La Lanterna ossia El Pedocin

Gavemo scritto cussì per no impressionar i non triestini, ma i triestini "va al bagno"
Regole del forum
Collegamenti al regolamento del forum in varie lingue ed alle norme sulla privacy in italiano.
Dodi
vilegiante
vilegiante
Messaggi: 27
Iscritto il: mer 3 ago 2022, 17:52
Località: Genova

Re: La Lanterna ossia El Pedocin

Messaggio da Dodi »

Quindi anche da voi dopo pochi metri si ha subito il fondo? Per me è una grande notizia perché non vado matta per quelle spiagge dove devi camminare tanto per poter finalmente liberamente nuotare in acqua un po' più alta. Ho visto le foto dei murales, alcuni sono davvero molto belli. Nuovo stile di decorazione di muri che diversamente sarebbero solo barriere. Quando sono così belli sono davvero una nuova forma d'arte. Da noi di recente il Comune ha istituito un bando di concorso per progetti di questo tipo per rendere i piloni della Sopraelevata meno tetri. Ho già visto qualche inizio di lavoro e mi sembrano buoni risultati. Un saluto


Sciûsciâ e sciorbî no se pêu
Avatar utente
babatriestina
senator
senator
Messaggi: 39965
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: La Lanterna ossia El Pedocin

Messaggio da babatriestina »

Quando ero piccola, sentivo parlare sempre e quasi solo del "bagno alla Lanterna". Il bagno per chi non sapeva nuotare. Immagino che " pedocin " lo dicevano dietro le spalle, in forma un tantino sprezzante. Adesso invece , direi da alcuni decenni, pedocin de qua, pedocin de là, il nome della lanterna è sparito. come la lanterna stessa , la cui bella base è nascosta dagli edifici che le stanno attorno,c he non è più il faro del porto, che non ha più nemmeno la sua lampada, la lanterna appunto...... sapreste dirmi da quando è iniziata questo vezzo di usare il solo nome pedocin? perché sembra più popolare?
( nb in nessuna volta che ci son stata ho visto donne islamiche coperte a far e il bagno).

D'altronde, negli anni 50 mia madre chiamava " cine pedocio" alcuni cinema di terza categoria che si guardava bene da frequentare


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Torna a “I stabilimenti balneari”