Informazioni sulla privacy

Strumenti Utente

Strumenti Sito


dialetto:falsiamici

Differenze

Queste sono le differenze tra la revisione selezionata e la versione attuale della pagina.

Link a questa pagina di confronto

Entrambe le parti precedenti la revisioneRevisione precedente
dialetto:falsiamici [05-08-2022 06:49] sono_piccolo_ma_crescerodialetto:falsiamici [05-08-2022 13:31] (versione attuale) sono_piccolo_ma_crescero
Linea 23: Linea 23:
 ^Onta|Non è un’offesa da lavare col sangue in un duello. Se è un sostantivo sta per bastonata; se è un aggettivo femminile, sta per unta, macchiata o sporca di olio o grasso.|  ^Onta|Non è un’offesa da lavare col sangue in un duello. Se è un sostantivo sta per bastonata; se è un aggettivo femminile, sta per unta, macchiata o sporca di olio o grasso.| 
 ^Pàre|In italiano è la terza persona singolare del presente indicativo del verbo parere. "Che te ne pare?" in dialetto sarebbe //"cosa te par?"//. In dialetto la parola //pare// è un sostantivo e, come in molti altri dialetti, sta per padre, ma non va assolutamente usato per un ecclesiastico, per il quale si userà sempre il titolo di padre.| ^Pàre|In italiano è la terza persona singolare del presente indicativo del verbo parere. "Che te ne pare?" in dialetto sarebbe //"cosa te par?"//. In dialetto la parola //pare// è un sostantivo e, come in molti altri dialetti, sta per padre, ma non va assolutamente usato per un ecclesiastico, per il quale si userà sempre il titolo di padre.|
-^Pasarèta\\ Paserèta|Non è un diminutivo di //pàssera//, il comune uccellino, che farebbe //paseroto// come in italiano. Non è nemmeno il modo per indicare un pesce //pàsera// di piccola taglia che farebbe piuttosto //paserìn//. È invece una bevanda gassata ed aromatizzata o, ormai quasi esclusivamente, l'epiteto di un vino di scarsa qualità: //vin de pasareta//.|  +^Pasarèta\\ Paserèta|Non è un diminutivo di //pàssera//, il comune uccellino, che farebbe //paseroto// come in italiano. Non è nemmeno il modo per indicare un pesce //pàsera// di piccola taglia che farebbe piuttosto //paserìn//. È invece una bevanda gassata ed aromatizzata o, ormai quasi esclusivamente, l'epiteto di un vino frizzante di scarsa qualità: //vin de pasareta//.|  
 ^Per|In dialetto la parola //per// ha due significati; è, come nella lingua italiana, una preposizione, ma è anche il sostantivo paio. E la frase un po' misteriosa //"un per per un"// sta a significare "un paio per ciascuno".| ^Per|In dialetto la parola //per// ha due significati; è, come nella lingua italiana, una preposizione, ma è anche il sostantivo paio. E la frase un po' misteriosa //"un per per un"// sta a significare "un paio per ciascuno".|
 ^Percòsa|Non è una bastonata per la quale si userebbe, piuttosto, il termine //“onta”//. È un avverbio (o una locuzione avverbiale se si scrive staccando //per// e //cosa//) che significa “per qual motivo, perché”.| ^Percòsa|Non è una bastonata per la quale si userebbe, piuttosto, il termine //“onta”//. È un avverbio (o una locuzione avverbiale se si scrive staccando //per// e //cosa//) che significa “per qual motivo, perché”.|
dialetto/falsiamici.txt · Ultima modifica: 05-08-2022 13:31 da sono_piccolo_ma_crescero

Ad eccezione da dove è diversamente indicato, il contenuto di questo wiki è soggetto alla seguente licenza: CC Attribution-Noncommercial-Share Alike 4.0 International
CC Attribution-Noncommercial-Share Alike 4.0 International Donate Powered by PHP Valid HTML5 Valid CSS Driven by DokuWiki