Rinnovo della patente

El SOLO e UNICO logo indove che se pol ciacolar de tuto cuel che pasa per la testa :-) ... a proprio ris'cio e pericolo ;-D
Regole del forum
Collegamenti al regolamento del forum in varie lingue ed alle norme sulla privacy. in italiano.
Rispondi
Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 6981
Iscritto il: venerdì 11 maggio 2007, 14:08
Località: Trieste

Rinnovo della patente

Messaggio da sono piccolo ma crescero » domenica 3 giugno 2018, 5:57

Forse lo sapevate già, comunque ve lo racconto, magari torna utile a qualcuno

Ormai la patente si rinnova sempre ad un compleanno.

Io sto rotolando verso i 70 e, guarda caso, mi scade la patente (non è detto che a tutti succeda così, ma a me è capitato così in quanto non ho fatto la patente a 18 anni, ma qualche anno dopo).

Il rinnovo, fino a 50 anni dura 10 anni, poi 5, dai 70 agli 80 3 anni e, dopo gli 80, 2. La patente si può rinnovare a partire da quattro mesi prima della scadenza.

Confesso mi dava fastidio l'idea di dover fra tre anni rifare la visita medica (se sarò vivo). Poi ho pensato "ma io adesso non ho 70 anni, ancora". Forse se la rinnovo adesso sfruttando la possibilità di anticipare la visita, magari mi considerano non ancora 70 enne e me la danno per 5 anni.

E così è stato!. Quindi se avete da rinnovare la patente in occasione di uno dei compleanni critici (50, 70, 80) anticipate la visita prima della scadenza (tra l'altro non credo ci sia un intervallo di tempo dopo la scadenza in cui si possa ancora girare con l'auto).


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)

Piereto
eximio
eximio
Messaggi: 1830
Iscritto il: venerdì 24 settembre 2010, 19:38

Re: Rinnovo della patente

Messaggio da Piereto » domenica 3 giugno 2018, 7:16

Bona sta qua, farò tesoro.



Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 34760
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Rinnovo della patente

Messaggio da babatriestina » domenica 3 giugno 2018, 7:44

bon de saver. mi comunque per no bazilar con documenti la faze tramite autoscuola che me fa ttute le pratiche , apuntamenti, etc. rinovada l'anno scorso..


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Ciancele
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 3804
Iscritto il: giovedì 28 luglio 2011, 22:30

Re: Rinnovo della patente

Messaggio da Ciancele » domenica 3 giugno 2018, 18:44

sono piccolo ma crescero ha scritto:
domenica 3 giugno 2018, 5:57
Forse lo sapevate già, comunque ve lo racconto, magari torna utile a qualcuno.
Io sto rotolando verso i 70 e, guarda caso, mi scade la patente (non è detto che a tutti succeda così, ma a me è capitato così in quanto non ho fatto la patente a 18 anni, ma qualche anno dopo).
Il rinnovo, fino a 50 anni dura 10 anni, poi 5, dai 70 agli 80 3 anni e, dopo gli 80, 2.
Volevo chiedere cosa succede dopo i 90. Forse la domanda non è tanto stupida quanto sembra. Che visita bisogna fare? Una mia vicina, di 93, si fa certificare dall'ADAC, il club automobilistico tedesco, di essere ancora in grado di guidare. Per le autorità il certificato mi sembra non abbia alcun valore probatorio. Lei dice di voler certificare a se stessa di non essere un pericolo nel traffico. Io mi faccio certificare da mia moglie. La sua lode vale più di mille certificati del club. E' vero che persone molto anziane provocano sinistri, ma i giovani con la loro guida spericolata non sono meno pericolosi. Se gli accidenti da me mandati avessero avuto successo, il mondo avrebbe qualche miliardo di meno abitanti. ;--D



Avatar utente
mandi_
notabile
notabile
Messaggi: 2733
Iscritto il: sabato 22 maggio 2010, 18:47

Re: Rinnovo della patente

Messaggio da mandi_ » domenica 3 giugno 2018, 19:31

Dopo i 90 anni si fa la visita ogni anno. Lo ho chiesto oggi a un abbastanza arzillo signore di 94 anni. Mio zio ha guidato fino a 96 anni, un anno circa prima della sua morte.


"E’ il tempo che hai perduto per la tua rosa, che ha fatto la tua rosa così importante"

Antoine de Saint-Exupéry

Rispondi

Torna a “El salotin”