Pittori triestini: Lucio Saffaro

pitura, scultura, fotografia, cine ...a Trieste o de artisti triestini
Regole del forum
Collegamenti al regolamento del forum in varie lingue ed alle norme sulla privacy in italiano.
Avatar utente
babatriestina
senator
senator
Messaggi: 39659
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Pittori triestini: Lucio Saffaro

Messaggio da babatriestina »

Saffaro, chi lo ricorda? i suoi dipinti erano spesso sulle copertine di libri di matematica

Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Avatar utente
babatriestina
senator
senator
Messaggi: 39659
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Pittori triestini: Lucio Saffaro

Messaggio da babatriestina »

Per cominciare, alcune immagini di vecchie mostre a cui ero stata, in cui lo avevo conosciuto, era molto interessato alla mia vocazione matematica
credo il mio primo incontro con Saffaro
Immagine

Immagine

anno 1968
Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Avatar utente
babatriestina
senator
senator
Messaggi: 39659
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Pittori triestini: Lucio Saffaro

Messaggio da babatriestina »

Immagine

Immagine

un dettaglio del modo per arrivarci
Immagine
scartando la macchina privata per evitare il traffico, mi son fidata di loro e alle 18 di ieri mi sono incamminata:

l'accesso da piazza Libertà ( 20 minuti a piedi) è completamente chiuso, transennato ( mi dicono c he tolgono le rotaie) e inaccessibile a chiunque non ci lavori
il bus 81 non ho trovato il capolinea in piazza della Borsa, ma ho scoperto,c he cn le mostre aperte fino alle 20, l'ultima corsa inizia prima delle 18_ poi nessun bus. C'è invece un 6 che ci passa, ma nessuno ne parla! il punto informazioni di piazza Unità.. chiude alle 18! e alle 18,5 non c'era nessuno. Con un 8 e una 36 ci son arrivata, al cavalcavia!


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Avatar utente
babatriestina
senator
senator
Messaggi: 39659
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Pittori triestini: Lucio Saffaro

Messaggio da babatriestina »

Dopo un po' di acrobazie per evitare i cantier davanti al mag 26, al secondo piano ero credo la sola visitatrice! ho rivisto bei dipinti e soprattutto ho ammirato la sua straordinaria perizia del disegno
Immagine

Immagine

Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Avatar utente
babatriestina
senator
senator
Messaggi: 39659
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Pittori triestini: Lucio Saffaro

Messaggio da babatriestina »

Immagine

Immagine

Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Avatar utente
babatriestina
senator
senator
Messaggi: 39659
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Pittori triestini: Lucio Saffaro

Messaggio da babatriestina »

Immagine

Immagine

Immagine


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)
Avatar utente
sono piccolo ma crescero
cavalier del forum
cavalier del forum
Messaggi: 8180
Iscritto il: ven 11 mag 2007, 14:08
Località: Trieste

Re: Pittori triestini: Lucio Saffaro

Messaggio da sono piccolo ma crescero »

Mah, guardo questi quadri e penso ....
penso a quando, incapace per scarsa manualità di eseguire un disegno degno di questo nome, mi buttai sui frattali. Là sì che era il mio campo (formule e programmi) e mi sono messo a produrre "bellissimi disegni" lavorando sugli accostamenti cromatici, scegliendo le zone e gli ingrandimenti che mi parevano migliori. Qualcuno lo avevo appeso in cornice nel mio studio. Però poi li guardi e ti rendi conto che non ti dicono niente; non stimolano la tua immaginazione, e li ho buttati via. Ho preferito qualche bella foto.

Qua, per me è la stessa cosa. Vedo dei disegni ben eseguiti (speriamo non con il plotter) ma sono freddi, non trasmettono alcuna emozione o voglia di fantasticarci sopra.

Questa è, naturalmente, la mia opinione di "vile meccanico".


Non sono abbastanza giovane da sapere tutto. (J.M. Barrie - The admirable Crichton)
Avatar utente
babatriestina
senator
senator
Messaggi: 39659
Iscritto il: dom 25 dic 2005, 19:29
Località: Trieste, Borgo Teresiano

Re: Pittori triestini: Lucio Saffaro

Messaggio da babatriestina »

Hanno avuto un uso economico, li trovi su più di una copertina di libri di matematica. Lui ci vedeva tradotta in immagini la relazione fra matematica e filosofia. Io non so dirti se negli anni 60 c'erano già i plotter, ma quel che è certo è che io non per nulla ho scelto il liceo classico per evitare di dover far disegno geometrico e tecnico, proprio perché io di " meccanico" , vile o nobile che sia, purtroppo ho assai poco, almeno nelle mani.
Ti aggiungo un dettaglio di una delle prime opere, in cui gli archi sembrano riallacciarsi alle città metafisiche di De Chirico
Immagine
due tabelle esplicative
Immagine

Immagine

io ricordo che parlando con lui mi diceva che cercava di dare una visione per immagini della matematica: ma direi la matematica astratta, non il disegnino tecnico geometrico, che pure gli deve esser servito come strumento. Non per nulla alcuni suoi quadri sono intitolati " ritratto di... e poi un nome di filosofo"


"mi credo che i scrivi sta roba per insempiar la gente" ( La Cittadella)

Torna a “Arti figurative”