Vocabolarietto Triestin-Italian

Regole del forum
Collegamenti al regolamento del forum in varie lingue ed alle norme sulla privacy in italiano.
Avatar utente
sono piccolo ma crescero
cavalier del forum
cavalier del forum
Messaggi: 8175
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: Vocabolarietto Triestin-Italian

Messaggio da sono piccolo ma crescero »

Piereto ha scritto: lun 21 mar 2022, 12:17 Pirulic, co la c come ciesa, ogeto picio e stretto, ga' el corispetivo ne la persona stretta e picia che se ghe disi bisdrul.
Mi go sempre sentido Pirulic co la c dura e Pisdrul co la p. Confermeme le due versioni e le meto nel vocabolario.
babatriestina ha scritto: lun 21 mar 2022, 9:11 Mi è venuto in mente ( chissà come..) un termine triestino: spoianegai . Un termine colorito per sciacalli, coloro che si accaniscono contro i morti o i perdenti del tipo Vile tu uccidi un uomo morto
Vedo che il Doria lo definisce più blandamente come " ladruncolo"
Però. come secondo significato el dà anche persona senza scrupoli che si approfitta delle disgrazie altrui.


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)
Avatar utente
babatriestina
senator
senator
Messaggi: 39516
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Vocabolarietto Triestin-Italian

Messaggio da babatriestina »

sono piccolo ma crescero ha scritto: lun 21 mar 2022, 17:09
Mi go sempre sentido Pirulic co la c dura e Pisdrul co la p. Confermeme le due versioni e le meto nel vocabolario.

anche mi come ti.


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Avatar utente
sono piccolo ma crescero
cavalier del forum
cavalier del forum
Messaggi: 8175
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: Vocabolarietto Triestin-Italian

Messaggio da sono piccolo ma crescero »

Morter o Mortal. Mi go messo, tanto tempo fa, la parola Morter per mortaio, quel per far el pesto o per preparar le nose pel presinz, ecc. Ogi, vardando el Doria vedo che el dà anche el termine Mortal. Qual doprè o gavè sentido doprar voi: morter o mortal?


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)
Avatar utente
babatriestina
senator
senator
Messaggi: 39516
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Vocabolarietto Triestin-Italian

Messaggio da babatriestina »

broca, no ghe xe dubbio. Ma brocheta o brochetta come puntina da disegno mi pare non lo abbiamo


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Avatar utente
babatriestina
senator
senator
Messaggi: 39516
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Vocabolarietto Triestin-Italian

Messaggio da babatriestina »

vedo un "pipignar" ma mi me ricordo un " pimpignarse" Coss' te se pìmpigni?" Perché ti attardi? No state pimpignar per strada se te vol rivar in tempo, anche nel senso di bighellonare


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Avatar utente
sono piccolo ma crescero
cavalier del forum
cavalier del forum
Messaggi: 8175
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: Vocabolarietto Triestin-Italian

Messaggio da sono piccolo ma crescero »

Vrada se va ben come che go messo.

Go zontà anche la parola "bonamàn" che me xe stada sugerida da altre parti.


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)
Ciancele
notabile
notabile
Messaggi: 4572
Iscritto il: gio 28 lug 2011, 22:30

Re: Vocabolarietto Triestin-Italian

Messaggio da Ciancele »

sono piccolo ma crescero ha scritto: dom 29 mag 2022, 10:08 Vrada se va ben come che go messo.

Go zontà anche la parola "bonamàn" che me xe stada sugerida da altre parti.
Digo solo la mia. No me piasi la parola mancia. Par gnoco gavemo l'espresion Handgeld, soldi man, che sa dà come una specie de capara. Forsi se trata de soldi che se dà a qualchidun par cosa che el fazi qualche roba, in senso lato.


Avatar utente
sono piccolo ma crescero
cavalier del forum
cavalier del forum
Messaggi: 8175
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: Vocabolarietto Triestin-Italian

Messaggio da sono piccolo ma crescero »

Go messo mancia perché anche i vocabolari veri scrivi cusì, però go zontà "regalia in denaro". Mi gavevo sentido doprar sta parola, tanti anni fa, con sto secondo significato.


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)
Ciancele
notabile
notabile
Messaggi: 4572
Iscritto il: gio 28 lug 2011, 22:30

Re: Vocabolarietto Triestin-Italian

Messaggio da Ciancele »

Stanote me xe vignù inamente le fregole. No quele de pan, quele cole zate.
E la parola impirà, nel senso di eretto, di erezione.


Avatar utente
sono piccolo ma crescero
cavalier del forum
cavalier del forum
Messaggi: 8175
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: Vocabolarietto Triestin-Italian

Messaggio da sono piccolo ma crescero »

Zercando sul vocabolario le parole che finisi in riol go scoperto che mancava PUNTARIOL, ordegno che go doprà tante volte e che in italian fa punteruolo.


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)
Ciancele
notabile
notabile
Messaggi: 4572
Iscritto il: gio 28 lug 2011, 22:30

Re: Vocabolarietto Triestin-Italian

Messaggio da Ciancele »

Mio papà gaveva un puntariol. E anca un bulin.


Avatar utente
babatriestina
senator
senator
Messaggi: 39516
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Vocabolarietto Triestin-Italian

Messaggio da babatriestina »

che de noi se diseva punteriol ( anche in senso osceno figurato come in una canzone goliardica che non vi riporto) con la e. Ma fra la a e la e è( secondo me) una questione di scrittura, la e veniva pronunciata molto aperta per cui arrivava a suonare quasi come una a.


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Avatar utente
sono piccolo ma crescero
cavalier del forum
cavalier del forum
Messaggi: 8175
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: Vocabolarietto Triestin-Italian

Messaggio da sono piccolo ma crescero »

babatriestina ha scritto: sab 18 giu 2022, 12:03 che de noi se diseva punteriol ( anche in senso osceno figurato come in una canzone goliardica che non vi riporto) con la e. Ma fra la a e la e è( secondo me) una questione di scrittura, la e veniva pronunciata molto aperta per cui arrivava a suonare quasi come una a.
Concordo. Nella premessa al vocabolario c'è l'avviso che a ed e (e anche o) sono intercambiabili. Però se nell'uso è documentato anche punteriol, lo possiamo aggiungere.


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)
Avatar utente
sono piccolo ma crescero
cavalier del forum
cavalier del forum
Messaggi: 8175
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: Vocabolarietto Triestin-Italian

Messaggio da sono piccolo ma crescero »

Un forumista me ga segnalà che manca nel vocabolario l'espression "far i pulisi"

Zerco sul Doria e el me disi "Derubare"
Mi, però, gavevo sempre doprà e sentì doprar "farghe i pulisi a qualchedun" nel senso de "carprgli segreti o informazioni che voleva tenere nascoste"

E per voi?

E poi el sigolare de pulise mi lo go sentido anche come puliso. Ridomando: e voi?


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)
Avatar utente
babatriestina
senator
senator
Messaggi: 39516
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Vocabolarietto Triestin-Italian

Messaggio da babatriestina »

anche mi nel senso tuo o anche insistere e cavillare " far i pulisi su un rapporto"


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Avatar utente
sono piccolo ma crescero
cavalier del forum
cavalier del forum
Messaggi: 8175
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: Vocabolarietto Triestin-Italian

Messaggio da sono piccolo ma crescero »

No gaveria mai pensà, ma l'espression xe italiana

https://dizionari.corriere.it/dizionari ... ulce.shtml

e col significato che ghe demo BT e mi.


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)
Avatar utente
babatriestina
senator
senator
Messaggi: 39516
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Vocabolarietto Triestin-Italian

Messaggio da babatriestina »

Resta triestin , penso, l'espression ara che" i pulisi ghe vien la tosse" per dire che gli insignificanti pretendono di dire la loro. Lo usavano i miei nei miei confronti se da piccola mi mettevo a parlare di cose di cui sapevo poco


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Ciancele
notabile
notabile
Messaggi: 4572
Iscritto il: gio 28 lug 2011, 22:30

Re: Vocabolarietto Triestin-Italian

Messaggio da Ciancele »

Xe vero o me invento? Far i fighi o mostrar i fighi saria come mostar el dito medio. Se sera el pugno e se fa veder el police tra indice e medio. Saria: no, assolutamente no. Diseme, diseme.


Avatar utente
babatriestina
senator
senator
Messaggi: 39516
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Vocabolarietto Triestin-Italian

Messaggio da babatriestina »

certo, ma lo doprava za Dante nela divina Comedia
le mani alzò con amendue le fiche,
gridando: “Togli, Dio, ch’a te le squadro!”»

(Dante Alighieri, Divina Commedia, Inf. XXV, 1-3[6
https://it.wikipedia.org/wiki/Gesto_delle_fiche


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Avatar utente
sono piccolo ma crescero
cavalier del forum
cavalier del forum
Messaggi: 8175
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: Vocabolarietto Triestin-Italian

Messaggio da sono piccolo ma crescero »

Sui denti, se uno non se li lava, si forma la placca, una copertura morbida fata di batteri ed altre sostanze. E sono l'origine, oi, della carie e di alcune affezioni alla gengive.

Posso ricordare che in dialetto questa formazione si chiama patina?

Altra roba: "e compagnia bela" per dire "ed altri ancora". Se dopra anche in italian, ma i vocabolari la dà come "colloquiale" per cui saria tentado de meterla nel vocabolario. Cosa disè?


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)

Torna a “El nostro dialeto”