Chiese a Trieste: i Cappuccini a Montuzza (S Apollinare)

Regole del forum
Collegamenti al regolamento del forum in varie lingue ed alle norme sulla privacy. in italiano.
Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 34753
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Chiese a Trieste: i Cappuccini a Montuzza (S Apollinare)

Messaggio da babatriestina » giovedì 19 gennaio 2006, 10:59

Comincio con una nota poco allegra, di cronaca: ieri si è staccato un pezzo di intonaco nella chiesa di Montuzza , che comunque è in fase di restauro da un paio di mesi. C'erano molte infiltrazioni di umidità. Ovvamente priorità sarà data a questo restauro, che riguarda una cappella a sinistra, quella della Madonna del Carmine.

I Cappuccini ( un ramo di frati francescani) a Trieste vennero nel 1617, e si stabilirono nella solita zona delle chiese e monasteri, attuale Piazza Hortis e vicinato : pare che in via F Venezian 9 nell'atrio ci sia una lapide in memoria della prima chiesa.I frati erano benvoluti, facevano prediche in italiano e sloveno.
Nel 1785 il decreto di Giuseppe II colpì anche il convento dei Cappuccini, dedicato a S Apollinare, e nonostante una supplica all'imperatore firmata dai cittadini per il loro mantenimento, il convento e la chiesa furono soppressi, gli edifici distrutti, l'arredo disperso e la biblioteca acquistata da un privato.
Dopo altre suppliche, finalmente il vescovo Legat richiamò i Cappuccini e nel 1857 venne iniziata l'attuale chiesa di Montuzza, conclusa nel 1870.



Solito stile misto, fra il rinascimentale e il bizantino, eccovi una veduta verso il campanile , presa da dietro il muro del giardino del convento:
Immagine
Eccovi l'altar maggiore, ora in restauro, con una pala raffigurante S Apollinare del bolognese A Guadassoni
Immagine
Ed ora un particolare di una parte alta di una cappella, da cui si vedono le infiltrazioni di umidità

Immagine
La parte alta è affrescata con tondi del forlivese Pompeo Randi , rappresentanti ( opera di fantasia) i principali santi triestini: eccovi san Sergio:

Immagine
Alle pareti, gruppi scultorei di legno della Val Gardena, immagini di santi cappuccini e francescani ( recentemente aggiunti: Padre Pio e S Leopoldo Mandic), fra cui una pala molto scura che potrebbe essere del Guercino.

La cappella dove c'è stato il crollo è la cappella della Madonna del Carmine, una pala di Augusto Tominz del 1870
Immagine
I frati di Montuzza sono tuttora dei benemeriti, in quanto gestiscono una mensa per i poveri che sembra sia purtroppo piuttosto frequentata
Lo scorso anno, fu a Montuzza che si tenne una Messa di ringraziamento per la beatificazione di Carlo d'Asburgo:
Immagine
Ultima modifica di babatriestina il mercoledì 28 maggio 2008, 16:52, modificato 2 volte in totale.



Avatar utente
AdlerTS
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 9561
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2005, 21:35
Località: mail: adlerts[at]email.it

Re: Chiese a Trieste: i Cappuccini a Montuzza

Messaggio da AdlerTS » sabato 21 gennaio 2006, 20:01

babatriestina ha scritto: Lo scorso anno, fu a Montuzza che si tenne una Messa di ringraziamento per la beatificazione di Carlo d'Asburgo
Messa intensa, con un'illuminazion fantastica, un ottimo coro, parole "sentide" da parte del vescovo Ravignani che ga officiado con commoventi parole davanti a Georg d’Asburgo, nipote di Carlo, el fio de Goffredo de Banfield, Raffaello, i rappresentanti dei Kaiserschutzen, del 97 battaglion imperial regio, de alcune autorità italiane e de gente comune.
Ultima modifica di AdlerTS il venerdì 24 marzo 2006, 16:32, modificato 1 volta in totale.



Avatar utente
AdlerTS
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 9561
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2005, 21:35
Località: mail: adlerts[at]email.it

Re: Chiese a Trieste: i Cappuccini a Montuzza

Messaggio da AdlerTS » lunedì 20 marzo 2006, 9:46

babatriestina ha scritto: Lo scorso anno, fu a Montuzza che si tenne una Messa di ringraziamento per la beatificazione di Carlo d'Asburgo
E da poco i tien esposto un bel quadro del Beato Carlo :-D



Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 34753
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Chiese a Trieste: i Cappuccini a Montuzza

Messaggio da babatriestina » lunedì 20 marzo 2006, 10:10

AdlerTS ha scritto:E da poco i tien esposto un bel quadro del Beato Carlo :-D
Dove el xe? che no lo go visto , e dir che iero a Messa ieri sera..



Avatar utente
AdlerTS
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 9561
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2005, 21:35
Località: mail: adlerts[at]email.it

Messaggio da AdlerTS » lunedì 20 marzo 2006, 10:38

A sinistra, dove xe la Madonna (dove i ga avudo el picio crollo)



Avatar utente
AdlerTS
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 9561
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2005, 21:35
Località: mail: adlerts[at]email.it

Re: Chiese a Trieste: i Cappuccini a Montuzza

Messaggio da AdlerTS » venerdì 20 ottobre 2006, 22:58

AdlerTS ha scritto:
babatriestina ha scritto: Lo scorso anno, fu a Montuzza che si tenne una Messa di ringraziamento per la beatificazione di Carlo d'Asburgo
E da poco i tien esposto un bel quadro del Beato Carlo :-D
Domani 21 ottobre xe el giorno che la chiesa ga dedicado alla memoria de Carlo: casomai che qualchidun ghe volessi portar do fioretti :P



Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 34753
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Messaggio da babatriestina » giovedì 4 gennaio 2007, 14:05

Per i amanti dele pitture ottocentesche, ai cappuccini se ghe ne trova tante, dei santi triestini affrescai, de pura fantasia, ai Santi cappuccini dei primi del Novecento, ale pale de altar ottocentesche, ale statue de legno altoatesine con Madonne e Crocifissi anche del 1905.. ma ve segnalo un fatto poco noto. appena entrai subito a sinistra, xe una cappella serada, scura, lassada andar.. paressi un ripostiglio, e inveze.. xe la Cappella del Buon Pastore ( con un quadro del 1876 del Quaiati), dove che ghe xe le tombe de ben due Vescovi triestini. el vescovo Legat , morto nel 1875 e el vescovo Glavina , morto nel 1899. mi credevo che i vescovi triestini fossi sepolti a San Giusto, come i ultimi..e inveze sti do xe qua, abandonai nel scuro, con busti invisibili... un picio mistero...



Avatar utente
AdlerTS
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 9561
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2005, 21:35
Località: mail: adlerts[at]email.it

Messaggio da AdlerTS » martedì 13 febbraio 2007, 12:46

Ghe go chiesto ai frati come mai i lavori de restauro dell'altar maggior sta andando cussì per le longhe: go savudo che i ga trovado decori più antichi sotto quei che jera visibili ai giorni nostri e i ga deciso de rinnovar questi più veci, ma xe un lavoron. Forse per Pasqua i comincerà a smantellar parzialmente l'impalcadura che nascondi tutto.



Avatar utente
sum culex
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 5946
Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 15:45
Località: Trieste - Rozzol

Messaggio da sum culex » mercoledì 14 febbraio 2007, 19:41

AdlerTS ha scritto:Ghe go chiesto ai frati come mai i lavori de restauro dell'altar maggior sta andando cussì per le longhe: go savudo che i ga trovado decori più antichi sotto quei che jera visibili ai giorni nostri e i ga deciso de rinnovar questi più veci, ma xe un lavoron. Forse per Pasqua i comincerà a smantellar parzialmente l'impalcadura che nascondi tutto.
Mi go fato diverse (come al solito) foto de Montuzza: speto de metrle perchè apunto me manca l'altar magior. Co la serie sarà completada la meterò anche per la tutora in corso sfida zoom contro zoom tra mi e Baba(TS) che ga za messo foto de sta cesa.
ciao
zoom culex



Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 34753
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Messaggio da babatriestina » mercoledì 14 febbraio 2007, 19:50

ah, ma se te meti le tue alora devo refar le mie e migliorarle! :-D



Avatar utente
AdlerTS
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 9561
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2005, 21:35
Località: mail: adlerts[at]email.it

Messaggio da AdlerTS » lunedì 12 maggio 2008, 12:38

sum culex ha scritto:Mi go fato diverse (come al solito) foto de Montuzza: speto de metrle perchè apunto me manca l'altar magior.
Da ieri el presbiterio xe de novo visibile in tutta la sua rinnovada magnificenza :-D Xe stada un'emozion riveder l'area rimessa a novo. Adesso scatta el zoom contro zoom ? :P


Mal no far, paura no gaver.

Avatar utente
Nona Picia
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 10814
Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 15:08
Località: Trieste - Rozzol

Messaggio da Nona Picia » mercoledì 14 maggio 2008, 15:15

Ieri el ga finì de completar le foto dela cesa!


Ciao ciao
Trova un minuto per pensare, trova un minuto per pregare,
trova un minuto per ridere.
"MADRE TERESA"

"La Mama l’è talmen un tesor de valur che l’ha vorüda anche Noster Signur" .....

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 34753
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Messaggio da babatriestina » domenica 25 maggio 2008, 11:33

ben, fin tanto che Zoomy sta lustrando le sue, metto le mie de stamattina:
comincio con una vecia, per far confrontar el Prima-dopo el restauro, come vedè se tratta soprattutto de pitture rifatte. Po go profittado ala fin dela messa che iera le luci impizzade
Immagine
ecco el altar maggior oggi:
Immagine
spiacente per la siora che se ga parado in mezzo. Anche sul altar, quel Cristo dela divina misericordia xe una devozion moderna che scondi el tabernacolo original
la cupola col apoteosi de san Francesco e i dottori della chiesa nei pennacchi

Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 34753
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Messaggio da babatriestina » domenica 25 maggio 2008, 11:38

i ga fatto un novo pulpito, ispirado del vecio ottocentesco: i brazetti incrosai sotto la crose xe el simbolo dei francescani ( i cappuccini xe una branca dei francescani)
Immagine
anche el altar postconciliare ( mensa) ga cambiado le decorazioni alla base, confrontar cole vece
[Immagine
i pennacchi della cupola, che iera tuti maciai de muffa xe stai ripitturadi, speremo che le guarniture dele finestre tegni ben
Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 34753
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Messaggio da babatriestina » domenica 25 maggio 2008, 11:39

finida la Messa, i distuda le luci e resta solo la pala d'altar illuminada
Immagine
a noi due, Zoomy! te spetto! :-D :-D :-D


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
AdlerTS
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 9561
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2005, 21:35
Località: mail: adlerts[at]email.it

Messaggio da AdlerTS » domenica 25 maggio 2008, 21:32

Bel lavoro, BT, anche per el confronto con la foto vecia: el frate con ci go parlado me ga assicurado comunque che tutti i decori non xe inventadi "ex novo", ma xe un ripristino de veci decori esistenti.


Mal no far, paura no gaver.

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 34753
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Messaggio da babatriestina » domenica 25 maggio 2008, 21:40

ma po, la foto vecia, xe za dopo de un primo restauro, me par. per le decorazioni, me sa che se affronta due estetiche diferenti, una che piturava tuto a imitazion de marmi e fregi e una più minimalista che ga messo sora una man de grigio per far più spoglio..

e adesso spetemo cossa che ne scariga Zoomy.. :-D :-D :-D


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
AdlerTS
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 9561
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2005, 21:35
Località: mail: adlerts[at]email.it

Messaggio da AdlerTS » domenica 25 maggio 2008, 21:57

La sola critica che me sento de far xe el verde della maniga della figura alata a sinistra nella cupola dell'apoteosi: troppo intenso rispetto al resto delle vernici.


Mal no far, paura no gaver.

Avatar utente
sum culex
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 5946
Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 15:45
Località: Trieste - Rozzol

Messaggio da sum culex » martedì 27 maggio 2008, 13:05

Stavo cominciando a preparar la serie sui 'leoni' quando che nona picia me ga autorevolmente (sua mama iera sopranominada 'la marescialla') invità a darghe la precedenza a Sant'Apollinare in Montuzza. UBBIDISCO! Gli ordini si eseguono e non si discutono :roll:

Comincio con un poco de storia, liberamente trata de un articolo del 'Piccolo' de un poche de setimane fa, che se intitolava: "La chiesa dei cappuccini fu finita con diecimila fiorini lasciati dal Barone Revoltella".

I primi padri capucini xè rivai nela nostra region dopo el Concili
o de Trento (1545-1563) per gaver anche de noi dei validi predicatori. Dopo l'emanazion del decreto (1785) de Giuseppe II che soprimeva i ordini minori, 384 concitadini ga presentà una petizion per mantignir questo ordine.
A Trieste i capucini xè rivai nel 1617 e el comun ghe ga dà gratis per costruir la sede de lori un fondo fora de Porta Cavana. La posa dela prima piera xè stada benedida dal vescovo de Bertis el 3 marzo 1617. Sto edificio xè stado demolido nel 1785.
I citadini gaveria voludo mantignir a Trieste i capucini, ma tra mancanza de fondi e altri intopi no se riessi a concretizar la costruzion del novo convento.
Dopo el 1848 el vescovo Bartolomeo Legat riciama i capucini in cità per afidarghe la cura spiritual del ospedal civico e el comun se impegna al loro mantenimento.
L'imperator Francesco Giusepe, per vignirghe incontro al desiderio dei citadini, che voleva la costruzion de un novo convento, ghe regala ai frati un teren sora via Pondares e contemporaniamente la municipalità triestina cedi un teren confinante e la cifra de dodicimila fiorini.
El 22 novembre 1847 el vescovo Legat benedissi la posa dela prima piera dela nova cesa realizada su progeto del architeto capucin Francesco Maria Lorenzoni de Vicenza.
Se comincia a costruir la zona absidale, el presbiterio e la prima parte del convento: se fa un toco ala volta per no dover sospender i lavori per mancanza de fliche. El 5 giugno 1859 el vescovo consacra quel che finora xè stà costruì e l'ano dopo ve se stabilissi i primi frati.
Nel 1866 vien getade le fondamenta per costruir l'aula dela cesa, ma scopia una epidemia de colera e l'impegno dei frati nel lazareto ralenta i lavori terminadi l'ano dopo soto la direzion de Giusepe Bernardi grazie ai diecimila fiorini donadi dal Baron Revoltella.
El 23 otobre 1870 la cesa vien consacrada al martire triestin Sant'Apollinare.

La cesa se presenta a navada unica con 6 capele laterali e se ispira ai stili in voga in quel periodo, ma con spunti trati dal'architetura bizantina nel triportico (esonartece) adossado al muro dela faciata e spunti trati da quela rinascimental nele bifore, nel roson e nel frontale curvilineo.

Questa xè l'anteprima e dopo pranzà meterò le foto. :wink:



Avatar utente
Nona Picia
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 10814
Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 15:08
Località: Trieste - Rozzol

Messaggio da Nona Picia » martedì 27 maggio 2008, 15:13

sum culex ha scritto:Questa xè l'anteprima e dopo pranzà meterò le foto. :wink:
........e anche dopo aver netà 1 kg e 1/2 de sardoni! :roll: :wink:


Ciao ciao
Trova un minuto per pensare, trova un minuto per pregare,
trova un minuto per ridere.
"MADRE TERESA"

"La Mama l’è talmen un tesor de valur che l’ha vorüda anche Noster Signur" .....

Rispondi

Torna a “Architetura triestina”