Informazioni sulla privacy

Strumenti Utente

Strumenti Sito


dialetto:b

Vocabolario triestino - italiano

Alla pagina indice del dialetto ci sono i collegamenti per scaricare le versioni pdf, epub, mobi e la versione cartacea del vocabolario.


Navigazione ipertestuale nel vocabolario
Premessa A B C D E F G H I L M N O P Q R S T U V X Z Frasi Metatesi Abbr
Si consiglia, prima di cercare una parola nel vocabolario, di leggere, nella premessa, i criteri ortografici seguiti per la scrittura. Ciò faciliterà la ricerca.

B

Termine Significato Esempi
Bàbas.f.Donna, talvolta spregiativo
Moglie, come donna per antonomasia
Persona, anche di sesso maschile, pettegola e chiacchierona
Babàrv.Chiacchierare; spettegolare
Babàus.m.Spauracchio, genio malefico, orco
Babàzas.f.Spregiativo per donna, donnaccia
Babètas.f.Diminutivo di baba (vedi)Una bela babetaUna bella donnina
Persona che chiacchiera molto; può essere sia lievemente spregiativo che solamente vezzeggiativoNo te se pol dir gnente; te son proprio una babetaNon ti si può dire nulla; sei uno che chiacchiera troppo
Mia fia ga do ani, la comincia a parlar e la xe una babetaMia figlia ha due anni, comincia a parlare e chiacchiera in continuazione
Babèzos.m.Pettegolezzo
Babòns.m.Donna dalle forme prorompenti
Bacalàs.m.Baccalà, stoccafissoOio de bacalàOlio di fegato di merluzzo
Bacàns.m.Baccano
Bacìros.m.PoponeTesta de baciroStupido, testone
Bàcolos.m.ScarafaggioTe gira i bàcoliFarnetichi
Durante il fascismo il termine era usato in senso spregiativo per indicare le camicie nere
Bacùcoagg.Vecchio e rimbambito
Bàdos.m.Bada, attenzioneNo sta darghe badoNon badargli (per l'uso di star come ausiliare vedi star)
Bàfas.f.Termine, ormai caduto in disuso, per indicare un pezzo di lardo
Bàgnos.m.Vasca da bagno, tinozza
Locale in cui è contenuta la vasca da bagno
Stabilimento balneareAndar al bagnoAndare a fare un bagno di mare (mai usato in dialetto col significato di andare al gabinetto)
Bagolàrv.Andare in giro senza meta
SpassarselaEl xe andà a bagolàr tuta la noteÈ andato tutta la notte a spassarsela
Frullare (per il capo) Ma cosa te bagola per la testa?Ma cosa ti passa per la testa?
Baiàrv.Abbaiare
Bàlas.f.Palla
SbronzaEl ga ciapà una balaHa preso una sbronza
Eser zo de balaEssere demoralizzato, depresso, di cattivo umore
Fandonia
Baladòrs.m.Ballatoio
Balànzas.f.Bilancia
Balàrv.Ballare
Balarìnagg.Malfermo, traballante, instabile
Balerìnagg.Vedi Balarin
Balìns.m.PallinoAndar de balinAndare subito, svelto, senza indugi
Balinièras.f.Cuscinetto a sfereCareto a baliniereTavola montata su quattro cuscinetti a sfere, due dei quali su una specie di manubrio, con cui i ragazzi si lanciavano giù per le discese; il progenitore dello skateboard.
Balinvèrnas.f.Vedi Baliverna
Balìstas.m.Fanfarone
Balivèrnas.f.Locale freddo e pieno di spifferi
Per estesione giornata fredda, ventosa e con precipitazioni atmosferiche, tempaccioIeri qua iera piova e bora: una balivernaIeri qui c'era pioggia e bora, un tempaccio
Balòns.m.Pallone e, per estensione, il gioco del calcio.
Balonàdas.f.Pallonata
Balonèrs.m.Calciatore
Fanfarone
Balòtas.f.Oggetto a forma di pallaGo fato una balota col giornalHo appallottolato il giornale
Persona grassa e piccola
Balzànas.f.Balzana
Risvolto dei pantaloni
Bambàrv.Parlare a vanvera
Bàndas.f.Banda
In porto, piastra metallica posata sui gradini per poterli superare con la careta o el farsorin
Bàndos.m.Bando, abbandono. Usata solo in alcune frasi idiomaticheStar de bandoOziare
Lasar de bandoMettere da parte,lasciare
Tegnir de bandoMettere da parte
Molar de bandoCessare improvvisamente un'attività
Bandòns.m.Lamierino zincato
Contenitore di lamierino zincatoUn bandon de biscotiContenitore di forma cubica nel quale venivano conservati, nei negozi, i biscotti venduti sfusi
Baràcas.f.Baracca
Festa, baldoriaFemo baràcaFacciamo festa
Barbòns.m.Triglia
Grande barba
Accattone
Barbùzs.m.Mento
Bàrcas.f.Barca, ma anche naveNato in barcaDetto di chi non si chiude dietro le porte
Quela maledeta barca [che te ga portà]!Imprecazione traducibile con “Accidenti [a te]!”
Una gran quantitàEl ga rubà una barca de soldiHa rubato una gran quantità di soldi
Scarpa troppo larga
Barès.m.Vedi Baredo
Barèdos.m.Campo lasciato incolto
Barètas.f.Berretto
Bàros.m.CespoUn baro de radicioUn cespo di radicchio
Vegetazione algale che si forma sulla parte immersa di uno scafo
Bartuèlas.f.CernieraGhe manca una bartuelaPerde colpi
Articolazione, giunturaGo le bartuele andadeMi fanno male le giunture
Barùfas.f.Litigio
Basabànchis.m.Bigotto
Basàglian.pr.Cognome di Franco Basaglia, direttore dell'ospedale psichiatrico triestino di san Giovanni ed ispiratore della legge di riforma degli ospedali psichiatrici. Il cognome è entrato in alcuni modi di dire non sempre in linea con i principi ispiratori della riforma.Un de BasagliaUn matto
Basàrv.Baciare
Basètos.m.Bacetto
sos.m.Bacio
Basòtoagg.Vedi Bazòto
Bastànzaavv.Abbastanza
Bastanzètaavv.In misura appena sufficiente
Bastardìns.m.Tubo ad y usato per inserire lo scarico di un impianto igienico sanitario nella colonna principale. Bastardino
Cane non di razza e di piccola taglia
Basuàls.m.Scemo, allocco
Batànas.f.Barca a fondo piatto.
Batèls.m.Barca, battello, nave.
Batèlas.f.Barca a fondo piatto.
Batelìns.m.Piccolo battello
Bàterv.BattereEl xe andà a bater carte in osteriaÈ andato a giocare a carte in osteria
Bater cantonBattere il marciapiede
Bater brocheAvere freddo
Cos'che me bati soto sto panarizSento il sangue che pulsa sotto a questo patereccio infiammato
No me bati el contoIl conto non mi torna
Specifico per il tressette: invitare il compagno a prendere con la carta più alta e rispondere con lo stesso seme
Batizàrv.Battezzare e per estensione annacquare, bagnare, ecc.
Batòcios.m.Battaglio della campana
Batù[do]p.pass.Battuto
Pieno diBatù de pilaPieno di soldi
ToccoBatù in testaTocco
Baùcoagg.Scimunito, stolido
Baùls.m.BauleAndar baul e tornar casonAndare da qualche parte senza concludere nulla
Sempliciotto
Bàvas.f.BavaMe vien la bava ala boca.Mi viene l'acquolina
Vento leggero, brezza
Desiderio
Bavariòls.m.Bavaglino
Bavisèlas.f.Vento leggero
Bazilàrv.Vaneggiare, ammattire
Darsi da fare, brigareMi no baziloNon mi importa
Bazilòtoagg.Un poco matto
Trafficante, affarista
Bazòtoagg.Né cotto né crudo, né asciutto né bagnato, …
Becàrv.Beccare
Ottenere, prendereNo go becà ocaNon sono riuscito ad ottenere niente
Cogliere, pizzicare (figurato)I lo ga becà col liboLo hanno colto col maltolto
PungereMe ga becà un musatoMi ha punto una zanzara
Becàrsev.rifl.Incontrarsi
PrendersiBecarse un rafredor, la scarlatina,…Prendersi un raffreddore, la scarlattina, …
Bechèrs.m.Macellaio
BecherìaS.f.Macelleria
Bechincròses.m.Crociere, un uccello dal becco caratteristico
Becolàrv.Vedi Sbecolar
Becòns.m.Segno sul corpo conseguente alla puntura di un insetto.
Befèls.m.Rimprovero, comando
Belagg.Bello
s.m.Soldo, denaroNo gaver gnanche un belEssere completamente senza soldi
Bèlaagg.Bella
s.f.Gara finale decisiva
Nel tressette asso, due e tre dello stesso seme
Bèles.f.plur.Oltre che come plurale di bela (vedi) usato con significato a sé nell'espressione qui a fianco.Farghe le bele a qualchedunCorteggiare, cercare di adescare qualcuno, cercare di portare qualcuno dalla propria parte
Benavv.BeneI sta ben de casaSono agiati
Ben bonavv.Benone, dunque, allora.
Bènzas.f.Benzina
Bestèmas.f.Bestemmia
Bestemàrv.Bestemmiare
Bètolas.f.Bettola
Betolìns.m.Bettola
Bevàndas.f.Vino mescolato con l'acqua
Bevandèlas.f.Vino di bassa gradazione e scarsa qualità
Vino mescolato ad acqua, ma con molta acqua
Persona dedita a bere vino
Bèverv.Bere. La sua coniugazione, regolare, si trova in questa pagina.
Bevù[do]agg.Brillo, alticcio
Bèzis.m.SoldiNo gavèr nè bèzi nè boriEsser completamente senza soldi
Bis.m.Nel gergo dei bar sta per bicchiereUn capo in biUn caffè macchiato in bicchiere (e non nella tazzina)
BiàncaaggFemminile di bianco
s.f.FiguracciaChe bianca che go fato!Che figuraccia ho fatto!
Bianchìnin.pr.Compare in espressioni scherzose del tipo “Andar al teatro (al balo, al cine) Bianchini soto coverte e soto cusini” che stanno a significare “andiamo a dormire”.
Biàncoagg.BiancoPagar un bianco e un neroPagare molto poco
Darghe una man de biancoImbiancare, ma anche bastonare (usato con quest'ultimo significato anche in senso figurato).
El bianco de l'ovoL'albume
Biastemàrv.Vedi Bastemar
Biàvas.f.BiadaCiapàr biàvaPrendere legnate
Legnate
Bibiòsoagg.Complicato, di pazienzaXe un lavor bibiosoÈ un lavoro complesso che non si fa in quattro e quattr'otto
Bibièzs.m.Quisquilia
Bibièzo
Bics.m.Pochettino, quantitativo minimoGiusto un bicAppena appena un pochettino
Bicèrs.m.Bicchiere
Bidòns.m.Bidone in tutti i significati della lingua italiana: recipiente metallico o fregatura
Bidonàrv.Imbrogliare
Bidonèrs.m.Imbroglione
Biècos.m.Ritaglio di stoffa, spesso di piccole dimensioni; toppa
Banconota
Bifès.m.Buffet
Biflàrv.Dedicare molto tempo allo studio.
Biflòns.m.Ragazzo che si impegna molto nello studio.
Bìgas.f.Forma di pane fatta da due pezzi di pasta uniti assieme e con un taglio al centroCoparse de lavor per la biga.Ammazzarsi di lavoro per il pane quotidiano.
Bìgolos.m.Spaghetto (pasta)
In generale ogni cosa che è stata ridotta ad una forma lunga e sottile
Bigolòsoagg.Complicato, di difficile realizzazioneRiparar una spina a sfera xe un lavor bigoloso e no merita.Riparare un rubinetto a sfera è un lavoro complicato e non ne vale la pena
Bimbìns.m.Fallo; essendo una parola di uso bambinesco, almeno in origine, si potrebbe tradurre con pisello o uccello
Biondodìo (a)l.avv.Con abbondanza Iera de magnar a biondo dio C'era tantissimo da mangiare
Birètas.f.Piccola birra
Biròcs.m.Biroccio
Bìsas.f.Biscia
Bisabòbal.avv.zigzagAndar a bisabobaAndare a zigzag
s.f.Far una bisaboba
Bisàtos.m.AnguillaEl xe scampà come un bisàtoÈ scappato in maniera veloce ed agile
Bisiacherìas.f.Territorio del monfalconese.
BisiàcoaggCaratteristico del territorio del monfalconese.
Bisìgas.f.
Bislacoagg.Bislacco, avventato, strambo.
sos.m.PiselloRisi e bisiMinestra di risi e piselli
Minestra de bisi spacaiMinestra fatta con i piselli secchi
Al plurale bisi può stare per testicoliNo stame romper (secar) i bisi!Non rompermi le scatole!
Bisòns.m.Boccolo di capelli, ricciolone
Bituàrv.Abituare
Bìvios.m.Bivio
Per antonomasia, il bivio tra il viale Miramare e la Strada CostieraVado al bagno al bivioVado al mare a Barcola, all'altezza del bivio
Blaghèrs.m.
agg.
Vanitoso
BlangiàrvRubare
Blangiàrselav.Spassarsela
Blèdas.f.Foglie della bieta, usato quasi sempre al plurale blede
Bòbas.f.Minestrone e per estensione il cibo in genere.
Boga, pesce non pregiato
Persona furba, forse un poco sfaticata, che se la sa cavare.
Bobànas.f.Pacchia, denaro, abbondanza; anche bubanaQua no xe più bobanaNon c'è più abbondanza
Bobàzas.f.Spregiativo del terzo significato di boba (vedi); quindi sta per persona sgradevole che cerca il proprio tornaconto anche a danno degli altri
Bobìcis.m.Chicchi di granturco bollitiMinestra de bobiciMinestra con fagioli, patate e chicchi di granturco
Bobici in salataChicchi di granturco bolliti conditi con olio, sale e aceto
Bòbos.m.Biglia di vetro di valore superiore alla s'cinca (vedi)
Vedi Tegolina
Bòbolos.m.Chiocciola
Forma di pane
Ciotolo
Bòcas.f.BoccaBoca de scafaBocca grande
A boca desideraIn abbondanza, a volontà
Bocàls.m.Boccale
Bocalètas.f.Bicchiere col manico
Bocapòrtas.f.Gergo marinaresco. Boccaporto. Apertura sulla coperta della nave da cui accedere al contenuto della stiva; se è grande è sezionata in campi (vedi) delimitati da sbai (vedi sbaio) mobili ognuno con una sua bocaportela.
Bocaportèlas.f.Gergo marinaresco. Copertura che si posa sulla bocaporta (vedi) per chiuderla. Se quest'ultima è grande può essercene anche più di una.
Bochìns.m.Tibia, cavigliaDaghe pei bochini!Colpiscilo alle caviglie! Incitamento di un tifoso al giocatore perché fermi l'avversario ad ogni costo, lecito o non lecito.
Boconàdas.f.Quantità di cibo che si può mettere in bocca in una volta sola
Bòfices.m.Deretano, sedere, didietro, culo. Usato per lo più nel senso traslato di fortuna
Boiàdas.f.Dicesi di cosa fatta male e quindi deludente
Boïdùras.f.Bollitura
Bòierv.Vedi Boir
Boiètos.m.Bollitina
Bòios.m.BolloreEl late alza el boioIl latte sta per bollire
Son tuta un boioSono tutta accaldata (per il caldo, la fatica o la febbre)
De boioMolto caldo, bollente
Boìrv.BollireAncora me boi dentro per sta fregaduraSono ancora incollerito per la fregatura
Bolàfion.pr.Nome proprio che compare in espressioni del tipo “eser Bolafio”, “eser el banco de Bolafio” … che stanno a significare “avere una quantità illimitata di soldi a disposizione”.Cosa te credi, no son miga Bolafio mi! Cosa credi, che abbia i soldi da buttare?
Bolitòrs.m.Fornello da tavolo, originariamente a gas, spesso a tre fuochi che si colloca su un piano di lavoro o, quando c'era, sopra lo spacher (vedi) spento.
Bombàsos.m.Ovatta
Bombètas.f.Oltre ai significati del termine italiano bombetta, sta per panino rotondo rigonfio
Bombòns.m.Dolcetto, caramella
Figurato: dicesi di persona dolce, graziosa, accattivante.Quel picio el xe un bombon.Quel bambino è grazioso e di buon carattere
Bombonzìns.m.Diminutivo vezzeggiativo di bombon per lo più nel suo secondo significato figurato.
Bonagg.BuonoSaver de bonAvere un buon odore o sapore
Bon de gnenteBuono a nulla
Tre volte bonSciocco, stupido
Per bonPer davvero, certamente
Bònaagg.Femminile di bon.A la bona [de Dio]Senza andare troppo per il sottile
Bona [de Dio] che …Per fortuna che …
Di donna molto bella
Bonavìa (a la)l. avv.Vedi Matavia (a la).
Bonàzas.f.Bonaccia
Modo volgare con cui un uomo può definire una donna che gli sembra molto bella
Bondànzas.f.AbbondanzaLa bondanza stufa e la carestia fa fameL'abbondanza stufa e la carestia fa fame
Bònfoagg.Ciccione, grassone
Bonòraavv.Di buon mattino
Bonorìvoagg.Mattiniero
Bordèls.m.Bordello e anche confusioneNo ste far bordèl che la gente dormiNon fate confusione che la gente dorme
Bordonàls.m.Un taglio di carne che viene ricavato, con il cappello del prete e il brione, dai muscoli della spalla del manzo, abbastanza magro ed usato per carne da brodo o spezzatino. In lingua italiana viene detto fusello o anche girello di spalla
Bordonale, grossa trave di legno
Borèlas.f.Boccia
Bòris.m.SoldiNo gavèr nè bèzi nè boriEsser completamente senza soldi
Borìns.m.Leggero vento di bora
Borìnas.f.Bolina
Boros.m.Singolare di bori. Usato in molte frasi idiomaticheNo veder un boroNon vedere nulla
No capir un boroNon capire nulla
Bòtas.f.Botta, colpoBota de culColpo di fortuna
Botte
Bòta marìnas.f.Medusa
Botègas.f.Bottega, negozio
Chiusura anteriore dei calzoniEl 'ndava in giro co' la botega verta Andava in giro con la patta dei calzoni aperta
Accordo sottobanco
Boteghèrs.m.Negoziante, bottegaio. Qualche volta in senso spregiativo
Boteghìns.m.Piccola bottega quasi esclusivamente di frutta e verdura
Bòtos.m.Colpo; più comune è bota
Scoppio
Fuoco d'artificio
Botòns.m.BottoneTacar un botonBloccare qualcuno impedendogli di andarsene e trattenendolo con discorsi che non è detto gli interessino
Comprar per 'na s'cìnca e un botònComperare qualcosa pagandola molto poco
PulsanteFraca 'l boton, salta 'l macacoImmediatamente, senza fatica, quasi per miracolo. Vedi anche tra le frasi idiomatiche
Poco furbo
Bòzas.f.Bottiglia, recipiente per liquidi, fiasco di vino
Bràghes.f.PantaloniLe mule triestine / xe tute carigade / le tira zo le còtole / per mèterse le bragheLe ragazze triestine sono tutte presuntuose, si sono tolte le gonne e messi i calzoni (dalla canzone El tram de Opcina)
Braghèses.f.Pantaloni
Bràgolas.f.Spezzone di filo di nylon che da un lato è annodato alla togna (vedi) o al filo principale del parangal (vedi) e dall'altro tiene annodato l'amo.
Cima relativamente sottile fissata da un lato ad un gavitello e dall'altro legata ad un cavo di ormeggio, in maniera da poter recuperare quest'ultimo quando, lasciato libero, va a fondo
Brancàrv.Afferrare
Branzìns.m.Branzino, spigola
Brazàrv.AbbracciareChe Dio ghe brazi l'animaChe Dio lo abbia in gloria
Bràzos.m.Braccio
Brèntas.f.BigoncioLa vigniva a brentePioveva a dirotto
DeretanoGo vù una brenta!Ho avuto fortuna
Brìcs.m.Lettuccio di fortuna
Brìgnas.f.Bacca di ginepro
Brìgnavezs.m.Liquore di ginepro
Brignèrs.m.Ginepro
Brincàrv.Afferrare, agguantare
Brisiòlas.f.BraciolaBrisiola de porco, de vedelBraciola di maiale, di vitello
Figurato per una parte superficiale del corpo molto infiammataEl gaveva el cul come una brisiolaAveva il culo rosso come una braciola
Brìtolas.f.Coltello a serramanico
Britolìns.m.Temperino
Brìvas.f.Abbrivio
Brìvezs.m.Barbiere
Bròcas.f.Borchia, chiodoBater brocheAvere freddo
Brodètos.m.Zuppa di pesce
Brònzas.f.BraceBronza covertaAcqua cheta; si dice di chi, nonostante le apparenze, è in grado di combinarne qualcuna
Star su le bronzeStar sulle braci; essere a disagio, essere in allerta
Bròzas.f.Crosta di sangue coagulato che si forma sopra le ferite
Brùfolos.m.Foruncolo
Brums.m.Carrozza da noleggio
Brusadìzagg.Bruciaticcio
Brusàrv.Bruciare
Provare fastidio, impazienza, ecc.La te brusa che la Triestina ga perso ah?Ti dà fastidio che la Triestina ha perso, vero?
Te brusi de saver cosa che te go ciolto?Sei impaziente di sapere che regalo ti ho fatto?
Bruscàndolos.m.Asparago selvaticoFritaia coi bruscàndoliFrittata con le cime di asparago selvatico, tipico modo per consumarlo.
Brusèras.f.Luogo che è diventato inospitale a causa del clima torridoCo sto sol, ogi, fora de casa xe una bruseraCon questo sole, oggi, fuori casa sembra di bruciarsi
Brulichio (N. Zeper, Pinuci, MGS Press)
Brustolàrv.AbbrustolireBrodo brustolàMinestra provera fatta senza carne e con cipolla abbrustolita, farina ed acqua
Brustolàrsev. rifl.Letteralmente abbrustolirsi, viene usato, per lo più per descrivere lo stare a lungo al sole per abbronzarsi
Brustolìns.m.Recipiente per tostare il caffè in casa
Automobile scassata
Brùtoagg.BruttoDe brutoCon improvvisa violenza
Vardar de brutoGuardare con sguardo ostile
Mal brutoMalattia da cui non si guarisce; spesso sinonimo di cancro
Bubànas.f. Vedi Bobana
Bùbezs.m.GarzoneFar el bubezSvolgere lavori di bassa manovalanza
Bucàis.m.Plurale di bucal (vedi)
Bucàls.m.Vaso da notte
Cappello, con significato spregiativo
Se rivolto ad una persona è un termine genericamente offensivo
Bucalètas.f.Vedi Bocaleta
Bucalìns.m.Vaso da notte per bambini
Bucalòns.m.Persona ignorante e volgare
Bùcolas.f.Boccola, anello
Buccola, pendente, orecchino
Bùcolos.m.BoccioloUn bucolo de rosaUn bocciolo di rosa
El bucolo del culoloEspressione goliardica per definire l'ano
Budèls.m.Budello
Camera d'aria, per lo più della bicicletta
Epiteto spregiativo nei riguardi di una donna con riferimento al suo aspetto o, più spesso, ai suoi costumi
Bugànzas.f.Gelone
Bugnìgolos.m.Ombelico
Bugnòns.m.Edema localizzato, bubbone, grosso foruncolo
Buiàcas.f.Boiacca
Buiòls.m.Secchio
Buligamèntos.m.Brulichio, bontolamento, sommovimentoPer via del fredo go tuto un buligamento de panzaPer il freddo, ho un sommovimento degli intestini.
Buligàrv.Brulicare, brontolare (del ventre)La panza me buliga de la fameIl ventre brontola per la fame
Dimenarsi
Bùloagg.Indica una qualità positiva, quindi bello, elegante, grandeUna bula paciadaUna grande mangiata
Bùmbas.f.Bevanda generalmente alcoolicaFar bumbaNel gergo infantile, bere
Bundandes.f.Mutande
Bunìgolos.m.Ombelico
Buriànas.f.Burrasca, tempesta (anche in senso figurato)
ss.m.Buco. Si noti il diverso suono della s rispetto al lemma che segueUsato ormai solo nell'espressione Bus del [cul]Privo di valore o di qualità; letteralmente “buco del [culo]
Buss.m.Autobus Si noti il diverso suono della s rispetto al lemma che precede
sas.f.Occhiello nella stoffa dove introdurre il bottone, asola
Busàrv.Usato in dialetto solo nel gioco del tressette con il significato, appunto, di invitare il compagno a prendere con la carta più alta e rispondere con lo stesso seme
sdelagg.
Busìas.f.Bugia, in tutti i significati della lingua italiana
sos.m.Buco
Errore, in un programma per il computer
Butacàrtes.f.Chiromante
Butàdas.f.Grande quantità diUna butada de caldo, de fredoAlcune giornate di molto caldo o molto freddo
Butàrv.ButtareButar suRealizzare qualcosa alla svelta, senza troppa precisione
Butar zoDemolire, distruggere
Inghiottire, mangiare (controvoglia o alla svelta)
Scrivere qualcosa alla svelta
Abortire
Butàrsev.Buttarsi; spesso usato per indicare il tuffarsi in acqua al mareEl se ga butà a pirònSi è tuffato entrando in acqua prima con i piedi
Buttarsi a lettoButarse in malatiaDarsi per ammalato, sul posto di lavoro
Il deformarsi del legno a causa, per lo più, dell'umidità. Vedi anche imbarcarseLa porta se ga butà, no la se sera piùLa porta si è deformata e non si chiude più
Intraprendere una nuova attivitàEl se ga butà a vender machineHa iniziato a vendere automobili
Butìlias.f.Bottiglia
Butìros.m.Burro
Buzolàs.f.Ciambella dolceChi che ga sàntoli ga buzolàiChi gode di protezioni ha dei vantaggi

Navigazione ipertestuale nel vocabolario
Premessa A B C D E F G H I L M N O P Q R S T U V X Z Frasi Metatesi Abbr
dialetto/b.txt · Ultima modifica: 13-12-2018 09:12 da sono_piccolo_ma_crescero