Modi de dir triestini

Regole del forum
Collegamenti al regolamento del forum in varie lingue ed alle norme sulla privacy in italiano.
Avatar utente
Blues Briso
vilegiante
vilegiante
Messaggi: 104
Iscritto il: sab 8 gen 2022, 19:31

Re: Modi de dir triestini

Messaggio da Blues Briso »

Ah, ok scusime no gavevo visto l'ultimo messaggio


Vosi e lingue sconossude me bati sule orece nude. El posto xe 'l steso, ma mi no 'l me par, adeso. Tuta sta gente de ndo' la riva, ché no la va via? O inveze xe i mii che me schiva? E pur ara, che mi son casa mia!
Avatar utente
babatriestina
Capo postier
Capo postier
Messaggi: 39342
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Modi de dir triestini

Messaggio da babatriestina »

Oggi go vardado in un supermercato ( no che i fazi ssai testo, perchè i xe furlani ) La grande mela
Quei larghi iera indicai come tegoline larghe
quei strenti e più picii come tegoline ( boby)


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Avatar utente
babatriestina
Capo postier
Capo postier
Messaggi: 39342
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Modi de dir triestini

Messaggio da babatriestina »

ben: no gaver voia de far del ben : essere svogliati, o pigri


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 8124
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: Modi de dir triestini

Messaggio da sono piccolo ma crescero »

babatriestina ha scritto: mar 31 mag 2022, 13:11 ben: no gaver voia de far del ben : essere svogliati, o pigri
Aggiunto nei modi di dire e sotto la parola ben.


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)
Avatar utente
babatriestina
Capo postier
Capo postier
Messaggi: 39342
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Modi de dir triestini

Messaggio da babatriestina »

Filarghe suso per rimuginare, tormentarsi , spesso a vuoto
( citato in una vecchia canzonetta " xe propio meio no filarghe suso")


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 8124
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: Modi de dir triestini

Messaggio da sono piccolo ma crescero »

Messo zontando la parola Filàr. Sapime dir se te par che vadi ben come che go scrito.


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)
Avatar utente
babatriestina
Capo postier
Capo postier
Messaggi: 39342
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Modi de dir triestini

Messaggio da babatriestina »

certo e adesso me vien in mente anche la locuzion " filar caligo" nel senso di aver idee nere, un po' il "cafard" francese


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 8124
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: Modi de dir triestini

Messaggio da sono piccolo ma crescero »

Zontà. Daghe ancora un'ociada e se va ben, lo meto anche soto caligo.


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)
Avatar utente
babatriestina
Capo postier
Capo postier
Messaggi: 39342
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Modi de dir triestini

Messaggio da babatriestina »

Questa ve la conto come un curioso modo de dir, sarà stado quasi 100 anni fa un giovinoto ghe domanda a una mula de andar fora insieme, e la mula ghe disi, si grazie, ma " no pa' l scopo"
ossia non per finirci a letto


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Ciancele
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 4553
Iscritto il: gio 28 lug 2011, 22:30

Re: Modi de dir triestini

Messaggio da Ciancele »

babatriestina ha scritto: dom 5 giu 2022, 7:37 Questa ve la conto come un curioso modo de dir, sarà stado quasi 100 anni fa un giovinoto ghe domanda a una mula de andar fora insieme, e la mula ghe disi, si grazie, ma " no pa' l scopo"
ossia non per finirci a letto
Baba, no sarà sta miga mio sio? El contava che de militar (1933?) la domeniga dopopranzo el andava in sala Patata a balar. Andava anca le serve che la domeniga dopopranzo le gaveva libero. Le mule diseva che no le voleva balar con quel parchè “el balava pa’l scopo”.
Qua me vien inamente una barzeleta che xe vignuda fora quando che se beveva Cynar, suco di articioco.
Iera un mulo timido che no se fidava invitar le mule a balar. El suo amico ghe disi: Bevi un Cynar e te gavarà coragio. El mulo se scola do o tre bicerini e difati el ingruma una e el bala. El mulo la strensi forsi un poco tropo e la mula ghe fa: Ciò, te ga bevù sugo de articioco? El mulo ghe domanda: Come te sa? E la mula: Sento el manigo.


Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 8124
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: Modi de dir triestini

Messaggio da sono piccolo ma crescero »

Go messo, dopo consultazioni con Babatriestina, la parola scopo nel vocabolario. Iero un poco perplesso su come meterla,po' BT me ga iutà. Diseme se ve par ben o se scrivesi altro.


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)
Avatar utente
babatriestina
Capo postier
Capo postier
Messaggi: 39342
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Modi de dir triestini

Messaggio da babatriestina »

Ciancele ha scritto: dom 5 giu 2022, 10:35

Baba, no sarà sta miga mio sio? El contava che de militar (1933?) la domeniga dopopranzo el andava in sala Patata a balar. Andava anca le serve che la domeniga dopopranzo le gaveva libero. Le mule diseva che no le voleva balar con quel parchè “el balava pa’l scopo”.
a mi la me xe rivada del ambiente ospedaliero...


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Avatar utente
babatriestina
Capo postier
Capo postier
Messaggi: 39342
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Modi de dir triestini

Messaggio da babatriestina »

Gaver el fogo nel cul locuzione per essere affrettati, irrequieti .. non la trovo né con fogo né con cul


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Ciancele
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 4553
Iscritto il: gio 28 lug 2011, 22:30

Re: Modi de dir triestini

Messaggio da Ciancele »

babatriestina ha scritto: dom 19 giu 2022, 10:02 Gaver el fogo nel cul locuzione per essere affrettati, irrequieti .. non la trovo né con fogo né con cul.
Qualche volta go sentì dir cusì a casa, ma no gavevo l'impresion che fusi positivo.


Avatar utente
babatriestina
Capo postier
Capo postier
Messaggi: 39342
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Modi de dir triestini

Messaggio da babatriestina »

nel senso di persona molto attiva, anche.
ma l'interrogativo " Coss'te ga el fogo nel c**?" lo vedo rivolto a un impaziente, irrequieto


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 8124
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: Modi de dir triestini

Messaggio da sono piccolo ma crescero »

Nel meterlonel vocabolario me son permesso de sostituir affrettato con "di fretta".


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)

Torna a “El nostro dialeto”