Che pianta e che fruti xe?

Flora carsica o che comunque se vedi a Trieste e dintorni
Regole del forum
Collegamenti al regolamento del forum in varie lingue ed alle norme sulla privacy in italiano.
Rispondi
Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 6814
Iscritto il: venerdì 11 maggio 2007, 14:08
Località: Trieste

Che pianta e che fruti xe?

Messaggio da sono piccolo ma crescero » martedì 10 luglio 2018, 11:48

Sulla pista ciclabile asfatada che da Trebiciano va verso Orlek go visto sta pianta con sti fruti grossi più de una grossa ciliegia, quasi un susin.

Immagine

Immagine

Immagine

Che pianta e che fruti xe?


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 34256
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Che pianta e che fruti xe?

Messaggio da babatriestina » mercoledì 11 luglio 2018, 9:47

mi suggeriscono un prunus cerasifera, tipo mirabolano


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 34256
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Che pianta e che fruti xe?

Messaggio da babatriestina » mercoledì 11 luglio 2018, 14:19

un altro amico suggerisce una varietà di cornus, corniolo il che mi sembra più compatibile con la zona


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
Nona Picia
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 10706
Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 15:08
Località: Trieste - Rozzol

Re: Che pianta e che fruti xe?

Messaggio da Nona Picia » giovedì 12 luglio 2018, 12:21

Ma el corniolo no ga fruti ovali?


Ciao ciao
Trova un minuto per pensare, trova un minuto per pregare,
trova un minuto per ridere.
"MADRE TERESA"

"La Mama l’è talmen un tesor de valur che l’ha vorüda anche Noster Signur" .....

Avatar utente
Nona Picia
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 10706
Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 15:08
Località: Trieste - Rozzol

Re: Che pianta e che fruti xe?

Messaggio da Nona Picia » giovedì 12 luglio 2018, 12:23

babatriestina ha scritto:
mercoledì 11 luglio 2018, 9:47
mi suggeriscono un prunus cerasifera, tipo mirabolano
el mirabolano ga le foie scure


Ciao ciao
Trova un minuto per pensare, trova un minuto per pregare,
trova un minuto per ridere.
"MADRE TERESA"

"La Mama l’è talmen un tesor de valur che l’ha vorüda anche Noster Signur" .....

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 34256
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Che pianta e che fruti xe?

Messaggio da babatriestina » giovedì 12 luglio 2018, 12:45

Nona Picia ha scritto:
giovedì 12 luglio 2018, 12:23
babatriestina ha scritto:
mercoledì 11 luglio 2018, 9:47
mi suggeriscono un prunus cerasifera, tipo mirabolano
el mirabolano ga le foie scure
i me ga spiegado che esisti varietà a foie verdi.
per dir
Immagine
Rossa xe la varietà Pissardii
Altri ga sugerido un tipo de cornus- corniolo, che pol gaver frutti più grandi


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
Nona Picia
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 10706
Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 15:08
Località: Trieste - Rozzol

Re: Che pianta e che fruti xe?

Messaggio da Nona Picia » giovedì 12 luglio 2018, 13:20

Ma quel coi frutti scuri come mela foto ga foie scure e color del vin rosso in trasparenza
dipendi de quanto vizin che te li fotografi. I fa anche fruti giali e rosso scuro..

scusa, go copiado mal e la mia risposta xe finida soto el tuo post


Ciao ciao
Trova un minuto per pensare, trova un minuto per pregare,
trova un minuto per ridere.
"MADRE TERESA"

"La Mama l’è talmen un tesor de valur che l’ha vorüda anche Noster Signur" .....

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 34256
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Che pianta e che fruti xe?

Messaggio da babatriestina » giovedì 12 luglio 2018, 14:11

Nona Picia ha scritto:
giovedì 12 luglio 2018, 12:21
Ma el corniolo no ga fruti ovali?
mai savudo.. per mi tondi. Semai xe la nervadura dele foie che lo fa distinguer


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
Nona Picia
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 10706
Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 15:08
Località: Trieste - Rozzol

Re: Che pianta e che fruti xe?

Messaggio da Nona Picia » giovedì 12 luglio 2018, 14:14

Mate mai visto foto? Mi li go anche magnadi co iero mula


Ciao ciao
Trova un minuto per pensare, trova un minuto per pregare,
trova un minuto per ridere.
"MADRE TERESA"

"La Mama l’è talmen un tesor de valur che l’ha vorüda anche Noster Signur" .....

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 34256
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Che pianta e che fruti xe?

Messaggio da babatriestina » giovedì 12 luglio 2018, 14:48

za go dubi se i "amoli" che disemo noi in triestin sia i stessi in italian
E po fra alberi selvadighi come che dovessi eser questi e quei coltivai per vender dovessi passar diferenza


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 34256
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Che pianta e che fruti xe?

Messaggio da babatriestina » giovedì 12 luglio 2018, 14:48

O te disi che te ga magnai fruto de corniolo? dubito che sia comestibili


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
Nona Picia
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 10706
Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 15:08
Località: Trieste - Rozzol

Re: Che pianta e che fruti xe?

Messaggio da Nona Picia » giovedì 12 luglio 2018, 14:57

Se te disi ti..


Ciao ciao
Trova un minuto per pensare, trova un minuto per pregare,
trova un minuto per ridere.
"MADRE TERESA"

"La Mama l’è talmen un tesor de valur che l’ha vorüda anche Noster Signur" .....

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 34256
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Che pianta e che fruti xe?

Messaggio da babatriestina » giovedì 12 luglio 2018, 15:55

per bon te ga magnado corniolo? pensavo che te parlassi de amoli..


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
mandi_
notabile
notabile
Messaggi: 2728
Iscritto il: sabato 22 maggio 2010, 18:47

Re: Che pianta e che fruti xe?

Messaggio da mandi_ » giovedì 12 luglio 2018, 20:33

A me personalmente non piacciono i frutti del corniolo. Però li regalo a una signora che ne ricava ottime marmellate o grappe aromatizzate. Nel mio campo c'è un albero di corniolo, che adesso ha solo le foglie. Il frutto matura a fine agosto. Le corniole o cornale hanno frutti ovali molto rossi, non hanno la forma e il colore della foto di Son Piccolo.


"E’ il tempo che hai perduto per la tua rosa, che ha fatto la tua rosa così importante"

Antoine de Saint-Exupéry

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 34256
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Che pianta e che fruti xe?

Messaggio da babatriestina » giovedì 12 luglio 2018, 20:52

io di cornioli locali conosco solo il cornus mas e il cornus sanguinea, fanno i frutti più tardi e a me sembrano più piccoli. Si riconoscono per una particolarità dlele foglie, che hannno le nervature parallele e che seguono ìil bordo della foglia
Ovviamente li abbiamo descritti el forum
Cornus mas
viewtopic.php?f=26&t=717&hilit=cornus+mas

cornus sanguinea

viewtopic.php?f=26&t=6608


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
mandi_
notabile
notabile
Messaggi: 2728
Iscritto il: sabato 22 maggio 2010, 18:47

Re: Che pianta e che fruti xe?

Messaggio da mandi_ » giovedì 12 luglio 2018, 23:32

Quelle che conosco io son così, come nelle foto. di questo blog. Anche i fiori gialli primaverili.

http://ilfantasma.blogspot.com/2012/09/ ... llata.html

Domani guarderò meglio le foto del mio albero. Ma son sicura che le corniole di sior Piccolo sian diverse dalle mie. Non ho piantato io il mio corniolo, non so se sia spontaneo o piantato da qualcuno tanti anni fa. Io lo vedo così da più di 40 anni.
Assaggio sempre la marmellata, ma non è proprio il massimo per me, altri la gradiscono.


"E’ il tempo che hai perduto per la tua rosa, che ha fatto la tua rosa così importante"

Antoine de Saint-Exupéry

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 34256
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Che pianta e che fruti xe?

Messaggio da babatriestina » venerdì 13 luglio 2018, 7:03

Grazie mandi come vedi anche il corniolo che ci posti ( il cornus mas dai fiori primaverili gialli) ha le foglie a nervature parallele che per me è il sistema più semplice per identificare i cornus.
Vi aggiungo che il suggerimento " cornus" mi è arrivato da un naturalista/ornitologo locale, mente quello prunus da un gruppo di identificazione piante


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Ciancele
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 3644
Iscritto il: giovedì 28 luglio 2011, 22:30

Re: Che pianta e che fruti xe?

Messaggio da Ciancele » venerdì 13 luglio 2018, 9:22

Nona Picia ha scritto:
giovedì 12 luglio 2018, 14:14
Ma te ga mai visto foto? Mi li go anche magnadi co iero mula.
Le corniole devi esere quel che noi de muli ciamaimo córgnole. Ti te le ga magnade de putela, mi no so, no me ricordo. Ma mio fradel parlava ‘sai de córgnole e el devi gaver vu un albero nei dintorni del suo teritorio de cacia. Cacia de mule. Nei mii dintorni (viale III Armata) gaveimo alberi de pomele e de scarpe de madone, un fior, dolze. Lui ‘ndava a Boscheto, dove forsi iera più alberi. Co go vu mi l’eta “boschetica” el Boscheto no esisteva più. Iera liso come piaza Granda. I alberi brusai.
Mi me par de gaver visto le córgnole in negozio dopo la guera e me par che le iera ovali: Cornus mas?
El prunus cerasifera xe quel che par gnoco xe ciama Kirschpflaume. Tradoto: ciliegia prugna. I nostri amoli dovaria eser le Renekloden, una specie de prugna granda, de diversi colori, del squasi bianco al viola. Il popolino li ciama anca Wasserärsche, culi d’acqua, perché i xe ‘sai aquosi.
Veniamo ora al dunque: La forma no ovale parla contro le córgnole. La forma tonda e el color xe più amolo. Qua i amoli xe de moda, i vien anca dela Spagna.
Consilio a tuti: Colè un buiol e tra una o do setimane ‘ndè de novo là a ingrumarli. E deghe un rosigon. Po savarè tuto. :clapping_213:



Rispondi

Torna a “La flora”