Brexit

argomenti de attualità  ( ciacole de salotin: Signora mia, la ga sentido che?)
Regole del forum
Collegamenti al regolamento del forum in varie lingue ed alle norme sulla privacy. in italiano.
Piereto
eximio
eximio
Messaggi: 2173
Iscritto il: ven 24 set 2010, 19:38

Re: Brexit

Messaggio da Piereto »

Almeno mi no go acennà a le religioni (perchè forsi pochi condividi el mio pensiero e perchè co la brexit le centra poco). Nonostante che le religioni le gabi in se dei valori, dele verità, un pensiero etico, imposizioni su come comportarse, etc etc. le ga anche un grosso difetto : le podeva andar ben 3000 ani fa quando che tutta l'umanità iera de 300 milioni de individui, quande che el pianeta iera più grande, più largo, più selvaggio, quando la solidarietà iera massima , quando che te rivavi a immergerte in te le natura , quando te pareva de veder l'opera meravigliosa de Dio drio ogni canton, quando che no te gavevi risposte alle tue domande. Ma ogi semo in 6 miliardi, e el pianeta xe un grosso scovazon. Le nostre conoscenze xe maggiori grazie alla libertà de pensiero conquistada a scapito delle religioni. Xe proprio fondante dell'europa el pensiero cristiano, ma anche el rifiuto dei dogmi, del tocar con man le robe, de no fidarse de quel che i te conta, e de soddisfar la sete de conoscenza de l 'omo che vien ben prima del politeismo e delle religioni de oggi. La nostra religion cristiano- paolina la ga smesso da do secoli de impor con la violenza i suoi principi, e la ne gà lasà lentamente pensar. Quela mussulmana la impedisi ieri come ogi alla gente de pensar, cioè xe tutti sottomessi perchè Dio xe drio el canton e quindi dovemo assecondarlo in tutto e per tutto e far quel che disi i suoi intermediari cioè i imam. Noi laici semo più pratici, quando che Dio tornerà su la tera allora troveremo le forme e i mezi de acoglierlo.


Avatar utente
Coce
citadin
citadin
Messaggi: 689
Iscritto il: dom 5 feb 2006, 11:24
Località: Australia

Re: Brexit

Messaggio da Coce »

Ciao a tuti , in particolar a (Sono Piccolo ma ....)Devo di che mi go fato l'adolescenza e la mia prima gioventu' durante la guera percio'go ricordi assai vivi de quel periodo.
Mi go sempre tenta' de acettar consigli benefici , e rigettar quei che consideravo negativi per mi e el bene comune. Go menziona' religioni e filosofie perche mi penso che questi fenomeni ne ga da le basi per la nostra civilta', lo so che le religioni e filosofie xe stade abusade a discapito dei popoli. e capisso che certe asserizioni no le xe gnanche vere e che sia solo che sogni , visioni de fantasia Pero' tante de queste visioni xe benefiche per l'umanita' e percio le diventa obiettivi da seguir, dopo tuto le persone che xe sta capaci de formular sti pensieri no i xe mai de scartar. quando uno pensa a Mose' con i sui 10 comandamenti, Gesu' con i sui insegnamenti, e tanti altri come Francesco d'Assisi, Thomas Moore con la sua Utopia ( che noi al momento la gavemo inverti in un parola negativa "Col no se Pol") , opur El Manifersto comunista de Karl Marx, tute queste persone gaveva visioni positive per il bene . Tornando ala gioventu 'del dopo guera , gavevimo aspettative de pase, armonia benessere per tuti , la mia delusion xe che no se ga avera', che con tute le nostre esperienze no se gavemo impara' gnente, continuemo a sbranarse per robe materiali che spesso le xe insignificanti, che le xe moderne ogi e domani se buta via perche la reclame ne indicara' qualcossa altro , fazendo danni irreparabili al 'Ambiente dimenticandose quali che xe realmente i bisogni per sostemir una vita felice . Ciao Coce


La vita
Piu' che la pendi
Piu' la rendi

Torna a “Atualità non triestine”