le prime verdiane a Trieste

a Trieste ghe xe un teatro Comunal che de oltre 200 anni fa opere, balletti, concerti... e altri teatri che fa spettacoli musicali de tipo classico: contene storie vece e resoconti de spettacoli attuali..
Regole del forum
Collegamenti al regolamento del forum in varie lingue ed alle norme sulla privacy in italiano.
Avatar utente
babatriestina
Capo postier
Capo postier
Messaggi: 39250
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

le prime verdiane a Trieste

Messaggio da babatriestina »

si vede che a casa mia Verdi era popolare e ce l'ho nel sangue, visto che ho trovato in soffitta i libretti delle prime verdianea trieste, immagino ci sarà andata Nonna Paolina..
il Trovatore
Immagine
Immagine
Giovanna de Guzman :shock: cosa sarà? Sono i Vespri siciliani, ma non si poteva per via della censura, era il 1856.. :wink:
Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Avatar utente
babatriestina
Capo postier
Capo postier
Messaggi: 39250
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: le prime verdiane a Trieste

Messaggio da babatriestina »

il frontespizio
Immagine

Siamo prima del 1859 e a Milano la Ricordi mette l'aquila bicipite


Un ballo in maschera
Immagine
questo invece passa col suo titolo ma prudentemente l'assassinato non è Gustavo III di Svezia ma il governatore di Boston ( un regicidio in scena nel 1861 poteva suggerire cattive idee). Per inciso, lo sapete che in alcune recenti versioni, per motivi politically correct l'indovina Ulrica , nel testo "dell'immondo sangue dei negri" è diventata "dell'immondo sangue gitano" - i rom si possono ancora insultare, gli afroamericani no.

Immagine
( nella terza pagina ci sono anche gli interpreti..)

siamo nel 1861 e la Ricordi passa allo scudo sabaudo
da un retro dell'epoca, un po' di titoli verdiani incluse le versioni censurate
Immagine
immaginoc he l'Assedio di Arlem sia la battaglia di Legnano :-D


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Avatar utente
babatriestina
Capo postier
Capo postier
Messaggi: 39250
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: le prime verdiane a Trieste

Messaggio da babatriestina »

1863, la forza del destino
Immagine
Immagine
Notare il finale, diverso dall'attuale: don Alvaro si uccide disperato senza il terzetto finale

Don Carlo versione italiana in 5 atti ( vi sono scene che nessuno fa più) 1868
Immagine
Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Avatar utente
Blues Briso
vilegiante
vilegiante
Messaggi: 102
Iscritto il: sab 8 gen 2022, 19:31

Re: le prime verdiane a Trieste

Messaggio da Blues Briso »

babatriestina ha scritto: mer 27 apr 2011, 14:04 Per inciso, lo sapete che in alcune recenti versioni, per motivi politically correct l'indovina Ulrica , nel testo "dell'immondo sangue dei negri" è diventata "dell'immondo sangue gitano" - i rom si possono ancora insultare, gli afroamericani no.
Questa non la sapevo. Sono senza parole.


Vosi e lingue sconossude me bati sule orece nude. El posto xe 'l steso, ma mi no 'l me par, adeso. Tuta sta gente de ndo' la riva, ché no la va via? O inveze xe i mii che me schiva? E pur ara, che mi son casa mia!
Piereto
notabile
notabile
Messaggi: 2529
Iscritto il: ven 24 set 2010, 19:38

Re: le prime verdiane a Trieste

Messaggio da Piereto »

Chissà forse ancora per poco.


Avatar utente
Blues Briso
vilegiante
vilegiante
Messaggi: 102
Iscritto il: sab 8 gen 2022, 19:31

Re: le prime verdiane a Trieste

Messaggio da Blues Briso »

Piereto ha scritto: sab 5 feb 2022, 19:53 Chissà forse ancora per poco.
Cossa? Che son senza parole? 😀


Vosi e lingue sconossude me bati sule orece nude. El posto xe 'l steso, ma mi no 'l me par, adeso. Tuta sta gente de ndo' la riva, ché no la va via? O inveze xe i mii che me schiva? E pur ara, che mi son casa mia!
Avatar utente
babatriestina
Capo postier
Capo postier
Messaggi: 39250
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: le prime verdiane a Trieste

Messaggio da babatriestina »

penso che fra poco no se poderà gnaca tocar i rom. E sta povera Ulrica? la faremo fascista, che de quei se pol sempre dir mal? ma povera Ulrica, ela iera solo una butacarte un poco psicologa e ben informada


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Avatar utente
Blues Briso
vilegiante
vilegiante
Messaggi: 102
Iscritto il: sab 8 gen 2022, 19:31

Re: le prime verdiane a Trieste

Messaggio da Blues Briso »

Sì sì, chiaro. Volevo far una batuda.
No so, me par che stemo afogando nel politicamente corretto, fra un poco no poderemo nanche scoltàr "i vatussi". Come che fussimo noi a gaver pagado le navi negriere... Boh.


Vosi e lingue sconossude me bati sule orece nude. El posto xe 'l steso, ma mi no 'l me par, adeso. Tuta sta gente de ndo' la riva, ché no la va via? O inveze xe i mii che me schiva? E pur ara, che mi son casa mia!
Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 8082
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: le prime verdiane a Trieste

Messaggio da sono piccolo ma crescero »

E per el politicamente corretto no poderemo leger la divina commedia (Maometto), o l'Orlando Furioso o la Gerusalemme liberata (ben sta ultima forsi saria una liberazion, perché la me pareva proprio noiosa)


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)
Avatar utente
babatriestina
Capo postier
Capo postier
Messaggi: 39250
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: le prime verdiane a Trieste

Messaggio da babatriestina »

No go mai capido perché la Gerusalemme liberata ghe piaseva tanto ai mii bisnoni, go trovado almeno 3 edizioni a casa. Mi me piaseva la musicalità dei versi..
I Watussi, poveri, dopo i orori che xe stadi fra Tutsi ( Watussi) e Hutu che me par che noi ciamavimo Bantù, no go più el coraggio de scherzar


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Avatar utente
Blues Briso
vilegiante
vilegiante
Messaggi: 102
Iscritto il: sab 8 gen 2022, 19:31

Re: le prime verdiane a Trieste

Messaggio da Blues Briso »

babatriestina ha scritto: dom 6 feb 2022, 18:51 I Watussi, poveri, dopo i orori che xe stadi fra Tutsi ( Watussi) e Hutu che me par che noi ciamavimo Bantù, no go più el coraggio de scherzar
No gavevo asocià i do nomi. Comunque i orori no xe colpa dela canzòn, credo.


Vosi e lingue sconossude me bati sule orece nude. El posto xe 'l steso, ma mi no 'l me par, adeso. Tuta sta gente de ndo' la riva, ché no la va via? O inveze xe i mii che me schiva? E pur ara, che mi son casa mia!

Torna a “Musica clasica”