Turismo

Cosa volemo per la cità  dei nostri fioi?
Proposte e discusioni su quel che i sta fazendo e quel che volesimo sia fato
Regole del forum
Collegamenti al regolamento del forum in varie lingue ed alle norme sulla privacy in italiano.
Rispondi
Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 33821
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Turismo

Messaggio da babatriestina » sabato 2 giugno 2018, 19:11

Riflessioni recenti.
Vedevo un vecchio post che diceva " perché Trieste è snobbata dal turismo di massa?" bene, adesso sono passati diversi anni e il turismo non manca, anzi. Pieno di turisti per la città, scolaresche, comitive... alberghi e bed&breakfast che spuntano come funghi.
Mi chiedo: come mai si sono accorti appena adesso di Trieste? prima se ne vedevano tanti di meno?
la mia prima ipotesi era stata: i viaggi all'estero costano di più. economizzano con viaggi in Italia. Ma non credo sia così semplice. O se preferite la mi domanda è " Cosa c'è adesso che prima non c'era che fa venire a frotte i turisti?" che invece i triestini piangono che " Trieste no xe più quela de una volta, i ga cavado i masegni tuto i ne ga cavado", "no xe più i bei tempi dele jugostrazze che fazevimo tanti bori.."
Perché il turismo è cresciuto così tanto? hanno al contrario tutti più soldi che vengono qua? a vedere cosa?
a mangiare in osmizza?


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Piereto
eximio
eximio
Messaggi: 1745
Iscritto il: venerdì 24 settembre 2010, 19:38

Re: Turismo

Messaggio da Piereto » domenica 3 giugno 2018, 7:24

Una bona notizia turistica xe che dal 2 giugno el sabato e la domenica gavemo un collegamento diretto ferroviario con Villaco toccando Udine e Palmanova fatto da Obb. ( el durerà per l'estate e spero de rivar a trovar i orari visibili de qualche parte).



Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 33821
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Turismo

Messaggio da babatriestina » domenica 3 giugno 2018, 7:44

Go leto e me piaseria che el fusi tuta la setimana. ma intanto xe bon segno.


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Ciancele
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 3523
Iscritto il: giovedì 28 luglio 2011, 22:30

Re: Turismo

Messaggio da Ciancele » domenica 3 giugno 2018, 8:02

Di qualche cosa si deve vivere. Chi non dispone di risorse naturali nel sottosuolo per l’industria, cerca altre fonti di guadagno. Apre i confini, in senso lato, ad esempio al settore produttivo, cioè fabbriche. L’ultima spe è sempre il turismo. Abbiamo qui villaggi fuori mano, dove non è nemmeno possibile piantare patate o pascolare capre, che offrono turismo. Poiché de gustibus ... si trova sempre qualcuno disposto a venire. Col tempo si passa dalla cantina alla cameretta senza riscaldamento ed acqua e via via all’alberghetto ed all’albergo. Ma non è sufficiente contare su visitatori nazionali, bisogna avere turisti esteri, cominciando dai paesi confinanti. E, naturalmente, fare pubblicità, magari con l’offerta di visite guidate. Immaginiamoci giro di Bolunz notturno guidati da un villico con lanterna. Noi rideremmo, ma turisti stranieri vanno forse matti per queste farse e cercano questi ambienti. Se qui portano col torpedone 40/50 giapponesi alla volta a bere un bicchiere di vino di mele, perché no una visita ad una osmiza? Bisogna naturalmente dire che si tratta di un locale caratteristico ecc. ecc. Io non rimarrei in albergo. Anche un giro del golfo e dell’altipiano, ma sotto forma di pacchetto. Non si deve lasciare al turista la decisione. Qui offrono il viaggio e le visite già alla partenza. Il turista difficilmente va a scegliere in loco le visite. E funziona. Tutto ciò che Trieste offre l’aveva anche, si fa per dire, gli anni scorsi. Ma forse il momento non era ancora maturo. Naturalmente non sono io la persona alla quale chiedere se Trieste è bella. Mi taccerebbero di essere prevenuto e parziale. Però quando dico di essere di Trieste, ho sempre solo giudizi più che positivi. Trieste, con la sua storia ed i suoi palazzi, potrebbe far concorrenza a Venezia, Roma e Firenze.
Il collegamento con Villaco è interessante. Ma collega Trieste con Villaco o Villaco con Trieste? Cioè va a visitare Villaco o viene a Trieste?



Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 33821
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Turismo

Messaggio da babatriestina » domenica 3 giugno 2018, 8:09

Giro di Bolunz di notte con lanterna? bellissimo! mi dicono che in questa stagione sulla ciclabile ci sono migliaia di lucciole ( insetti, non escort). verto che ormai la gente accetta pacchetti e poco decide da solo, nonostante le guide " du routard, lonely planet" etc). Così prosperano anche le agenzie di turismo e le guide locali. perchè visitare un museo - o una mostra -leggendo i cartellini sembra meno che andarci con qualcuno che... li legge per noi o ci fa fermare a frotte davanti ad alcune opere che ritiene più significative saltando le altre..


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
Nona Picia
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 10643
Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 15:08
Località: Trieste - Rozzol

Re: Turismo

Messaggio da Nona Picia » domenica 3 giugno 2018, 10:53

Piereto ha scritto:
domenica 3 giugno 2018, 7:24
Una bona notizia turistica xe che dal 2 giugno el sabato e la domenica gavemo un collegamento diretto ferroviario con Villaco toccando Udine e Palmanova fatto da Obb. ( el durerà per l'estate e spero de rivar a trovar i orari visibili de qualche parte).
http://www.villach.at/startseite/news/n ... ach-triest


Ciao ciao
Trova un minuto per pensare, trova un minuto per pregare,
trova un minuto per ridere.
"MADRE TERESA"

"La Mama l’è talmen un tesor de valur che l’ha vorüda anche Noster Signur" .....

Avatar utente
Nona Picia
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 10643
Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 15:08
Località: Trieste - Rozzol

Re: Turismo

Messaggio da Nona Picia » domenica 3 giugno 2018, 10:54

Nona Picia ha scritto:
domenica 3 giugno 2018, 10:53
Piereto ha scritto:
domenica 3 giugno 2018, 7:24
Una bona notizia turistica xe che dal 2 giugno el sabato e la domenica gavemo un collegamento diretto ferroviario con Villaco toccando Udine e Palmanova fatto da Obb. ( el durerà per l'estate e spero de rivar a trovar i orari visibili de qualche parte).
http://www.villach.at/startseite/news/n ... ach-triest
MESSAGGIO NON PIU' VALIDO


Ciao ciao
Trova un minuto per pensare, trova un minuto per pregare,
trova un minuto per ridere.
"MADRE TERESA"

"La Mama l’è talmen un tesor de valur che l’ha vorüda anche Noster Signur" .....

Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 6736
Iscritto il: venerdì 11 maggio 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: Turismo

Messaggio da sono piccolo ma crescero » domenica 3 giugno 2018, 14:02

Questo xe el quadro orario de ÖBB con l'Italia: http://www.obb-italia.com/__downloads/i ... r_2018.pdf

o vedo colegamenti direti con Trieste, però cambiando a Udine se pol rivar fin a Vienna o anche Salisburgo.


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)

Piereto
eximio
eximio
Messaggi: 1745
Iscritto il: venerdì 24 settembre 2010, 19:38

Re: Turismo

Messaggio da Piereto » domenica 3 giugno 2018, 16:14

Allora ci sono due partenze giornaliere dirette da Trieste centrale per Villaco centrale alle 5.45 arrivo alle 8.45 e alle 15.50 e arrivo alle 19.07 . I treni in partenza da Villaco centrale per Trieste centrale rispettivamente alle 9.45 arrivo alle 13.34 e alle 19.29 e arrivo alle 22.39.
Quindi se pol andar e tornar in giornata e solamente con treno diretto el sabato e la domenica.



Ciancele
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 3523
Iscritto il: giovedì 28 luglio 2011, 22:30

Re: Turismo

Messaggio da Ciancele » domenica 3 giugno 2018, 18:07

Piereto ha scritto:
domenica 3 giugno 2018, 16:14
Allora ci sono due partenze giornaliere dirette da Trieste centrale per Villaco centrale alle 5.45 arrivo alle 8.45 e alle 15.50 e arrivo alle 19.07 . I treni in partenza da Villaco centrale per Trieste centrale rispettivamente alle 9.45 arrivo alle 13.34 e alle 19.29 e arrivo alle 22.39.
Quindi se pol andar e tornar in giornata e solamente con treno diretto el sabato e la domenica.
La mia domanda iera: Par 'ndar a Vilaco o par vignir a Trieste? Chi che vien a visitar Trieste ga tempo dela una e meza ale 4. Giusto par far un salto in piaza e bever l'aperitivo e dopo de Pepi. E dopo corer in stazion. Par fortuna che no ocori domandar la strada. Sempre driti. Chi va a Vilaco inveze ga tempo dele nove ale sete e meza. Vilaco no xe Neviorc e se riva a veder qualcosa.
Un poco come noi co' 'ndaimo a Tarvisio de inverno. Se rivava a Tarvisio verso le oto e meza. Ale nove se iera za sui campi. Se rivava anca fina a Fusine. Ale quatro cominciava a far scuro e se partiva e rivava a Trieste verso le oto e meza. Nel 51 e/o 52 la dita dove che lavoravo mi nolegiava un vagon pai dipendenti, a gratis. Iera tanti muli giovini ma anca familie. Sicome che noi fazeimo condoto, i coleghi più veci i 'ndava in fondo o adiritura nel vagon vizin. Chi sa se una nostra cara forumista se ricorda? O la iera tropo picia?



Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 33821
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Turismo

Messaggio da babatriestina » domenica 3 giugno 2018, 19:58

el treno bianco? mai ciolto, quela volta no me alzavo bonora. Ma me ricordo una volta che son totnada de una festa assai tardi che li go visto coi sci in spala che i andava a ciol el treno, e mi a paion


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Ciancele
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 3523
Iscritto il: giovedì 28 luglio 2011, 22:30

Re: Turismo

Messaggio da Ciancele » domenica 3 giugno 2018, 20:33

babatriestina ha scritto:
domenica 3 giugno 2018, 19:58
el treno bianco? mai ciolto, quela volta no me alzavo bonora. Ma me ricordo una volta che son totnada de una festa assai tardi che li go visto coi sci in spala che i andava a ciol el treno, e mi a paion
Nel 1951 o 1952? Baba, Baba. :-OkelPic5060:



Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 33821
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Turismo

Messaggio da babatriestina » domenica 3 giugno 2018, 21:32

el mio ricordo xe del inverno 1965


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Piereto
eximio
eximio
Messaggi: 1745
Iscritto il: venerdì 24 settembre 2010, 19:38

Re: Turismo

Messaggio da Piereto » sabato 9 giugno 2018, 9:28

Bone notizie a partir del 10 giugno gaveremo altri tre treni andata e ritorno diretti sempre fatti da Obb che ne collega con Villaco e con 30 posti bici sul treno. Viva la.



Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 33821
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Turismo

Messaggio da babatriestina » sabato 9 giugno 2018, 10:58

Ma te disi che xe i Villachesi che vol vegnir de noi o noi che volemo nadar ai laghi?
Gavessimo la nostra Giuli profumo


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Piereto
eximio
eximio
Messaggi: 1745
Iscritto il: venerdì 24 settembre 2010, 19:38

Re: Turismo

Messaggio da Piereto » sabato 9 giugno 2018, 19:54

Penso ai vilacchesi che vien in bici i smonta a Palmanova e i va a Grado o a Lignan o i vien a bever un caffè ai speci o piatti de pesse sulle rive, e Triestini che va a far la spesa all'Atrio che saria un nostran letorri o i va alle terme.



Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 33821
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Turismo

Messaggio da babatriestina » giovedì 14 giugno 2018, 9:40

Dovessi riveder le statistiche, ma go el ricordo de gaver letto che fra le strutture-musei più visitadi dei turisti sia la Risiera e la Foiba de Basovizza. ossia i loghi ligai ale più tristi memorie dela seconda guera.


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Piereto
eximio
eximio
Messaggi: 1745
Iscritto il: venerdì 24 settembre 2010, 19:38

Re: Turismo

Messaggio da Piereto » giovedì 14 giugno 2018, 18:40

Forsi xe solo qualche austriaco che va a visitar la risiera o la foiba de basovizza , ma quasi tutti miramar che sto anno ga fatto 293000 visitatori museali paganti.



Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 33821
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Turismo

Messaggio da babatriestina » giovedì 14 giugno 2018, 19:42

Questo xe i dati del 2017 de Miramar, me par "Un 2017 da record per il museo del Castello di Miramare. Con 293.911 visitatori paganti - il 14% in più rispetto al 2016 - la storica dimora di Massimiliano d'Asburgo ha toccato la vetta più alta di sempre."

e questo xe statal, per i civici musei ecco i dati ufficiali:
Immagine
ovvio che i turisti in questi dati no xe divisi per provenienza... per Miramar se podessi veder le targhe dei torpedoni.

circa 100 mila più o meno alla pari Castel de san Giusto, Risiera e Basovizza.
el modesto Aquario batti musei artistici anche el Revoltella..
( fonte http://www.triestecafe.it/blog/2018/04/ ... rile-2018/)


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 33821
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Turismo

Messaggio da babatriestina » venerdì 15 giugno 2018, 18:11

Piereto ha scritto:
sabato 9 giugno 2018, 19:54
Penso ai vilacchesi che vien in bici i smonta a Palmanova e i va a Grado o a Lignan o i vien a bever un caffè ai speci o piatti de pesse sulle rive, e Triestini che va a far la spesa all'Atrio che saria un nostran letorri o i va alle terme.
o ai casoti austriaci? :oops: ma no xe tuto - le terme digo :-D in Slovenia? o in genere " in Jugo" come che i disi ancora?


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Rispondi

Torna a “Trieste, el futuro”