Falsi amici

Regole del forum
Collegamenti al regolamento del forum in varie lingue ed alle norme sulla privacy in italiano.
Avatar utente
sono piccolo ma crescero
cavalier del forum
cavalier del forum
Messaggi: 8223
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: Falsi amici

Messaggio da sono piccolo ma crescero »

babatriestina ha scritto: gio 31 mar 2022, 7:09 o per capirci, tu diresti in buon italiano che una mosca o una zanzara sono noiose? o che un lavoro " bibioso" è noioso da fare?
Onestamente sì.


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)
Avatar utente
sono piccolo ma crescero
cavalier del forum
cavalier del forum
Messaggi: 8223
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: Falsi amici

Messaggio da sono piccolo ma crescero »



Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)
Avatar utente
babatriestina
senator
senator
Messaggi: 39807
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Falsi amici

Messaggio da babatriestina »

mah...


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Piereto
Distinto
Distinto
Messaggi: 2610
Iscritto il: ven 24 set 2010, 19:38

Re: Falsi amici

Messaggio da Piereto »

Per mi noiosa xe una roba che da fastidio, ma in seconda battuta xe una roba che no interesa e che purtropo te ghe devi prestar atenzion.


Avatar utente
sono piccolo ma crescero
cavalier del forum
cavalier del forum
Messaggi: 8223
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: Falsi amici

Messaggio da sono piccolo ma crescero »

Comunque voleria ribadir una roba che go za dito altre volte: mi del vocabolario son, fondamentalmente, el dattilografo. Se voi me dè un testo de meter dentro e me disè dove, mi lo scrivo.


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)
Piereto
Distinto
Distinto
Messaggi: 2610
Iscritto il: ven 24 set 2010, 19:38

Re: Falsi amici

Messaggio da Piereto »

Le pasere xe un pese, ma se metemo un acento pasere' diventa un verbo. Le paserete podesi eser picie pasere, ma anche bevanda a base de frutti e con anidride carbonica zontada. De dove che deriva pasereta xe per mi un mistero.


Piereto
Distinto
Distinto
Messaggi: 2610
Iscritto il: ven 24 set 2010, 19:38

Re: Falsi amici

Messaggio da Piereto »

Una pasereta podesi anche eser una picia useleta.


Avatar utente
babatriestina
senator
senator
Messaggi: 39807
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Falsi amici

Messaggio da babatriestina »

mio papà ghe diseva passereta a certi spumanti legeri e dolciastri Che ghe piasi tanto a certe amiche mie.


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Avatar utente
sono piccolo ma crescero
cavalier del forum
cavalier del forum
Messaggi: 8223
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: Falsi amici

Messaggio da sono piccolo ma crescero »

Go messo pasareta e pasereta tra i falsi amici. Diseme se ve par ben come che go scrito


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)
Ciancele
notabile
notabile
Messaggi: 4604
Iscritto il: gio 28 lug 2011, 22:30

Re: Falsi amici

Messaggio da Ciancele »

babatriestina ha scritto: mer 27 lug 2022, 9:55 mio papà ghe diseva passereta a certi spumanti legeri e dolciastri Che ghe piasi tanto a certe amiche mie.
No solo tu papà. La pasereta iera une bevanda analcolica gassosa. Me par che quela volta gassosa iera la traduzion in italian de pasereta. Vin debole no, parchè vin no xe gazoso. Ma i spumanti, quei legeri, sì.


Avatar utente
sono piccolo ma crescero
cavalier del forum
cavalier del forum
Messaggi: 8223
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: Falsi amici

Messaggio da sono piccolo ma crescero »

Me xe vegnu in testa un falso amico: foresta. Credevo che anche in italian volessi dir straniera, oltre che bosco de grandi dimensioni, ma vardando i vocabolari, nisun dei triestini me riporta foresta per bosco, e quei italiani i disi che el significato de straniero xe solo nell'area veneta. In dialeto, quindi, la foresta no xe "el bosco". E 'ndar co 'na foresta in bosco ... pol eser una roba no propio bela!


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)
Avatar utente
babatriestina
senator
senator
Messaggi: 39807
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Falsi amici

Messaggio da babatriestina »

treccani però dà foresto anche come aggettivo quindi femm foresta
forèsto agg. [der. del lat. foris «fuori»], ant. – 1. Di luogo, remoto, selvatico, disabitato: andando un giorno un romito per un luogo f. (Novellino); una strada nuova, e forse ancora più faticosa, più f. e più incognita (Segneri). Di persona o di animale, che vive in solitudine o nei boschi: O Paulo uccello, sii come i foresti Fratelli tuoi! (Pascoli, alludendo agli uccelli). Nella provincia di Siena l’agg. sopravvive col sign. di campagnolo, agreste e, fig., rozzo, selvatico. 2. In usi region. (soprattutto nel Veneto), forestiero, come agg. o sost.: gente f., usanze f.; la città è piena di foresti. https://www.treccani.it/vocabolario/foresto/


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Avatar utente
sono piccolo ma crescero
cavalier del forum
cavalier del forum
Messaggi: 8223
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: Falsi amici

Messaggio da sono piccolo ma crescero »

Come ho già scritto, viene specificato che il significato di forestiero, straniero è tipico dell'area veneta, quindi non di uso generalizzato. E, almeno per me, non lo ho mai usato col primo significato (remoto, selvatico, disabitato).


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)
Ciancele
notabile
notabile
Messaggi: 4604
Iscritto il: gio 28 lug 2011, 22:30

Re: Falsi amici

Messaggio da Ciancele »

Par mi foresto, o foresta, xe "non del luogo". In senso lato. A briscola se disi carigo foresto, cioè una carta molto alta non di briscola.


Torna a “El nostro dialeto”