, ladies first, per la fadiga che i ga fato par farne veder 'sti bei pupoli.


Piereto
eximio
eximio
Messaggi: 2165
Iscritto il: ven 24 set 2010, 19:38

Re: crociere locali

Messaggio da Piereto »

Oggi è in arrivo l'opera, non solo al Verdi ma anche in stazion marittima. Nave targata MSC.

MSC Opera .jpg
MSC Opera .jpg (45.5 KiB) Visto 3163 volte


Piereto
eximio
eximio
Messaggi: 2165
Iscritto il: ven 24 set 2010, 19:38

Re: crociere locali

Messaggio da Piereto »

Anche oggi l'acqua lambisi el cordolo del molo, e puntuali xe rivade come l'altra settimana le do navi de MSC e de Costa, la Magnifica e la Deliziosa.


Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 37497
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: crociere locali

Messaggio da babatriestina »

e a Venezia ogi i speta acqua alta de novo


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Piereto
eximio
eximio
Messaggi: 2165
Iscritto il: ven 24 set 2010, 19:38

Re: crociere locali

Messaggio da Piereto »

Ogi ne la piova de sta matina la Amadea della Phoenix reisen, 30000 tonellate con 600 passeggeri. Nave costruida nei cantieri giaponesi, dirotada da Venezia.

amadea .jpg
amadea .jpg (35.26 KiB) Visto 3015 volte


Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 7557
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: crociere locali

Messaggio da sono piccolo ma crescero »

Piereto ha scritto: lun 2 dic 2019, 8:51 Ogi ne la piova de sta matina la Amadea della Phoenix reisen, 30000 tonellate con 600 passeggeri. Nave costruida nei cantieri giaponesi, dirotada da Venezia.
Piereto, fa impression leger de una nave "dirotada". Xe giusto, ma pareria che semo un porto de pirati!

A sto proposito a Venezia i fazeva derivar Piran da pirata, perché i Piranesi se dava sai de far col contrabando del sal. Un poco come coi greghi per i quali Tirrenici (Τυρρηνοί) iera sia i Etruschi che i pirati ... chisà perchè?


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)
Piereto
eximio
eximio
Messaggi: 2165
Iscritto il: ven 24 set 2010, 19:38

Re: crociere locali

Messaggio da Piereto »

No ghe saria niente de mal a cambiar rota, anzi qualche volta xe necessario, come nel nostro caso.
I etruschi che stava in quela zona della odierna Turchia che guarda a l'egeo, forse 2800 anni i faceva i pirati ai danni de le navi dei greghi dell'altra sponda. Chi pol dir?


Piereto
eximio
eximio
Messaggi: 2165
Iscritto il: ven 24 set 2010, 19:38

Re: crociere locali

Messaggio da Piereto »

Che emozion veder in rada un tragheto pasegeri, dopo mesi che no xe rivada nisuna nave de crociera. Saria de dir proprio che el trafico xe andado a picco :wink: Xe la ciudadd de Valencia de la Transemediteranea, una compagnia de navigazion spagnola, e la farà la spola tra Barcelona e le Baleari . La nave xe sta varada nel cantier navale de Poro Viro Rovigo, e la xe qua a Trieste per i ultimi ritochi in bacino, dozento metri de lunghezza e 1000 pasegeri.. Gaveimo ospitada anche una altra nave tragheto spagnola de la stesa compania nel novembre del 2018


Ciudad de Valencia .jpg
Ciudad de Valencia .jpg (45.36 KiB) Visto 648 volte

El coronavirus ga fermado el mondo de le crociere. Navi co persone infette xe sta blocade per quaranta giorni in un porto. tuti segregadi in cabina, orari per i pasti diferenziadi, areee no più frequentabili, etc , e parlemo de navi con 5000 pasegeri. Credo che sai pochi de sti crocieristi blocadi meterà de novo pie su una nave. Go leto che la ripresa dei trafici xe ancora ogi dificile perchè no se se riscia a dar el placet per l'aprodo, e nel mediteraneo specialmente i porti spagnoi. Zinque navi de Costa crociere vignirà vendude, do le xe za in estremo oriente per lavori de trasformazion prevendita. Altre notizie xe che le navi de crociera de MSC no farà più tapa per el 2021 a Venezia , ma a Ravenna.


Piereto
eximio
eximio
Messaggi: 2165
Iscritto il: ven 24 set 2010, 19:38

Re: crociere locali

Messaggio da Piereto »

Semo tornadi a veder una nave de crociera che gaverà capolinea a Trieste e che girerà con soli passeggeri italiani per l'adriatico. Chi pol saver cosa che farà el virus, e se se poderà tornar a andar in Croazia o in Grecia,, rotte mediterranee usuali per le navi de Costa.
Ecco la Costa Deliziosa ormeggiada oggi.

Deliziosa 2020.jpg
Deliziosa 2020.jpg (57.18 KiB) Visto 172 volte


El settor de le crociere mondiale se ga sai ridimensionà. Molte companie ga cedudo o diritura ga mandà in disarmo ,o ga vendudo per fero vecio navi che gaveva za un venticinque - trent'anni. Le commesse de nove navi xe ancora in essere ma no xe più la furia de terminarle in tempo. Anche i paroni miliardari speta che passi el virus.


Piereto
eximio
eximio
Messaggi: 2165
Iscritto il: ven 24 set 2010, 19:38

Re: crociere locali

Messaggio da Piereto »

Ecco il ritorno della Costa Deliziosa dopo il suo primo viaggio crocieristico post covid. Diciamo che questo settore dei viaggi si è moito ridimensionato e tutte le compagnie croceristiche hanno cominciato a vendere, demolire , o accantonare molte unità in attesa di tempi migliori e a licenziare molto personale. Alcuni contratti con i cantieri navali sono ancora in essere, qualche rallentamento nelle consegne di nuove unità. Siamo però tutti in attesea di un vacino che sia....efficace.


oggi 27 del 9.jpg
oggi 27 del 9.jpg (78.09 KiB) Visto 29 volte


Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 37497
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: crociere locali

Messaggio da babatriestina »

quando leggevo del boom delle crociere e della costruzione di navi a tale scopo, mi chiedevo cosa sarebbe accaduto se qualcosa avesse messo i bastoni fra le ruote a questa attività. D'altronde navi passeggeri ? al posto del trasporto aereo? hhmm..


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Piereto
eximio
eximio
Messaggi: 2165
Iscritto il: ven 24 set 2010, 19:38

Re: crociere locali

Messaggio da Piereto »

Credo che il pubblico dell'aereo sia diverso da quello delle crociere. Il primo è di giovani e fino ail'età della pensione, mentre il secondo è quello dei pensionati, pensionati a cui piace essere coccolati e sicuri in un grande super albergo, insieme ad altri loro coetanei, in relax e magari con qualche escursione guidata e da cartolina, il tutto in una atmosfera di festa perenne.


Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 7557
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: crociere locali

Messaggio da sono piccolo ma crescero »

Piereto ha scritto: dom 27 set 2020, 17:28 Credo che il pubblico dell'aereo sia diverso da quello delle crociere. Il primo è di giovani e fino ail'età della pensione, mentre il secondo è quello dei pensionati, pensionati a cui piace essere coccolati e sicuri in un grande super albergo, insieme ad altri loro coetanei, in relax e magari con qualche escursione guidata e da cartolina, il tutto in una atmosfera di festa perenne.
Non so se quello che hai scritto sia vero, perché non sono mai stato in crociera, però hai descritto molto bene ed in poche parole quello che è il mio immaginario.


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)
Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 37497
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: crociere locali

Messaggio da babatriestina »

Quando ho detto navi passeggeri, intendevo NON navi da crociera. navi come saturnia, vuilcania, navi di linea che spostavano le persone che adesso vanno in aereo. tenuto conto dei problemi relativi agli aerei,. per dire, faranno i distanziamenti , ma mi pare che negli aeroporti italiani li trasportin i tutti ammassati 8 altro che assembrati!) nei pulmini ìfra l'aeroporto e l'aereo. Cioé mi chiedevo se non ci potrebbe essere un rutorno dell navi di linea , NULLA a che fare con le crociere


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Torna a “Trieste e i trasporti”