Ferdinandeo

Regole del forum
Collegamenti al regolamento del forum in varie lingue ed alle norme sulla privacy. in italiano.
Avatar utente
AdlerTS
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 9561
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2005, 21:35
Località: mail: adlerts[at]email.it

Ferdinandeo

Messaggio da AdlerTS » venerdì 23 febbraio 2007, 22:25

Povero Ferdi !
A parte el fatto che non me jero reso conto che non gavemo foto dell'edificio (Sum :wink: ?) adesso i ghe combina un'altra. Dopo averghe cambiado el nome alla piazzetta, adesso i ghe vol costruir de fianco un edificio che c'entrerà come i cavoli a merenda col primo. L'unica roba bona xe che i lo faria lato boschetto.
Se però adiritura el garage de via S. Francesco i ghe ga dado un aria un pò retrò per "mimetizzarlo", perché non far qualcossa del genere al Cacciator ?



Avatar utente
Nona Picia
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 10919
Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 15:08
Località: Trieste - Rozzol

Messaggio da Nona Picia » sabato 24 febbraio 2007, 7:55

per le foto qualcosaa riverà. Per el Ferdinandeo, purtropo go sentì la "splendida" notizia , amacossa te vol, xe come per le piazze, le robe storiche x e meio rovinarle, tanto no ga importanza. Importante xe el garage che no stoni in centro!


Ciao ciao
Trova un minuto per pensare, trova un minuto per pregare,
trova un minuto per ridere.
"MADRE TERESA"

"La Mama l’è talmen un tesor de valur che l’ha vorüda anche Noster Signur" .....

Avatar utente
sum culex
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 5945
Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 15:45
Località: Trieste - Rozzol

Re: Ferdinandeo

Messaggio da sum culex » sabato 24 febbraio 2007, 12:35

AdlerTS ha scritto:Povero Ferdi !
A parte el fatto che non me jero reso conto che non gavemo foto dell'edificio (Sum :wink: ?)
Quando el Forum ciama, Sum rispondi (co'l pol)

Ecome, son qua.

Come al solito ghe prego a chi che savè e che la sa anche Ela, de de zontar qualche cenno a completamento dei pupoli: grazie!

Immagine


Immagine


Immagine



Avatar utente
sum culex
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 5945
Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 15:45
Località: Trieste - Rozzol

Messaggio da sum culex » sabato 24 febbraio 2007, 12:58

Immagine


Immagine


Immagine


Immagine

Ciao
zoom culex

P.S.: Caro Adler, questo xè quele che gavevo; spero che te sia sodisfato.



Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36854
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Messaggio da babatriestina » sabato 24 febbraio 2007, 14:38

El ferdinandeo xe stado fatto nel 1858 de Giuseppe Sforzi su disegno del architetto berlinese Federico Hitzig, per ringraziar el imperator Ferdinando che nel 1844, che ga regalado el Boschetto a Trieste cola condizion che i se impegni a no eliminar i alberi.
El Ferdinandeo ga servido come ristorante, po asilo scolastico, e una trentina de anni fa el iera alquanto malandado, adesso i lo ga restaurado. La gloriette vizin no dipendi del Ferdinandeo ma xe stada trasportada de un sito originario in via Crispi, del 1819. I costruttori del Ferdinandeo xe stai doprai anche de Revoltella per la sua villa.
Quel che no go mai capido, ma se allontanemo dal architettura per passar ala storia, xe quanto sto imperator Ferdinando fossi lole e quanto no. Al momento del suo accesso al trono, par che ghe sia stadi dei dubbi sulle sue capacità a regnar, ma per el principio de legittimità de l'epoca no i ga voludo sgarrar, anzi se disi che Metternich el ghe andava propio ben perchè cussì el decideva lu... nel 48 i lo ga fato abdicar, i ga saltado el fradel e i ga passado el trono a Franz Josef senza che el disi gnente, el se ga ritirado tranquillamente a Praga cola moglie, che se no sbaglio iera una Savoia.. e de lu me vien in mente do frasi attribuide:
1 Sono l'imperatore e voglio il budino!
2 Dopo un per de sconfitte de l'Austria, non ricordo se addirittura nel 1866: I me ga fato abdicar perchè i diseva che no ghe rivavo, ma per perder le guerre come mio nipote, gavessi podudo benissimo perderle anca mi ( e qua el me fa pensar che el iera meno lole de quel che par, se no la xe attribuida)



Avatar utente
AdlerTS
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 9561
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2005, 21:35
Località: mail: adlerts[at]email.it

Messaggio da AdlerTS » domenica 25 febbraio 2007, 17:36

Grazie Sum, puntuale come sempre :wink:

Mi moglie me ga dito che gli interni xe anche sai bei.

Per la storia, me auto cito da un altro post
AdlerTS ha scritto:Ferdinando I, nonostante l'invalidità, vien a Trieste nel settembre 1844 e la sua visita rimani celebre per el dono del bosco del Farneto alla popolazion, a condizion che questo rimanessi verto al pubblico. Durante la visita de Ferdinando la città se gaveva messo in festa; vien eretto un magnifico arco trionfale e durante la notte vien accese delle fantastiche luminarie, mentre la gente meteva candele alle finestre.

Nel '58 el comun innalza un albergo per el riposo de chi se recava sull’altipiano, el Ferdinandeo, in zona “cacciator” e sulla cima vien posto un busto dell'imperator in mezzo a due statue rappresentanti giustizia e gloria (opera del Cameroni). Sotto el busto una lapide ricorda la donazion imperiale.
Per la salute del povero Ferdinando, Erika Bestenreiner scrivi: "rappresentava l'infelice esito di secolari connubi all'interno della famiglia. Affetto da epilessia, , con una testa enorme [...] la bocca quasi sempre aperta [...] Ci volle un anno di esercizi perché fosse in grado di riempire un bicchiere versando un liquido da una caraffa."
Sembra fussi però problemi fisici, non mentali.

La moglie jera Maria Anna di Piemonte, sposada a 28 anni (una zitellona, all'epoca :wink: ) che probabilmente non ga mai podudo consumar el matrimonio. Più un'infermiera che una moglie.

Come disi Babatriestina, el tutto sfruttado ad arte dal Metternich per aumentar el suo potere personale.



Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36854
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Messaggio da babatriestina » domenica 25 febbraio 2007, 18:51

Scusime, per curiosità, chi xe Erika Bestenreiner? una biografa de Ferdinando? una specialista in casa Asburgo?
Maria Anna iera de Savoia, credo che el titolo de principe de Piemonte sia vegnudo dopo e no attribuido a donne.. e chi no ga podudo consumar el matrimonio? lu o ela? :-D
Riporto a descrizion de Adam Wandruszka, esperto de storia asburgica: da Gli Asburgo:
Il primogenito ed erede al trono, nato nel 1793 e chiamato Ferdinando dal nonno materno, aveva gravi tare ereditarie, soffriva di attacchi epilettici e a causa della sua minorazione mentale e fisica sembrava sotto ogni punto di vista inabile a salire al trono. Era già trentottenne quando malgrado ciò fu destinato a succedere al padre e fu unito in matrimonio ( 1831) con la principessa Maria Anna Pia di Savoia, figlia del re Vittorio Emanuele I. Non ebbero figli.
Crankshaw ghe ne parla con più umanità...
per no parlar Henry Bogdan , in una Storia dei Asburgo ( traduso del francese):
I Viennesi avevano per lui affetto per le sue qualità umane. A dispetto del suo stato mentale e malgrado un tentativo di suicidio, suo padre aveva sempre trattato l'arciduca Ferdinando come erede al trono..[..] Il nuovo imperatore, considerato da molti come debole - una nullità totale, quasi un idiota secondo Lord Palmerston- era un uomo amabile, di infinita bontà- che gli valse il soprannome di Guetig, Bonario- e che non mancava di cultura. Dall'adolescenza aveva mostrato vivo interesse per la natura, la botanica e l'orticultura e si era appassionato per i progressi della tecnica....[.] Il futuro imperatore parlava cinque lingue fra cui l'italiano che gli era molto caro.era un appassionato di musica..
ecco un pochi dei tanti giudizi, no digo contrastanti, ma con sfumature diferenti che go letto a suo proposito. El tegniva un diario, noioso, ma logico..



Avatar utente
AdlerTS
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 9561
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2005, 21:35
Località: mail: adlerts[at]email.it

Messaggio da AdlerTS » martedì 27 febbraio 2007, 7:54

babatriestina ha scritto:Scusime, per curiosità, chi xe Erika Bestenreiner?
Xe una scrittrice viennese del 1926, specializzada in biografie de celebri personaggi femminili, della quale go letto el libro che racconta le vicende de fradei e sorelle de casa Wittelsbach. In mezzo, do righe su de lui.

Eccolo:
Allegati
image005.jpg



Avatar utente
torziolona
naufrago
naufrago
Messaggi: 31
Iscritto il: giovedì 2 febbraio 2006, 22:50

Messaggio da torziolona » martedì 27 febbraio 2007, 21:36

AdlerTS ha scritto:gli interni xe anche sai bei.
Forse se pol andar dentro anche adesso che xe una scuola, o i bidelli te blocca dal far le foto all'atrio ?



Avatar utente
Nona Picia
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 10919
Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 15:08
Località: Trieste - Rozzol

Messaggio da Nona Picia » mercoledì 28 febbraio 2007, 7:47

Sarìa bel saverlo. Cussì mandemo sum a far un poche de foto.


Ciao ciao
Trova un minuto per pensare, trova un minuto per pregare,
trova un minuto per ridere.
"MADRE TERESA"

"La Mama l’è talmen un tesor de valur che l’ha vorüda anche Noster Signur" .....

Avatar utente
AdlerTS
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 9561
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2005, 21:35
Località: mail: adlerts[at]email.it

Re: Ferdinandeo

Messaggio da AdlerTS » domenica 27 aprile 2008, 22:42

AdlerTS ha scritto:Povero Ferdi !
Dopo averghe cambiado el nome alla piazzetta, adesso i ghe vol costruir de fianco un edificio che c'entrerà come i cavoli a merenda col primo.
Ogi pareria che almeno i gabbi avudo parer negativo dalla circoscrizion, e xe za bon :-D , anche se non xe vincolante.
Xe de rider che vien fato un picio casin nell'articolo del Piccolo definindo l'area lascito testamentario del FRANCESCO FERDINANDO. El buon Ferdinando se ciamava effettivamente Ferdinand Karl Leopold Joseph Franz Marcellin, ma col nome de Francesco Ferdinando se indica quel de Sarajevo .
Un consiglier circoscrizionale desiderassi interpellar i eredi dell'Imperator: resta el fatto che Ferdinando non ga avudo fioi (forse non ga mai gnanche consumado el matrimonio) :-D


Mal no far, paura no gaver.

Avatar utente
AdlerTS
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 9561
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2005, 21:35
Località: mail: adlerts[at]email.it

Messaggio da AdlerTS » lunedì 29 dicembre 2008, 22:41

Al giorno d'oggi esisti el brutto termine project financing per indicar quando un privato metti soldi in un opera del Comun: per el Ferdinandeo xe stado fatto qualcossa del genere za nel 800.

Per l'opera, el Comun ga contribuido con 20.000 fiorini, mentre la Rappresentanza del Commercio ghe ne metteva altri 15.000.
I soldi che mancava xe stadi messi da 130 privati con un prestito de 500 fiorni ciascuno, metà subito e metà entro el primo anno de lavori, per arrivar in totale a 100.000.

A due anni dalla consegna dell'edificio, el Comun se impegnava a restituir un interesse del 4%, ed ammortizzar ogni anno 10 prestiti estratti a sorte;secondo i calcoli, in 13 dopo i due per i lavori tutti i soldi saria stadi restituidi.

Per el Comitato de esecuzion del progetto, l'aver dado i 500 fiorini de prestito dava diritto ad un voto per l'elezion de uno dei membri.


Mal no far, paura no gaver.

trieste1
vilegiante
vilegiante
Messaggi: 108
Iscritto il: martedì 15 luglio 2008, 12:52
Località: Wales, UK

Cacciatore- Il Ferdinandeo

Messaggio da trieste1 » lunedì 12 gennaio 2009, 12:29

Hi All
Please forgive my writing in English. Here is another aquisition from trieste which I would like help!
Where is this?
Large format Multifofo card.
Aldo
Allegati
Cacciatore.jpg



Avatar utente
AdlerTS
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 9561
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2005, 21:35
Località: mail: adlerts[at]email.it

Messaggio da AdlerTS » lunedì 12 gennaio 2009, 12:56

flag_uk

this building is called Ferdinandeo in the name of Emperor Ferdinand. It originally was a hotel and it actually run as a school. Ten minutes from the centre of Trieste, close to Cattinara.

flag_ts

El cercava informazioni su questo edificio e ghe go dito che jera un albergo e adesso una scola.


Mal no far, paura no gaver.

Avatar utente
AdlerTS
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 9561
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2005, 21:35
Località: mail: adlerts[at]email.it

Messaggio da AdlerTS » lunedì 12 gennaio 2009, 21:57

Nel topic sulle vedette parlavimo de quela del Ferdinandeo, che al giorno d'oggi xe inservibile.
Certo che a vederlo cussì xe un'altra roba :-D
Immagine


Mal no far, paura no gaver.

Avatar utente
sum culex
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 5945
Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 15:45
Località: Trieste - Rozzol

Messaggio da sum culex » sabato 16 maggio 2009, 18:32

De dentro no, ma go fato ancor due particolari de fora e un poco più drita la decorazion in alto.

Immagine


Immagine


Immagine

Ciao
sum culex



Avatar utente
LELA
citadin
citadin
Messaggi: 817
Iscritto il: martedì 3 marzo 2009, 18:32
Località: Sondrio (SO)

Messaggio da LELA » domenica 17 maggio 2009, 0:25

Cosa devo dirte Sum se no' ripeterme al'infinito?
Mi no' me intendo gnanca de architetura oltre che de foto, ma xe sempre un bel veder quel che te posti!

Ancora ciau ciau, sempre con simpatia, Lela.


Il vero "giusto" è colui che si sente sempre per metà colpevole dei misfatti altrui!

Avatar utente
AdlerTS
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 9561
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2005, 21:35
Località: mail: adlerts[at]email.it

Messaggio da AdlerTS » sabato 30 maggio 2009, 22:33

babatriestina ha scritto: Maria Anna iera de Savoia, credo che el titolo de principe de Piemonte sia vegnudo dopo
Permetteme una piccola divagazion, in quanto trovo una buffa nota sulla persona della moglie de Ferdinando nella l'autobiografia de Stefania del Belgio, moglie de Rodolfo: quando l'erede al trono incontra Maria Anna (Anna Maria nel testo), 78enne, la scrivi de ela:" era sempre rimasta fedele in cuore alla sua patria d'origine.Nonostante un soggiorno di 50 anni in Austria, non aveva ancora imparato la lingua tedesca e parlando con lei bisognava usare l'italiano od il francese" :-D
La predisposizion per le lingue nell'italico stivale evidentemente non xe roba solo de oggi :-D


Mal no far, paura no gaver.

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36854
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Messaggio da babatriestina » domenica 31 maggio 2009, 6:01

AdlerTS ha scritto: La predisposizion per le lingue nell'italico stivale evidentemente non xe roba solo de oggi :-D
forsi i iera un poco come i inglesi.. soprattutto co se saveva el francese, a quel epoca, se iera convinti de no aver bisogno de altre lingue. La predisposizion ale lingue iera attribuida tradizionalmente ai popoli Slavi.
Certo xe curioso, come che la conta Stefania, che una principessa del ramo Savoia diretto- vedi http://it.wikipedia.org/wiki/Maria_Anna_di_Savoia e fia de una Asburgo Este no gabi imparado el tedesco fin de picia e no i gabi pensado de insegnarghelo al momento del matrimonio con un futuro imperator d'Austria.
Ma co se legi ste robe, se scopri che tanti de sti regnanti che se sposava fra de lori co se incontrava no rivava a capirse: soprattutto fra i austriaci e italiani i se parlava de solito in francese: credo che sia nato roba simile anche fra Maria Carolina fia de Maria Teresa e Ferdinando de Borboneo anche Maria Sofia sorella de Sissi e Franceschiellodelle Due Sicilie, se ricordo ben dele loro biografie. Anche la regina Elena i rpimi tempi me par che la se parlava in francese con Vittorio Emanuele, perchè ela iera stada educata ( grazie al Zar) in un dei più prestigiosi collegi per nobili russi a san Pietroburgo, al Smolny.


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
AdlerTS
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 9561
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2005, 21:35
Località: mail: adlerts[at]email.it

Re: Ferdinandeo

Messaggio da AdlerTS » mercoledì 2 giugno 2010, 18:37

AdlerTS ha scritto:Povero Ferdi !
Dopo averghe cambiado el nome alla piazzetta, adesso i ghe vol costruir de fianco un edificio che c'entrerà come i cavoli a merenda col primo. L'unica roba bona xe che i lo faria lato boschetto.
giudichè voi ...

Immagine


Mal no far, paura no gaver.

Rispondi

Torna a “Architetura triestina”