Mostra per i 200 anni dela ditta Parisi

Regole del forum
Collegamenti al regolamento del forum in varie lingue ed alle norme sulla privacy in italiano.
Avatar utente
babatriestina
senator
senator
Messaggi: 39520
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Messaggio da babatriestina »

AdlerTS ha scritto:E, su fio Rodolfo xe stado copado dalle guardie territoriali in una manifestazion contro el governo asburgico nel luglio 1868 (o per el famoso primo scontro ai portici de Chiozza fra nazionalisti italiani e nazionalisti sloveni a Trieste. ??)
xe scritto su tuti i libri che xe el secondo caso.


Avatar utente
babatriestina
senator
senator
Messaggi: 39520
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Messaggio da babatriestina »

AdlerTS ha scritto:Efetivamente el 1897 non bati col 50°, ma el 2 dicembre sì:
mah, mio papà, classe 1898, me diseva : 2 dicembre: battaglia de Austerlitz, colpo de stato de Napoleone III, incoronazion de Napoleon I... e el se fermava qua. :-D
AdlerTS ha scritto:Po zerco de immaginarme la moglie, che nel caso dell'aniversario de matrimonio gaveria preteso sicuramente una "fondazione" a suo nome :-D non a quela del Kaiser.
le donne del Otocento no iera come quele de adesso: KKK!!! ( Kinder, Kueche, Kirche!)


Avatar utente
AdlerTS
cavalier del forum
cavalier del forum
Messaggi: 9561
Iscritto il: mar 27 dic 2005, 21:35
Località: mail: adlerts[at]email.it

Messaggio da AdlerTS »

babatriestina ha scritto:xe scritto su tuti i libri che xe el secondo caso.
Alora dovemo zucarghe le orecie ai curatori dell'opuscolo relativo alla mostra :wink:


Avatar utente
babatriestina
senator
senator
Messaggi: 39520
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Messaggio da babatriestina »

Questo xe el passo relativo a Rodolfo nel libro dei 100 anni, del 1957:
p37
Proprio in questo affetto di padre e di educatore venne a colpirlo la tragedia della morte del figlio primogenito, Rodolfo, ucciso in circostanze che non sono state mai completamente chiarite in un conflitto avvenuto il 13 luglio 1868 fra i cittadini e i villici, scesi questi ultimi dal teritorio in città in atteggiamento provocatorio e spalleggiati da guardie della milizia territoriale.
In 50 anni da quel scritto, no so se se ga ciarido le circostanze, ma la storia del scontro ( quel dei Portici de Chiozza) xe riportada come el primo scontro fra nazionalisti italiani e nazionalisti slavi a trieste. Scrivo slavi e no sloveni perchè, anche se i protagonisti locali iera principalmente sloveni, cominciava za a delinearse un movimento per l'union dei Slavi del Sud, promosso da intellettuali sia sloveni che croati .


Avatar utente
babatriestina
senator
senator
Messaggi: 39520
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re:

Messaggio da babatriestina »

sum culex ha scritto:
Immagine

la medesima di Muni Parisi dall'originale di casa mia , foto Ceretti
Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Avatar utente
babatriestina
senator
senator
Messaggi: 39520
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re:

Messaggio da babatriestina »

babatriestina ha scritto: ven 14 set 2007, 12:56
AdlerTS ha scritto:E, su fio Rodolfo xe stado copado dalle guardie territoriali in una manifestazion contro el governo asburgico nel luglio 1868 (o per el famoso primo scontro ai portici de Chiozza fra nazionalisti italiani e nazionalisti sloveni a Trieste. ??)
xe scritto su tuti i libri che xe el secondo caso.
in realtà xe stai tuti due, la manifestazion iera la stessa : el governo ga fato delle leggi scolastiche nove che pareva tropo liberali al vescovo de Trieste, che ga invitado a manifestar contro. I sui magior seguaci iera sloveni e le ga invitado anche a vegnir del contado... per cui ga finido al assurdo che la baruffa che xe vegnuda fra triestini e sloveni ... iera in pratica i nazionalisti italiani che iera a favor del Governo austriaco contro la levata de scudi del vescovo sloven e i sui seguaci. Xe dificile trovar contada ben la storia fin d el principio


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Torna a “Eventi”