Coronavirus

argomenti de attualità  ( ciacole de salotin: Signora mia, la ga sentido che?)
Regole del forum
Collegamenti al regolamento del forum in varie lingue ed alle norme sulla privacy. in italiano.
Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 7515
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 14:08
Località: Trieste

Coronavirus

Messaggio da sono piccolo ma crescero »

In sti giorni xe la parola più doprada sui media. Legio che de qualche parte i xe rivai a consigliar de bever candeggina per difenderse https://www.repubblica.it/tecnologia/so ... P1-S4.4-T1

Go rileto, da parte mia, i capitoli XXXI e XXXII dei promessi sposi https://www.liberliber.it/mediateca/lib ... _sposi.pdf e go visto quanto poco che semo cambiadi dal 1630 a ogi.

E perché no, anche la storia della colonna infame https://www.liberliber.it/mediateca/lib ... infame.pdf


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 37218
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Coronavirus

Messaggio da babatriestina »

che po ala fin co legio:
1 lavarsi spesso le mani
2 buttare vi ai fazzoletti di carta
3 stare attenti nel tossire e soffiarsi il naso
4 non prendere antibiotici che non servono se non per complicazioni e sotto prescrizione medica

a me sembra poco più della normale profilassi perfino del raffreddore!


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Piereto
eximio
eximio
Messaggi: 2132
Iscritto il: ven 24 set 2010, 19:38

Re: Coronavirus

Messaggio da Piereto »

E cosa te volesi far? Se no gavemo difese corporee , bisogna ricorer a ste precuzioni che va ben per tuto. Le mutazioni dei virus xe più veloci delle mutazioni dei nostri anticorpi, e se cusì no fussi noi saressimo eterni. Manca un numero 5 : Tocar fero.



Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 37218
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Coronavirus

Messaggio da babatriestina »

Bne bon adesso semo quais in quarantena, anche se no ghe xe casi segnaladi
Ma quel che volevo sotolinear le la storia de sta Wuhan che se diseva in altro sito. A scola nno me ricordo che i ne la gabi fata studia r in georgrafia, e cussì vado a vardar i mii atlanti de casa:

questo xe el più vecio, 1896, un atlanti tascabile tedesco

Immagine

e poco dopo un Paravia italian dle 1906

Immagine

Rivemo ai anni trenta, un Deagostini italian

Immagine

questo terzo mostra adiritura tre città riunide e difatti Wikipedia spiega che Wuhan xe el nome comun ale tre otegnuco col principio de una e la gfin dela elatre

i genere qua xe carte fisico politiche.
Coss a vedemo? che iera più d e una città d eun lato o l'altro del Fiume Azzurro


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 37218
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Coronavirus

Messaggio da babatriestina »

rivemo al SEI anni 50

Immagine

e al mio scolastico anni 60

Immagine

compari Wuhan e nissun ne lo ga fato sotolinear se vedi che per scola no rivestiva interesse


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Piereto
eximio
eximio
Messaggi: 2132
Iscritto il: ven 24 set 2010, 19:38

Re: Coronavirus

Messaggio da Piereto »

:roll: No voio dir niente de novo, ma me par che come ogni anno semo di fronte a una variazion del virus influenzale. I cinesi no iera preparadi per sto anno e i ga' ciapado paura. Sto virus xe andado in giro per el mondo. La industria farmaceutica subito cori ai ripari e zerca el vacino. I xe cusi' bravi de preveder anche le possibili variazioni per i anni futuri. Sto colpo xe una variante nova. Certo la pol ciapar in pochi o in tanti, dipendi da come che la se propaga e de come che te la affronti igienicamente. Tutto sto cancan de serarse a riccio me par esagerato, forsi anche el anno prossimo dovremo serarse in quarantena per una nova variante influenzale.



Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 7515
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: Coronavirus

Messaggio da sono piccolo ma crescero »

Penso anche mi che un poco de panico ghe sia stado, resta el fato che i do cinesi a Rome xe stadi in ospedal 30 giorni. QUindi in qualche caso xe un poco più de una semplice influenza.


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)

Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 37218
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Coronavirus

Messaggio da babatriestina »

più che altro go capido che la xe più contagiosa del solito


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Piereto
eximio
eximio
Messaggi: 2132
Iscritto il: ven 24 set 2010, 19:38

Re: Coronavirus

Messaggio da Piereto »

Come save' chi che no xe in bona salute co la influenza ghe se acutiza altre magagne, e el pol tirar i crachi. Me xe vignu' anche de pensar che in fin dei conti sta influenza ga portado anche una pausa nel svilupo economico. Cusì se smaltirà le scorte de prodoti invendudi e se gaverà una scusa per darghe la colpa al corona virus se una fabrica gà serado per sempre.



Ciancele
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 4274
Iscritto il: gio 28 lug 2011, 22:30

Re: Coronavirus

Messaggio da Ciancele »

Go dà una ociada in internet ala febre spagnola. Una teoria disi che anca ela iera vignuda de l'oriente. Come i tre re e come quel soldato che no montava destrier.



Ciancele
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 4274
Iscritto il: gio 28 lug 2011, 22:30

Re: Coronavirus

Messaggio da Ciancele »

Ogi i ga dà un servizio ala television sui casi de Covi. In Germania gavemo circa 500 malai, ma nisun xe ‘ncora morto. Xe una region a l’est senza infetai. Ma là no vol ‘ndar gnanca i sani, gnanca i microbi. I partiti i xe astuti, parchè par no ciapar la responsabilità de quel che se fa i ga meso un istituto a decider se visitar tuti o nisun. A quel de l’intervista i ghe ga fato tante domande e el mato ga bambà meza ora, ma sensa risponder ale domande. El ripeteva sempre che xe ‘sto istituto a decider. Me pareva de eser in tribunal: Mi rifiuto di rispondere sensa l’avocato. El ga dito che quatro regioni in Italia xe pericolose: Bolzano, Lombardia, Emilia-Romagna e un paeseto vizin de Padova. Quanto lontan de Padova xe Bolunz? In principio manifestazioni a l’aperto i le fa (balon) e manifestazioni serade (scola, fiere) no. Ma no’l ga dito che in piaza no xe pericolo. Xe l’istituto che decidi. Naturalmente per meter milioni de gente in quarantena no xe posto. Bisognaria cior in afito el Sahara o la Siberia. Anca qua manca le mascherine, ma se podaria cior una toco de straza bagnada. Pericolo de contagio xe tocando. Adeso vietato palpare. Nei negozi manca bevande analcoliche, pomidori spelai, bigoli, piati pronti, carta de condoto. No go capì parchè pomidori e carta. Vin no me manca, pomidori e bigoli go sempre a casa. Piati pronti no crompo mai. Basta che sia un poco stitico e za no go problemi. Ve tegnarò al corente.



Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 37218
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Coronavirus

Messaggio da babatriestina »

Qua nos e se pol dar la man, a scelta, saluto romano, col pugno, man giusta namaste come i indiani, un colpo col comio o col pie. Basi men che meno, marì e moglie no se sa..la mascherina no proteggi i sani, servi che i malai no spudaci in giro, ma se te la meti te mostri che te son prudente e che te ga paura. e zo foto de mati con mascherine.
El paese più famoso xe deventado Codogno. Tuto quei che sta mal o xe infetati xe passai per Codogno o gaveva un amico ch e iera passado là. i disi che xe un gnoco che ga portado el virus a Codogno. Altri disi che iera za de un per de mesi, ma nissun se gaveva inacorto che ste polmoniti iera un poco strane. Racomandado un metro de distanza fra le persone , ma ogi la paruchiera no podeva taiarme i cavei stando un metro lontan.. Riunioni, manifestazioni, confernze.. tuto cascado o quasi, E po oltre i 65 o 70, te son vecio e i veci i disi che devi star boni cuci serai a casa. Al massimo a tegnir i nipoti che no va a scola.


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Ciancele
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 4274
Iscritto il: gio 28 lug 2011, 22:30

Re: Coronavirus

Messaggio da Ciancele »

Baba, ciol una paruchiera cole forfe de giardinier. Quele par taiar i rami dei alberi. La pol taiar anca a do o tre metri de distanza.
Ara che xe tuto destin. Mori più giovini che veci. Se xe destin che devo morir, moro sofigà de un spin magnando guati. Se no devo morir, poso butarme a piron del faro dela Vitoria che no me sucedi gnente.



Ciancele
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 4274
Iscritto il: gio 28 lug 2011, 22:30

Re: Coronavirus

Messaggio da Ciancele »

Legendo i giornai se pensa che certi de lori adeso i ga paura che quei che no mori i resti a casa inveze che 'ndar a pasar le ferie fora. I ga paura de dover serar botega. Beati quei che no ga bori che no i ga 'sti pensieri. :cheezy_298: :cheezy_298:



Avatar utente
Elisa
notabile
notabile
Messaggi: 3499
Iscritto il: dom 10 feb 2008, 17:27
Località: Argentina

Re: Coronavirus

Messaggio da Elisa »

Ah i giornai!!!!! Tante volte bastardi! L' è propio così BabaTS e Ciancele! I ghe fa tanto manec e i sbava da far enorme paura inutile! Qua gavem el prim morto....64 anni, procedente e portatore dalla Francia. (Per la di lui disgrazia già soffriva di: "diabete, pressione, bronchite cronica e insufficienza renale".
Ecco almen la TV anca la ga da impienir pagine....
Si tratta del primo decesso da COVID-19 in Argentina e America Latina. -
Finirà come la GRIPE A del 2009? Tanto rumore e poche noci? Speriamo ed auguriamocelo pure!


"Todo lo bueno me ha sido dado"

Piereto
eximio
eximio
Messaggi: 2132
Iscritto il: ven 24 set 2010, 19:38

Re: Coronavirus

Messaggio da Piereto »

Alora adeso se ne sa un poco più de prima. Sto virus el xe diverso de quel de la influenza, ma i efetti che el provoca interessa le vie respiratorie. Un 80 % de chi che lo ciapa nianche se inacorzi de averlo. Un altro 18% sta mal, e el 2% va in teraspia intensiva. Una parte de sti qua i pol morir a causa de complicazioni dovude a malattie preesistenti che za uno se porta drio. El virus se propaga per via aerea. No esisti un farmaco che lo fazi fora. La prevenzione quindi xe quela de star a casa. E se se va fora saria meio che tutti gavessi una mascherina cusì no ocoreria mantenir la distanza de un metro tra de noi. Ma in Italia se sa far solo maschere de carneval. Xe de più de quindise anni che per star dentro el deficit de bilancio se taia su la spese per la salute. Se ga serado reparti e ospedai e no se asumi solo che pochi dotori e infermieri. Me ricordo che prima iera la fila all'università per far medicina. Po xe viniudo el numero chiuso, e per far la specialistica ocori una borsa de studio , ma manca i bori per far sti corsi. Quindi xe l'apparato sanitario che pol andar in tilt perchè nol xe predisposto per aiutar migliaia de gente infetta. ( Ricordo che qua de noi gaveimo el Santorio che iera un ospedal per malatie respiratorie e che adeso xe la SISSA). Quindi bisogna star el più possibile lontan un de l'altro e per questo se sta zercando de serar tuiti i possibili loghi de incontro. Esisti anche el risvolto economico che spaventa sai più del virus. La globalizazion stava za cominciando a andar in recession perchè come sempre ognidun fa come che ghe par e fata una regola poi se la aggira in nome del dio denaro. Quindi se acuisi la recesion mondiale. Se sta za pensando de smeter de localizar e portar de novo le industrie andade fora de novo a casa propria. i taliani sarà de sicuro i ultimi. Nel fratempo però tuti i media i xe ciapadi solo dal virus e i parla quasi niente de situazioni europee sai più gravi . La mina vagante de Erdogan farà de inesco a una nova guera ? Libia , Grecia, profughi usadi come ricato, rusi e americani che no sa come o cosa far dei turchi.



Ciancele
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 4274
Iscritto il: gio 28 lug 2011, 22:30

Re: Coronavirus

Messaggio da Ciancele »

Ogi i ga dito che specialmente i veci, col sistema imune rovinà, xe meio che i staghi a casa. Cusì inveze de morir de corona i mori de fame o de sede. Inoltre ogi xe tredise venerdi. Segno 'ncora più bruto. Gavemo deciso de 'ndar a cior de bever e de serarse in casa. Se no se rompi el televisor gavemo bone speranze de veder che el 21 comincia la primavera. Tiro zo el rolè e saludo tuti.



Ciancele
no montar in scagno
no montar in scagno
Messaggi: 4274
Iscritto il: gio 28 lug 2011, 22:30

Re: Coronavirus

Messaggio da Ciancele »

Fioi, la baraca se mal. Go paura che dovaremo ciamar cafè. I ne ga serà in casa e i ga dito che no se devi ‘ver contato con nisun e che bisogna tignir un metro de distanza. La putela me ga fato un SMS lamentandose che xe squasi tre giorni che no la me vedi e che la ga sede. No capiso parchè che la gabi sede. La ga do casete de aqua de bever. Ghe go dà anca la mia caseta e mi bevo altre robe. I ga rimandà le partide de balon, i ga serà le scole e i asili e la gente no sa dove meter i fioi. De solito se li porta dei noni, ma i noni xe pericolosi, parchè xe quei che dovaria morir par primi. Tuti ga paura anca dela situazion economica, parchè tuti quei che viveva de balon teatro e teceta i ga serà e la gente vol eser pagada. Con quai? I lavorerà tuti a orario ridoto. Go sentì che adeso i ga serà anca i casoti. Le baticanton ‘ndarà in casa de integrazion.
Parchè no i sa se lasar morir i veci o no? Meno veci meno pension. SPMC devi gaver informatori personali bene informati. Ma cosa farà tuti quei che lavava i veceti? I cosideti badanti. E se no i li lavava, i li portava a magnar torte e bever cafè. O i fazeva deambulatori e bastoni.
Par via del famoso metro xe più separazioni e divorzi. Ogi i ga proibì do grandi feste de matrimonio. No so dove e no so cosa che i farà cole bevande. Aqua e paserete sicuro par qualche ospizio de veci.
Vedaremo come che va vanti. Bona domenica a tuti, anca ai sani. Sani.



Avatar utente
babatriestina
Capo postin
Capo postin
Messaggi: 37218
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Coronavirus

Messaggio da babatriestina »

come qua, istesso. meo che in Inghilterra che dopo che el ga dito che on fondo dovemo rasegnarse a veder morir tanti veci ( corni!!!) adesso ili sera tuti, sani o malai, in casa, pena che i passa i 70 anni.
Mi stamatina dopo 4 giorni serada son andada a far la spesa e cior el giornal. Con pronta in borsa autocertificazion e copia del apagina ministerial che anche le giornal se pol. perchè tanti disi che ormai xe tuto su internet. Par che qualche vigile tipo taleban ga fato multa a un che cioleva giornai. forsi cola scusa dle giorna el xe andado de l'altra parte dela cità. Fioi, mai aria cussì bona in cità! respirada a pieno polmoni e no xe el problema de star a un metro, xe quatro gati in giro e disteremo oltre 20 metri un de l'altro. Più che gato xe cani, perchè se pol portar a spasso el can i me disi che xe gente che noleggia el can a chi che no lo ga.. daventi del Despat iera una fila cussì, ale coop nissun fora, e dentro me sa che saà sati più comessi che avventori. gel e casta per lavar le manizze del cestin, ierimo in media un in ogni coridoio, go fato scorte per la prossima setimana o quasi, pensavo de cior poco e son tornada con do sporte: fruti, farina, surgelai, formaio, scatolame, late.. anche ala cassa poc iera de far la fila lontani, iera solo una siora prima de mi.. ghe go dito grazie al cassier che i lavora.. subito dopo go trovado un edicola averta, che la domenica xe el giorno dei morti. ma no dei funerai, perché no i fa. In giro tanti ga la mascherina che i disi che servi se no se xe contagia, ma cola storia dei asintomatici pol eser malai tuti, i sospetta. Mi no go e go messo una sciarpa come che fa tanti, e dir che una volta i diseva no el viso coverto. adesso xe rivai i censi cole mascherine alora tuti cola mascherina. Mi stago ben, anzi stando casa no go gnanche la solita tosetta che qualche volte me vegniva in inverno. Son andata in bariera perchè volevo almeno veder i alberi in fior, visto che fin al mar no posso rivar.. i comincia za a sfiorir... me sa che no i ne mola i sarò coi fruti. Vedo che in grio xe radighi per tuti.


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Avatar utente
sono piccolo ma crescero
Cavalier del Forum
Cavalier del Forum
Messaggi: 7515
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: Coronavirus

Messaggio da sono piccolo ma crescero »

Tiremose su de moral.

LAMENTO DE UN CAN
No ghe ne poso più de pisar; i me porta fora zinque volte al giorno, son stufo.

LA PIÙ BELA
La situazione è grave, già eravamo messi male e adesso col coronavirus siamo finiti in un cul de sac. Per venirne fuori ci vorrà un sac de cul!


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)

Torna a “Atualità non triestine”