Cese catoliche: Sant'Antonio Novo

Regole del forum
Collegamenti al regolamento del forum in varie lingue ed alle norme sulla privacy. in italiano.
Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 34760
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Cese catoliche: Sant'Antonio Novo

Messaggio da babatriestina » domenica 6 ottobre 2013, 16:51

Son riuscita a fare una foto alla buona da oltre la porta del battistero di s Antonio,
( la cartolina..)

Immagine

si vede solo il fonte battesimale illuminato.. è simile alle acquasantiere all'ingresso
Immagine

Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Ciancele
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 3804
Iscritto il: giovedì 28 luglio 2011, 22:30

Re: Cese catoliche: Sant'Antonio Novo

Messaggio da Ciancele » lunedì 7 ottobre 2013, 13:36

Sant’Antonio Nuovo, una chiesa poco visitata da me. Mi sembra di esserci stato qualche volta, ma almeno 70 anni fa, in occasione di una solenne festa liturgica. Aspirante? Chierichetto? Non ricordo. Noi, Sant’Antonio Vecio (Beata Vergine del Soccorso), dipendevamo dalla nostra chiesa superiore, quella di Santa Maria Maggiore, detta anche dei Gesuiti. Un mio collega più anziano suonava l’organo. Un altro collega ed io andavamo dopo l’ufficio a sentirlo suonare. Parlando di chiese, si raccontava sempre che un tale non andava in chiesa perché aveva fatto solo brutte esperienze. O moriva qualcuno o si sposava. Con l’andare degli anni ho trovato che chiese offrono ben più di una messa o di una benedizione. Le chiese contengono opere d’arte, altari bellissimi, e le cognizioni scolastiche di latino hanno contribuito a far comprendere certe scritte per avere un panorama più vasto. A Trieste la mia ultima visita in chiesa è datata primavera 1953, in occasione del matrimonio di mio cugino. Capirete perché sia grato in particolare a Baba Triestina ed a Sum Culex per le belle foto pubblicate e per le illustrazioni date. Vorrei tanto volentieri farvi vedere chiese e monasteri qui in Germania. Purtroppo non sono bravo in fotografia. Il mio capolavoro è stata un foto quasi al buio col cielo che ricordava hurrican. Sono stato molto lodato, tanto che non ho avuto il coraggio di confessare che quella foto quasi notturna era stata scattata un quarto d’ora dopo mezzogiorno. Un tecnico fotografo direbbe: leggermente ;--D sottoesposta.



Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 34760
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Cese catoliche: Sant'Antonio Novo

Messaggio da babatriestina » lunedì 7 ottobre 2013, 13:54

Adesso in chiesa si va per i matrimoni, perchè i funerali li fanno dierattamente al cimitero e pochi fanno messe da morto in chiesa e ancor meno invitano amici parenti e conoscenti..
dal punto di vista atristico-turistico come dici tu Ciancele, le chiese offrono ancora abbastanza, e anche quelle tedesche non scherzano, di solito dal punto di vista artistico passano dal gotico al barocco/rococò..
io le divido anche dal punto di vista turistico:

chiese con opere d'arte soprattutto locali, si entra gratis e si può fotografare ( meno quella di Sottolongera, vista l'esperienza negativa di Sum)
chiese con opere d'arte si entra gratis e si può fotografare ( le chiese triestine)
chiese con opere d'arte, si paga ma si può fotografare
chiese con opere d'arte, si paga e nemmeno s i può fotografare ( esempi notevoli a Venezia). Poi c'è il colpo di fortuna, sono stata ad un matrimonio a Venezia in una di quelle e ovviamente abbiamo fotografato a piacere :cheezy_298:


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 34760
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Cese catoliche: Sant'Antonio Novo

Messaggio da babatriestina » martedì 29 aprile 2014, 17:16

babatriestina ha scritto:a S Antonio stanno progettando il restauro della Sagrestia e ne hanno messo una foto, che vi riporto
Immagine
giovedì 8 maggio ore 17 alla Biblioteca Statale conferenza della società di Minerva apert aa l pubblico sulla sacrestia restaurata e nuove scoperte


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 34760
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Cese catoliche: Sant'Antonio Novo

Messaggio da babatriestina » venerdì 9 maggio 2014, 13:48

ero alla conferenza e sembra che non abbiano finito del tutto i lavori, quel che era interessante sono i collegamenti fra le opere restaurate ed i documenti d'archivio. Curiosamente alcuni disegni di progetto della chiesa appartengono.. al Museo storico del castello di Miramare . I dipinti degli anni trenta dell'ottocento, sono dovuti al pittore Giovanni Kandler, di cui hanno trovato la firma, e anche lettere autografe con progetti che poi son stati modificati
Immagine

Il soffitto prima e dopo
Immagine

Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 34760
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Cese catoliche: Sant'Antonio Novo

Messaggio da babatriestina » venerdì 9 maggio 2014, 13:50

Le restauratrici
Immagine

la lunetta sopra l'armadio
Immagine

i disegni preparatori negli archivi
Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 34760
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Cese catoliche: Sant'Antonio Novo

Messaggio da babatriestina » venerdì 9 maggio 2014, 13:54

come a Montuzza, sotto la pittura grigia sono ricomparse le decorazioni
Immagine
restauri
Immagine

intenzioni e realizzazioni
Immagine

sono immagini modeste, fatte dalle proiezioni, ma penso che il contenuto informativo valga l a pena..
e devo ripromettermi di fare un paio di foto della scala interna elicoidale di Nobile, che si trova nel corridoio che porta alla Sagrestia e che mi pare abbiamo trascurato


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 34760
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Cese catoliche: Sant'Antonio Novo

Messaggio da babatriestina » lunedì 30 giugno 2014, 11:24

La scala del Nobile, un po'scrostata
Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 34760
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Cese catoliche: Sant'Antonio Novo

Messaggio da babatriestina » venerdì 26 dicembre 2014, 16:06

inaugurata nei giorni scorsi la sacrestia restaurata.
I costi sono stati di 100 mila euro, di cui 85 mila di offerte dei fedeli e visitatori, 10 mila della fondazione CRT , 4 mila Fondazione Casali e mille Bcc Staranzano e Villesse.
I dipinti , affreschi e tele,sono di Giovanni Kandler detto nane ( Trieste, 1805-1865) fratello del più noto storico Pietro Kandler. Il progetto prevedeva altre teeìle, ma il vescovo Raunichernel 1834 suggeriva altri soggetti per evitare la possibilità di nudi "dovendosi generalmente osservare presso pitture ecclesiastiche ogni decenxa e costumatezza" ( dal foglietto esplicativo..) Alcune tele sono state rinvenute nelle soffitte.
Oggi ho approfittato per visitarla e gentilmente il parroco mi ha aperto, acceso le luci e permesso di fare alcune immagini. Gli ho detto ch ele avrei riportate anche su un s ito nternet..
panoramica
Immagine

i soffitti

Immagine

il centro

Immagine

( la fontanella in fondo ha alla base.. un'alabarda)


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 34760
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Cese catoliche: Sant'Antonio Novo

Messaggio da babatriestina » venerdì 26 dicembre 2014, 16:08

gli angioletti
Immagine

Immagine

l'armadio di noce massiccio, restaurato anch'esso, con le tele sopra
Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 34760
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Cese catoliche: Sant'Antonio Novo

Messaggio da babatriestina » venerdì 26 dicembre 2014, 16:10

la targa commemorativa

Immagine

direi che il prossimo restauro dovrebbero farlo alla scala ovale..
Immagine

il link all'articolo del Piccolo con le sue foto
http://ilpiccolo.gelocal.it/trieste/cro ... 1-10533115


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 34760
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Cese catoliche: Sant'Antonio Novo

Messaggio da babatriestina » giovedì 7 gennaio 2016, 14:52

qualche foto di oggi, senza voler far doppioni con quelle già presenti..

i lampadari di ottone sono stati restaurati e rilucidati, dopo che mesi fa uno è crollato improvvisamente, fortunatamente senza danni

Immagine

l'altar maggiore con i due angeli a bassorilievo del Bosa jr Francesco
Immagine

una delle due lampade sospese d'argento ai lati dell'altar maggiore, credo ottocentesche
Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 34760
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Cese catoliche: Sant'Antonio Novo

Messaggio da babatriestina » giovedì 7 gennaio 2016, 14:55

la Via Crucis, restaurata anni fa, è di pittori triestini ottocenteschi, il Tominz, altri.. si dice su cartoni di Gatteri
Immagine

restaurati di recente anche con il contributo dei parrocchiani ( incluso il mio) i banchi storici
Immagine

i vecchi confessionali, ciascuno con un motto penitenziale latino

Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 34760
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Cese catoliche: Sant'Antonio Novo

Messaggio da babatriestina » giovedì 7 gennaio 2016, 14:57

con luce migliore la statua di s Antonio moderna, che veniva un tempo esposta in pompa magna nel mese di giugno ad un altare laterale

Immagine

e bella notizia! da qualche settimana funziona pure l'orologio che dà su via delle Torri, A sostituire quello di Cavallar, sull'angolo vicino, ch einvece non funzion apiù.


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 34760
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Cese catoliche: Sant'Antonio Novo

Messaggio da babatriestina » sabato 28 luglio 2018, 21:57

la scala ovale mi sembra ormai rifatta
Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 34760
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Cese catoliche: Sant'Antonio Novo

Messaggio da babatriestina » domenica 12 agosto 2018, 17:00

Un ricordo dei 50 anni di sacerdozio di monsignor Grego, parroco per tanti anni-- anche nelle tragiche giornate del 53
Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 34760
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Cese catoliche: Sant'Antonio Novo

Messaggio da babatriestina » sabato 18 agosto 2018, 12:17

due foto della chiesa o meglio una foto ed un ingrandimento, da una guida alla chiesa di anni fa: si vede, che non mettono più adesso, mi pare, la grande tenda di broccato rosso che ricopriva tutta l'abside in occasioni particolari, come qua per l'ostensione dle Santissimo.
Immagine

Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Rispondi

Torna a “Architetura triestina”