Ricette tradizionali di capodanno

gavè ricette triestine de condivider? volè parlar de roba che se magna e se bevi a Trieste? zerchè una ricetta che gavè dimenticado? e se ve sbrissa una non triestina.. ve perdonemo, se la xe bona!
Regole del forum
Collegamenti al regolamento del forum in varie lingue ed alle norme sulla privacy in italiano.
Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 37230
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Ricette tradizionali di capodanno

Messaggio da babatriestina »

Cossa se fa de voi come tradizion per S Silvestro e Capodanno?
A casa mia al pranzo del primo no devi mai mancar risi in brodo - e brodo vero!
Po ghe xe le lenti, per chi che ga stomigo più resistente zampon e crodighin ( lo fa de ani anorum i mii amici al cenon e i lo magna a mezanote, a volte dopo el dolce.. mi no go mai rivado a magnarlo), altra roba tradizional?



Avatar utente
Bilbo
Site Admin
Messaggi: 2256
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 20:51
Località: Trieste

Messaggio da Bilbo »

deso no più. ma me ricordo che i miei fazeva anche capuzi.

mi zampon e crodighin non me ga mai piaso, e anche le lentichie no me gusta granchè.-

per le pranzo de primo, de solito finimo quel che vanza, sempre se se ga voia e...... spazio ;)


Bye '73 de Roby.-

Avatar utente
Tirabaralla
citadin
citadin
Messaggi: 950
Iscritto il: lun 2 gen 2006, 16:49
Località: Firenze

Messaggio da Tirabaralla »

Salve...
Lenticchie e cotechino anche da noi... sopratutto tanti antipasti, prima.
Una tradizione è, cmq, mangiare qualche chicco d'uva allo scoccare della mezzanotte. Credo che l'uva abbia un significato simile alle lenticchie...ricchezza e fecondità.


[color=crimson][b][i]...it's not easy to be me...[/b][/i][/color]

[url]http://tirabaralla.splinder.com[/url]
[url]http://polaris7.splinder.com[/url]
[url]http://www.fotolog.com/tirabaralla_0/[/url]

belvedere
naufrago
naufrago
Messaggi: 41
Iscritto il: mar 10 gen 2006, 9:30
Località: Vienna

Messaggio da belvedere »

San Silvestro è passato e anche Capodanno ma, poichè sono ancora reduce dalle grandi cucinate delle festività (in Italia e in famiglia), ecco le mie tradizioni provenienti da varie regioni italiane (calabresi=suocera, romane di adozione, ecc.ecc.)
per San Silvestro cotechino e lenticchie, torta di zucca (rustica come antipasto) e fritto misto vegetale (carciofi, zucchine, ricotta, funghi e chi più ne ha ne metta!)
Per il primo dell'anno sono di rigore tortellini in brodo e bollito misto (manzo, cappone, gallina e volendo anche cotechino con purea di patate)
e per tutte e due le giornate naturalmente in "chiusura" dolci vari....

Ciao ciao

Bruna



Ciancele
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 4275
Iscritto il: gio 28 lug 2011, 22:30

Re:

Messaggio da Ciancele »

Bilbo ha scritto: deso no più. ma me ricordo che i miei fazeva anche capuzi.
mi zampon e crodighin non me ga mai piaso, e anche le lentichie no me gusta granchè.-
per le pranzo de primo, de solito finimo quel che vanza, sempre se se ga voia e...... spazio ;)
Co' iero giovine, disemo meno vecio, la domenica se dormiva, se fazeva marenda, se pranzava, se beveva cafè con torte o altra roba dolze, se magnava la zena e se andava in paion. Tuto un tiro sensa pause.
A pranzo iera de solito rosto de porco con patate e fasoleti o altra verdura. Magnando se gaveva finì le patate e se cioleva de novo un caziul de patate. Iera 'ncora patate, ma no più carne. Altra feta. E cusì via. Co' 'ndaimo a dormir gaveimo la panza come un tamburo.
Almeno qua ne l'Assia, a Nadal se usa far luganighe de Viena con patate in salata. E po el resto. A San Silvestro, a mezanote, iera de pramatica Rippchen mit Kraut (costolete de porco salmistrade e cote sui capuzi). Portava fortuna. Qualche volta anca porzina coi capuzi. I diseva che porta fortuna e soldi. Se vedi che le costolete diseva: Presenti esclusi, parchè a mi i me ga lasà sempre fora.
OT: Bilbo, se xe vero che no te piasi zampon e crodighi, te son mio amico. Xe più par mi. No son 'ndà mai via de Trieste senza una o due visite de Pepi. Per le lentiche sarà sicuramente qualchedun che me benedisi parchè mi no le magno. :clapping_213:



Torna a “Ricete”