Povero Nostro Max

De 'l porto franco a la prima guera mondial
Regole del forum
Collegamenti al regolamento del forum in varie lingue ed alle norme sulla privacy in italiano.
Avatar utente
babatriestina
Capo postier
Capo postier
Messaggi: 38651
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Povero Nostro Max

Messaggio da babatriestina »

Se ve piasi romanzi, xe un romanzo thriller de Buticchi, la luce dell'impero, che missia storie vece e moderne come che fa lu, e meti fra i protagonisti Massimiliano e due diamant che par esistidi per bon e che ghe iera apartegnui, un a luce celestina e un a color giallo. Ovio che el romanzo xe sopratuto colpi de scena de q eui che li vol trovar...

dal testo note in fondo
Allegati
Cattura3.JPG
Cattura3.JPG (91.99 KiB) Visto 494 volte


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 7892
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: Povero Nostro Max

Messaggio da sono piccolo ma crescero »

Scopro che Massimiliano vive ancora a MIramare sotto le sembianze ... di un gatto di nome Max appunto!

https://ilpiccolo.gelocal.it/trieste/cr ... 1.40621290

Ora pare che questo gatto ce l'abbia con chi va al parco con i cani, di piccola taglia penso, ed assale i proprietari. Uno di questi, una signora, ha avuto lesioni gravi ed ha fpresentato una denuncia, non so se al gatto o alla direzione del parco. Si teme che il povero Max debba venir soppresso, più o meno come il suo omonimo. O gli cambieranno il nome in Justo e lo porteranno altrove? ;-)


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)
Avatar utente
babatriestina
Capo postier
Capo postier
Messaggi: 38651
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Povero Nostro Max

Messaggio da babatriestina »

Ho letto la storia e dubito assai che un gatto abituato a star dentro al castello possa essere un gatto randagio in parco che attacca i cani..
mi sa di pessimo giornalismo. E cattivo verso un povero gatto


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Avatar utente
babatriestina
Capo postier
Capo postier
Messaggi: 38651
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Povero Nostro Max

Messaggio da babatriestina »

Purtroppo i gatti non possono querelare per diffamazione.
Oggi un'altra signora protesta per graffi di gatto e , con tutti i gatti ch e ci sono nel parco, accusa Max. Spero che la direttice del museo si costituisca parte civile a favore del povero micio


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Avatar utente
babatriestina
Capo postier
Capo postier
Messaggi: 38651
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Povero Nostro Max

Messaggio da babatriestina »

E altro incontro indiretto con Max... chi ha letto le sue biografie sa che fino all'ultimo gli fu vicino il generale Miramon, fucilato con lui. bene,. in Sicilia , al palazzo di Donnafugata, un una sezione dedicata alla moda, ho trovato due abiti ... della contessa di Miramon! possiamo immaginare che così se non più in lusso,. vestiva Carlotta! sono i due abiti giallo e rosso nelle foto
aggiungo - da wikipedia, un’immagine della contessa
Immagine

Immagine
Immagine

Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 7892
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: Povero Nostro Max

Messaggio da sono piccolo ma crescero »

Ma come le fazeva a star vestide cusì? No le gaveva caldo?


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)
Avatar utente
mandi_
notabile
notabile
Messaggi: 2827
Iscritto il: sab 22 mag 2010, 18:47

Re: Povero Nostro Max

Messaggio da mandi_ »

questo tipo di donna non lavorava. Adesso, vedendo in giro come si vestono certe ragazze e anche donne più mature, vedo gli uomini che si girano a guardarle, e poi dicono: " Ma no le ga freddo?" :arf2_140:


"E’ il tempo che hai perduto per la tua rosa, che ha fatto la tua rosa così importante"

Antoine de Saint-Exupéry
Piereto
eximio
eximio
Messaggi: 2407
Iscritto il: ven 24 set 2010, 19:38

Re: Povero Nostro Max

Messaggio da Piereto »

Non so se vi siete accorti , ma oggi la gonna , vulgo cotola, non va più di moda.Su dieci donne che vedo passare per strada forse solo una porta la cotola. Quaranta anni fa il rapporto era all'incontrario. Non credo che il clima si sia raffreddato tanto da diventare tutte più fredolose , ma penso che co le braghe le babe ama mostrar sai de più.


Avatar utente
babatriestina
Capo postier
Capo postier
Messaggi: 38651
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Povero Nostro Max

Messaggio da babatriestina »

Mi son passada ale braghe per comodità: prima de tutto no go de bazilar cole calze che se smaglia, se rompi... i movimenti xe più liberi... qualche cotola in estate co xe ssai caldo, per qualche ocasion elegante..
le babe de alora quele eleganti come sti modeli, se moveva pian, gaveva el ombrelin del sol. Xe come che mi me domandavo come che fa i omini a star in coleto cravata e giacca in ufici se no xe aria condizionada..


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Avatar utente
mandi_
notabile
notabile
Messaggi: 2827
Iscritto il: sab 22 mag 2010, 18:47

Re: Povero Nostro Max

Messaggio da mandi_ »

Gonne non ne porto più da diversi anni, ma per l'estate e primavera go parecchi vestiti freschi. Anche le ragazze qua da mi porta vestitini in estate, alcune così corti che con la vostra bora metterebbero a ris'cio parecchio la vista dei omeni.
Le done dei tempi de Max portava anca busti e corsetti de fer ecc. Una tortura unica penso.


"E’ il tempo che hai perduto per la tua rosa, che ha fatto la tua rosa così importante"

Antoine de Saint-Exupéry

Torna a “De 'l 1719 a 'l 1914”