Nautica a Trieste

Regole del forum
Collegamenti al regolamento del forum in varie lingue ed alle norme sulla privacy in italiano.
Avatar utente
babatriestina
senator
senator
Messaggi: 39659
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Nautica a Trieste

Messaggio da babatriestina »

Riflessioni sulla nautica a Trieste, vele e motori..
Provate a passeggiare per la Sacchetta ( che per i non triestini è il fondo delle Rive, un tempo il primo porto Vecchio della città).

Immagine

Dove arrivavano navi, ora è pieno zeppo di marine, moletti, con barche a vela e motore, in genere non molto grandi, e dicono che trovare un post barca sia difficilissimo! credo che siano quasi tutte di triestini. quanto poi ci vadano o magari le usino d'estate eper prenderci il sole in costume da bagno rimanendo all'ormeggio, non so.. :lol:

Immagine

E non basta, ci sono porticcioli nautici simili a Cedas, a Muggia, a Barcola Grignano.. per non parlare di Porto san Rocco, un po' diverso, con aspirazioni più megalomani..
in genere l'ormeggio si trova solo per gli iscritti alle società.
Ecco, mi chiedo, dove sta l'indotto? quanti negozi/ magazzini/officine ci sono per tutte queste barche? quanti sono posti barca per eventuali ospiti? dove sono i distributori di combustibile per quelle a motore? forse sono poco pratica , ma ho l'impressione che ci sia ancora poca offerta in loco , e magari si vada quanto meno a Monfalcone.. saloni della nautica? poca roba..


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Avatar utente
Nona Picia
cavalier del forum
cavalier del forum
Messaggi: 10975
Iscritto il: ven 20 gen 2006, 15:08
Località: Trieste - Rozzol

Re: Nautica a Trieste

Messaggio da Nona Picia »

Immagine
Questo è a Muggia....


Ciao ciao
Trova un minuto per pensare, trova un minuto per pregare,
trova un minuto per ridere.
"MADRE TERESA"

"La Mama l’è talmen un tesor de valur che l’ha vorüda anche Noster Signur" .....
Avatar utente
sono piccolo ma crescero
cavalier del forum
cavalier del forum
Messaggi: 8180
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: Nautica a Trieste

Messaggio da sono piccolo ma crescero »

babatriestina ha scritto: Ecco, mi chiedo, dove sta l'indotto? quanti negozi/ magazzini/officine ci sono per tutte queste barche? quanti sono posti barca per eventuali ospiti? dove sono i distributori di combustibile per quelle a motore? forse sono poco pratica , ma ho l'impressione che ci sia ancora poca offerta in loco , e magari si vada quanto meno a Monfalcone.. saloni della nautica? poca roba..
Ma se guardi trovi negozi che forniscono servizi alla nautica sulle rive, in via Diaz, in via Torino o in via Lazzaretto Vecchio anche se quest'ultima non è più come diceva Saba
Tre case come ospizi antiche uguali,
ha una nota, una sola, d’allegrezza:
il mare in fondo alle sue laterali.
Odorata di droghe e di catrame
dai magazzini desolati a fronte,
fa commercio di reti, di cordame
per le navi: un negozio ha per insegna
una bandiera; nell’interno, volte
contro il passante, che raro le degna
d’uno sguardo, coi volti esangui e proni
sui colori di tutte le nazioni,
le lavoranti scontano la pena
della vita: innocenti prigioniere
cuciono tetre le allegre bandiere.

Per la nafta una volta c'erano dei distributori (uno era di mio suocero). Adesso non ce ne sono più. Non lo so dove vadano a fare nafta ... forse in Slovenia...


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)
Avatar utente
babatriestina
senator
senator
Messaggi: 39659
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Nautica a Trieste

Messaggio da babatriestina »

sì, diciamo che sulle Rive ci sono alcuni negozi, uno dei più famosi era Spangher. Ma per una quantità simile di barche io avrei immaginato almeno un centro commerciale!
credo che se volessi comprar vele a Trieste non so se le troverei, io vedo spesso vele di Monfalcone..
cioè, dico, pensate a tutti quelli che vanno in barca in estate in Croazia: perchè non attirarli a fare una sosta qua, a mettere la barca in mare qua, a rifornirsi qua...? possiamo offrire qualcosa di più sofisticato dell'offerta croata ( sul mare, panorama e cucina semplice di pesce non so..)?
ps il negozio di bandiere c'è sempre se è quello..
ma odorata di mare e di catrame, commercio di reti... avevamo visto che in c'era un cantiere per barche..
se io fossi un pescatore, dove andrei a comprare reti a Trieste?


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Avatar utente
sono piccolo ma crescero
cavalier del forum
cavalier del forum
Messaggi: 8180
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: Nautica a Trieste

Messaggio da sono piccolo ma crescero »

babatriestina ha scritto: se io fossi un pescatore, dove andrei a comprare reti a Trieste?
Basta internet, un indirizzo www.pescaplanet.com/shop/reti-pesca-c-40.html, e un corriere

E' triste, ma ormai è tutto così...


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)
Avatar utente
sono piccolo ma crescero
cavalier del forum
cavalier del forum
Messaggi: 8180
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: Nautica a Trieste

Messaggio da sono piccolo ma crescero »

Ho parlato con un pescatore.

Una volta le reti si facevano a mano (mia zia le sapeva fare).

Poi c'era un retificio a san Giovanni del Timavo, che ha chiuso, come hanno chiuso molti retifici a Chioggia ed in giro. Ormai ci sono due o tre ditte in Italia che producono reti.


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)
Avatar utente
babatriestina
senator
senator
Messaggi: 39659
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Nautica a Trieste

Messaggio da babatriestina »

Ok, nessuno vende più reti. Ma vele? mi sembra che ci siano negozi di vele a Monfalcone o a Marina Julia. perchè non a Trieste, dove tanti tengono la barca? motori per motoscafi e barche a vela? riparatori di motori per motoscafi e barche a vela? e le barche, uno dove le compra? morto Sciarrelli, chi progetta barche? chi le vende? e barche da canottaggio?
insomma, Genova fa ogni anno un quotato salone della nautica, anche se quest'anno si lamentano che non è come gli altri anni. Noi? sagra dela sardela e dela luganiga...


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Avatar utente
babatriestina
senator
senator
Messaggi: 39659
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Nautica a Trieste

Messaggio da babatriestina »

ecco tanto per dir:
http://www.informatrieste.eu/articoli/? ... 919-132026
Si avvicina la data di apertura di “Vele bianche e pesce azzurro”, l’iniziativa allestita dalla società nautica Laguna al Villaggio del pescatore, col patrocinio di Provincia e Comune. La sette giorni, che terminerà domenica 30 settembre, prenderà avvio giovedì alle 19 conl’inaugurazione ufficiale, mentre nell’ora successiva il gruppo speleologico Flondar presenterà la proiezione “Dal dinosauro al villaggio istriano San Marco”, una sequenza di immagini storiche dei borghi. Venerdì 21, alle 15, l’apertura del minimuseo del Flondar “Storia e Preistoria attorno al Timavo”, poi alla biblioteca la vernice della mostra fotografica itinerante “Le Grotte del Carso”. Quindi alle 17.30 il documentario edito dal National Geographic “Alla ricerca del fiume nascosto” sul Timavo. La giornata si concluderà col concerto delle Mitiche Pirie alle 20. Il sabato si aprirà all’insegna del dibattito pubblico, con l’illustrazione della Seconda commissione sullo stato di attuazione del piano del porto del Villaggio, in agenda alle 9. Alle 17.30, invece, conferenza a cura di Enzo Gasparutti, presidente di Idealservice, su “Qualità e sostenibilità nella raccolta differenziata”. Sempre alle 18, e fino alle 24, la festa si animerà con l’apertura dei chioschi e dei gazebi espositivi curati dalle associazioni, mentre alle 20 musica con il duo Le note. Domenica i chioschi lavoreranno dalle 10. Sempre il 23 settembre, alle 17.30, il convegno dello storico Roberto Todero su “La difesa della costiera triestina 1915- 1917, il Seebattaillon Triest”. Quindi alle 19 “Le ragazze del Sorriso”, rappresentanti dell’Agmen, della scuola di danza moderna Coselli, allieteranno il pubblico sulle coreografie di Jennifer Vidach. Infine alle 20 spettacolo di musica con dj Elvis e ballo country. La settimana seguente i due eventi sportivi di maggior richiamo: sabato 29 settembre, alle 11, la partenza della regata Illica, domenica 30, sempre alle 11, quella della “Duecastelli”.
ecco qua, conferenze, storia, ecologia, grtte, feste, danze, anche el nostro Todero.. ma de nautica??? mi me spetavo qualcossa de un che se ciama Vele bianche ( oltre che pesce azzurro)


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Torna a “Vela”