L'uomo di Neanderthal a Visogliano

dei omini preistorici, i castellieri, fin ala Tergeste romana, inclusa
Regole del forum
Collegamenti al regolamento del forum in varie lingue ed alle norme sulla privacy. in italiano.
Rispondi
Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 7394
Iscritto il: venerdì 11 maggio 2007, 14:08
Località: Trieste

L'uomo di Neanderthal a Visogliano

Messaggio da sono piccolo ma crescero » venerdì 5 ottobre 2018, 5:14

Un articolo del Piccolo racconta che alcuni denti trovati a Visogliano dopo il 1970 (si tratta probabilmente del ricovero di Visogliano o della breccia ossifera di Visogliano) sono dell'uomo di Neanderthal.

il giornale fa riferimento ad un recente articolo pubblicato sulla rivista PlosOne (noi siamo più scientifici del Piccolo e rimandiamo al testo dell'articolo) e scritto da un gruppo di ricercatori italiani (tra cui alcuni triestini), francesi e spagnoli ha trovato che alcuni denti trovati a Visogliano ed altrove erano dell'uomo di Neanderthal. Non ci sono molte tracce in Italia della presenza dell'uomo di Neanderthal. Quella di Visogliano dovrebbe risalire a 450 mila anni fa.

Chi era l'uomo di Neanderthal: era un uomo un poco più tozzo, con un bel nasone prominente (in una ricostruzione che si può vedere a questo indirizzo il volto della donna di Neanderthal mi ricorda ... quello di Russel Crowe!).

Originario, pare, proprio dell'Europa centro-orientale, si diffuse un poco in tutto il continente Euroasiatico. Ad un certo punto, come i dinosauri prima di lui, sparì. Il contatto con gli immigrati africani dell'homo sapiens (sì, siamo tutti africani) lo fece sparire in brevissimo tempo, tra 39.000 e 41.000 anni fa. Perché? Una volta si ipotizzarono massacri, adesso malattie o, come suggerisce l'articolo già citato come riferimento per l'immagine, fu il sesso a far sparire l'uomo di Nenanderthal di cui, pare, tutti noi conserviamo qualche traccia nel DNA. (Se la cosa vi lascia interdetti, ricordate che il 98% e passa del nostro DNA è quello dello scimpanzè!)


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)

Giulia Furlan
naufrago
naufrago
Messaggi: 33
Iscritto il: mercoledì 5 dicembre 2018, 14:15

Re: L'uomo di Neanderthal a Visogliano

Messaggio da Giulia Furlan » venerdì 25 gennaio 2019, 8:25

veramente interessante



Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36878
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: L'uomo di Neanderthal a Visogliano

Messaggio da babatriestina » venerdì 24 gennaio 2020, 7:56

é interessante notare che gli articoli linkati ormai siano 404 pagina non più esistente. per cui se vogliamo conservarli per il futuro meglio copiarne almeno le righe essenziali. Insomma, meterghe el sal sula coda
Tornando ai Neanderthal, negli ultimi tempi se ne è parlato molto, anche perché mi sembra che stiano cambiando la teoria per cui li volevano estinti del tutto, mentre pare si siano mescolati con i Sapiens, insomma un filo di antenato neanderthaliano ce l'abbiamo anche noi!
comunque, una ricostruzione al nostro Museo di storia naturale
Immagine

molto simile ad una al Musée de l'Homme a Parigi dove trovai una mostra sui Neanderthal
Immagine
con cartelli esplicativi interessanti
( il primo a Inumare i morti)
Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36878
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: L'uomo di Neanderthal a Visogliano

Messaggio da babatriestina » venerdì 24 gennaio 2020, 7:57

quasi un elogio del cannibalismo ( pratica ecologica?)
Immagine
la visione attuale dei Neanderthal
Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Piereto
eximio
eximio
Messaggi: 2027
Iscritto il: venerdì 24 settembre 2010, 19:38

Re: L'uomo di Neanderthal a Visogliano

Messaggio da Piereto » venerdì 24 gennaio 2020, 10:45

Gavemo el 98% de eredità de neanderthal ma el 2% che manca e cioè quel famoso anel mancante nell'evoluzion per cui se semo distanziai col sapiens, el riva da......



Ciancele
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 4201
Iscritto il: giovedì 28 luglio 2011, 22:30

Re: L'uomo di Neanderthal a Visogliano

Messaggio da Ciancele » venerdì 24 gennaio 2020, 11:51

Anca qua se ga parlà tanto de Neanderthal e de l’homo sapiens. I ga fato vedere (pintosto imaginar) lote tra el neanderthal coi scoi e l’homo sapiens col mitra. Po i ga contà del make love and no war e che inveze de coparse i ga incomincià a far quele robe tra de lori. Co’ l’andar del tempo se gavemo misià tanto che no se sa più se semo sapiens o neanderthal. Insoma i neanderthal no i xe stadi mazai tuti. Quei de quela volta i xe naturalmente tuti morti, ma i disendenti vivi ancora sensa saver de eser neandertahl.



Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36878
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: L'uomo di Neanderthal a Visogliano

Messaggio da babatriestina » martedì 11 febbraio 2020, 10:03

Però al Museo de storia natural ( lo visitè, vero?) i disi che a Visogliano no iera propio el Neanderthal ma el Heidelbergensis insoma de Heidelberg, sempre crucco..
Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 36878
Iscritto il: domenica 25 dicembre 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: L'uomo di Neanderthal a Visogliano

Messaggio da babatriestina » martedì 11 febbraio 2020, 21:20

per l'uomo di Heidelberg, era anteriore ai neanderthal come si vede dalle tabelle del Museo
Immagine

Immagine

da noi hanno trovato solo una mascella. Come da quella ricavino il tutto, sono i misteri della scienza


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Rispondi

Torna a “De la preistoria a la Trieste romana”