Massimiliano, diari di viaggio

Austria-Ungheria, K&K, "vecchie province" e ...
You can also write in English, as a new 'lingua franca'
Regole del forum
Collegamenti al regolamento del forum in varie lingue ed alle norme sulla privacy in italiano.
Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36854
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Messaggio da babatriestina » martedì 27 gennaio 2009, 6:46

rofizal ha scritto:
babatriestina ha scritto:me se verzi un'imagine de una pagina giallastra ma no arivo a far nè una ricerca nè a leger alcun articolo.
Basta che te clichi sule pagine e te sfogli tuto el ibro, una pagina ala volta.
grazie, con pazienza, una pagina alla volta, lo sfoglio, rovinandome i oci perchè xe poco nitido: vedo assai articoli contro i "Stati sardi" come che i ciamava quel che de 3 anni era Regno d'Italia", ( del tipo: p 744: trionfo dei nemici del Cattolicesimo..., il latrocinio delle proprietà della Chiesa) assai articoli sulla Francia e sul trattato del 15 settembre , un longo romanzo a puntate "la poverella di Casamari nel 1860-61", le prove dell'immortalità dell'anima, e anche un articolo dedicado al Messico, immagino prima che Massimiliano rifiutassi ogni ingerenza ecclesiastica perdendo quindi el supporto ufficial dela Chiesa.. p 738 invece se gavè pazienza, trovè el testo del Patto di famiglia con cui Massimiliano accetta la corona del Messico e rinuncia al titolo de arciduca


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
AdlerTS
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 9561
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2005, 21:35
Località: mail: adlerts[at]email.it

Messaggio da AdlerTS » martedì 31 marzo 2009, 12:55

Anche questa se riferissi all'arrivo dela salma de Massimiliano a Trieste
Immagine


Mal no far, paura no gaver.

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36854
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Messaggio da babatriestina » domenica 14 giugno 2009, 14:24

dei mii ritai de giornal, che de putela salvavo soprattutto foto de costumi storici femminili ( immagino Storia illustrata o Historia anni 50-60) la coppia Massimilian-Carlotta giovini sposi
Immagine
e un bel ritratto famoso a figura intiera de Carlotta, immagino de Winterhalter. ( la domanda xe anche: che fin ga fatto el diadema?)
Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
AdlerTS
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 9561
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2005, 21:35
Località: mail: adlerts[at]email.it

Messaggio da AdlerTS » venerdì 6 novembre 2009, 22:41

AdlerTS ha scritto:Go trovado inveze i diari (in inglese) de persone che jera con Massimiliano in Messico: anche se de sera preferisso leger el dialetto che l'inglese, cercherò de riportar qualche passo interessante :wink:
Un sito in tedesco (che non me sogno de tradur ! ) da leger a piccoli pezzi, con calma, a proposito della österreichische Freiwilligenkorps in Mexiko

http://www.zapfenstreich.at/mexiko.frei ... korps.html


Mal no far, paura no gaver.

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36854
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Massimiliano, diari di viaggio

Messaggio da babatriestina » lunedì 30 settembre 2013, 12:32

sempre a proposito di Massimiliano, la sua salma si trascinò per parecchio tempo in Messico e fu solo dopo un braccio di ferro che la famiglia riuscì a farla restituire, nel frattempo era in una sepoltura provvisoria, non so se la foto sia di una sepoltura o un monumento al posto in c ui venne fucilato, c'è la foto fra le memorie ad Artstetten, il castello che appartiene ancora alla famiglia degli eredi di Francesco Ferdinando
Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
Zigolo
distinto
distinto
Messaggi: 1072
Iscritto il: lunedì 31 marzo 2008, 23:22
Località: Trebiciano

Re: Massimiliano, diari di viaggio

Messaggio da Zigolo » lunedì 16 dicembre 2013, 17:58

Stago legendo Viaggiatori a Trieste, de Nicolas Powell che, nel capitolo su Massimiliano, el conta dela sua passion per piante e animali che el fa meter a Miramar ma anche nela sua residenza in Messico.

In particolare, co'l disi che "Miramare occupò la mente di Massimiliano fino alla fine dei suoi giorni" el parla de "duemila usignoli ch'egli aveva ordinato a Trieste [che] erano in viaggio per il Messico quando fu fucilato".

La storia me par bastanza inverosimile e, se la xe vera, piutosto assurda. :shock:

Qualchedun sa qualcossa?



Avatar utente
Elisa
notabile
notabile
Messaggi: 3443
Iscritto il: domenica 10 febbraio 2008, 17:27
Località: Argentina

Re: Massimiliano, diari di viaggio

Messaggio da Elisa » martedì 17 dicembre 2013, 2:54

Di usignoli non saprei, ma trattandosi di un appassionato di piante e animali, qualche riflessione sul ridente hobby dell' imperatore, udita nella città di Cuernavaca in Messico. Questa città era il posto prediletto e privilegiato, "città dall' eterna primavera" dove Maximiliano aveva acquistato un podere da poter godere del clima e dedicarsi precisamente all' hobby della collezione di farfalle mentre Carlota governava...


"Todo lo bueno me ha sido dado"

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36854
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Massimiliano, diari di viaggio

Messaggio da babatriestina » sabato 13 settembre 2014, 19:28

Dove che gavemo messo el resto de Massimliano e dela sua morte e dlla possible sopravvivenza soto mentite spoglie, no trovo, ma intanto go trovado un ritratto:
Immagine
questo xe el principe Iturbide, dela famiglia imperial messicana, che Massimilian gaveva adottato co el se ga reso conto c he con Carlotta no el gaveria mai gavudo fioi.. in effetti, senza fioi,a ndar a fondar una dinastia nova, no iera proprio ottimal...
el principe me par che xe sparido anche lui nel ribalton..


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Rispondi

Torna a “Mitteleuropa Treffpunkt”