Vocabolarietto Triestin-Italian

Regole del forum
Collegamenti al regolamento del forum in varie lingue ed alle norme sulla privacy in italiano.
Avatar utente
Nona Picia
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 10690
Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 15:08
Località: Trieste - Rozzol

Re: Vocabolarietto Triestin-Italian

Messaggio da Nona Picia » domenica 22 luglio 2018, 9:18

Livio mai sentida


Ciao ciao
Trova un minuto per pensare, trova un minuto per pregare,
trova un minuto per ridere.
"MADRE TERESA"

"La Mama l’è talmen un tesor de valur che l’ha vorüda anche Noster Signur" .....

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 34099
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Vocabolarietto Triestin-Italian

Messaggio da babatriestina » giovedì 26 luglio 2018, 16:23

Trovo Comprendogno ma mi go sempre sentido nela forma Comprendonio ( fazeva rima con matrimonio in una poesia) Anche Curto de comprendonio


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Ciancele
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 3618
Iscritto il: giovedì 28 luglio 2011, 22:30

Re: Vocabolarietto Triestin-Italian

Messaggio da Ciancele » giovedì 26 luglio 2018, 16:37

Anca mi solo comprendonio. Ma se me me ripeto e me parlo svelto, me par de sentir comprendogno. Pol esere quel che se disi fonetico.



Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 34099
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Vocabolarietto Triestin-Italian

Messaggio da babatriestina » giovedì 26 luglio 2018, 16:48

scopro che comprendonio xe in lingua


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 6788
Iscritto il: venerdì 11 maggio 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: Vocabolarietto Triestin-Italian

Messaggio da sono piccolo ma crescero » giovedì 26 luglio 2018, 18:05

QUa me ciamo fora: el Doria scrivi COMPRENDOGNO.


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)

Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 6788
Iscritto il: venerdì 11 maggio 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: Vocabolarietto Triestin-Italian

Messaggio da sono piccolo ma crescero » martedì 7 agosto 2018, 6:35

Dopo ver zontà le parole Rangiada segnalada qua https://www.atrieste.eu/Forum3/viewtopi ... &start=759 e Cocolez che me xe sta segnalado privatamente, el vocabolario ga 3275 parole (go pasado la note a contarle una per una ;-)) e 4140 significati diversi.

Se xe vero che mi go fato el lavor de bubez (meter le parole in ordine e scriverle in bela scritura), el lavor de ingrumar le parole el xe de tuti, per cui nisun pol dir "lo go fato mi", ma tuti podemo dir "lo gavemo fato insieme".

Adeso go visto che no go messo "Vardè che la s'ciopa". Se segnalè qualcosa e dopo qualche giorno no la go messa, feme un fis'cio.


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 34099
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Vocabolarietto Triestin-Italian

Messaggio da babatriestina » martedì 7 agosto 2018, 8:01

Bùcolo: bocciolo ( bucolo de rosa. ( ovviamente noi scherzando dicevamo Il bucolo del c**lolo)
Abbiamo il ziroto per cerotto? avevo una prof che mi minacciava te meterò un ziroto sula boca visto che durante le ore di disegno chiacchieravo con la vicina di banco


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Ciancele
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 3618
Iscritto il: giovedì 28 luglio 2011, 22:30

Re: Vocabolarietto Triestin-Italian

Messaggio da Ciancele » sabato 11 agosto 2018, 10:18

babatriestina ha scritto:
martedì 7 agosto 2018, 8:01
Bùcolo: bocciolo ( bucolo de rosa. ( ovviamente noi scherzando dicevamo Il bucolo del c**lolo) .....
Baba Triestina, te me fa paura. :lol80: :lol80:



Rispondi

Torna a “El nostro dialeto”