Informazioni sulla privacy

Strumenti Utente

Strumenti Sito


dialetto:itaf

Disèmolo in triestin

Una piccola guida per evitare di inserire parole tipiche della lingua italiana quando si parla o scrive in dialetto.

F

In italiano si dice In dialetto si dice Esempi in lingua italiana o comunque sbagliati Esempi giusti
FabbisognoQuel che ocori
FaccendiereTrapoler
FacciaMuso
FacetoMateran
FaceziaViz
FacilitareFar facile, dar una man
Facilona Alla facilonaAla pacianca, ala bona
FacinorosoPoco de bon
Facoltà Aver facoltà diPoder
FacoltativoChe se pol no far (cior, …)
FacoltosoBatù de pila, che pol, che no ghe manca, sior
FacondiaSbatola
FagiolataFasolada
FagiolinoFasoleto
FagioloFasol
FagocitareMagnar
FalceFalze
FalciareFalzar, taiar
FalcidiareSterminare: copar (tuti)
I suoi risparmi sono stati falcidiati dalla crisiQuel che'l gaveva meso in taio xe sta brusà dala crisi
FaldeFianchi
FalegnameMarangon
FallareSbagliar, capelar
FallatoDifetoso
FallireAndar per aria
FamelicoNero de fame, batù de slorda
FamigliaFameia
FamiliarePer indicare parentela: parente (de)
Familiarità Aver familiarità con qualcunoGaver confidenza con, eser cul e camisa con
FamiliarizzareCiapar confidenza
FanciullettoMuleto
FanciulloMuleto
FandoniaBala
FanfalucaBala
FanfaroneConta bale, balista
FannulloneChe no ga voia de far del ben
FarcireImpignir
FarfugliareMastigar (le parole), parlar tartaiando
FaringiteMal de gola
FarmacoMedizina
FarneticareDar i numeriFarnetichiTe gira i bacoli
FasulloFinto
FaticaFadiga
FaticareSfadigar
FaticataSfadigada
FaticosoFadigoso, de fadiga
FatiscenteVecio, che prima o dopo vien zo
FatoDestin
FattibileChe se pol far
FautoreUn che sburta per, un che vedi ben cheFautore del rinnovamentoUn che voleria che le robe cambi
FavellareCiacolar
FavolaFiaba
FavoleggiareContar
FebbriciattolaFebreta
FebbricolaFebreta, alterazion
FebbrifugoChe buta zo la febre
FecciaIn senso figurato di gentaglia: genìa
FedifragoTraditor. Se riferito ad un coniuge: che ghe ga fato i corni
FegatinoFegatin; usato sia in italiano che in triestiino, per lo più al plurale: Fegadini
FegatoFigà
FemminaBaba può avere un tono lievemente spregiativo. Altrimenti dona
FemminileDe babe (non adatto per l'uso grammaticale
FendereTaiar
FendituraSpacadura
FeraceChe rendi ben (di terreno)
FeraleCativo
FerialeDe giorno de lavor
FermacapelliFermacavei
FerociaCativeria, crudeltà
FesteggiareFar festa
FetidoSpuzolente, che tanfa
FetoreSpuza, tanfo
FiaccareStancar
FiammiferoFulminante, furminante
FiancheggiareStar de fianco
FiancheggiatoreUn che lo iuta
FiatoneAfano
FiccanasareFicar el naso in
FicoFigo
FicoseccoFigo suto
FidanzareMeter insieme, far diventar morosi
FidanzarsiMeterse insieme, diventar morosi
FidanzatoMulo, moroso
FievoleChe 'pena 'pena se vedi (senti)
FifaPaura, cago
FiglioccioFiozo
FiglioloFio
FilettareMas'ciar
FilettoIl filetto della vite o del dado: vermo
FilobusFilovia
FinchéFin quando
FingereFar finta
FinoraFin 'deso
FiondaFlonda, fionda
FirmamentoZiel
FischiareFis'ciar
FischioFis'cio
FissareGuardare: vardar fiso
Fermare: fisar
FissazioneCiodo fiso
FitoterapiaCurarse co le erbe
FittizioFinto
FiutareNasar
FiutatoNasà
FlaccidoFofo
FlaconeBotilieta
FlagellareDarghe de scuria, darghe co la cinghia
FlagranteCo le man intel saco
FlatoScoresa o, più raramente, rutto
FlatulenzaScoresaSoffrire di flatulenzaTignir de scoresar
FlautoPifero
FlebileChe 'pena se senti
FlebotomoPapatasi
FlemmaCalma
FlemmaticoChe no ghe cori drio nisun
FlessibileChe se piega
FlessoPiegà, cucià
FlessuosoCome una bisa
FletterePiegar
Flirt Avere un flirtMeterse insieme
FlirtareFar l'amor, eser moroso (morosa) de
FloraI fiori
FloridoChe sta ben
FloscioSgonfio, fiapo
FlottigliaTante barche
FluidoSostantivo: liquido
Aggettivo: che scori ben
FluireScorer, andar via, rodolar via
FluorescenteSe riferito ad una lampada: al neon
Flusso Il flusso d'acquaL'aqua [che cori]
FluttoOnda del mar
FluttuareGalegiar, star in aqua
FluttuazioneL'andar su e zoLa fluttuazione di una misuraEl balar (l'andar su e zo de una misura
Fluvialedel fiume
FocalizzareDefinir, meter a fogo
FochistaFoghista
FocolaioFogoler
Figurato: centroIl focolaio della rivoltaEl centro del remitur
FocolareFogoler
FocomelicoInvalido
FocosoFurioso
FogaFuria
FoggiaFormaA foggia diCome
FoggiareDarghe la forma de
FogliaFoia
FogliameFoie
FogliolinaFoieta
FolgorareFulminar
FolgoratoFulminà
FolgorazioneSe non è grave: scosa
Figurato: lampoHo avuto una folgorazioneGo vu un lampo de genio
FolgoreFulmine
FolleSe si intende pazzo: matoMeter la marcia in folleMeter in fole
FolleggiareBlangiar
FollementeCome un mato
FolliaMatìo
FoltoFiso
FomentareSufiar sul fogo
FomentatoreUn che sufia sul fogo
FondelloFondelPrendere per i fondelliCior pel cul
FondereSquaiar
FonografoGiradischi
FootballBalon
ForacchiareSbusar
ForareSbusar
ForaturaNon esiste un termine equivalente e viene reso con un giro di parole che ricorrono al verbo sbusarIn caso di foratura del pneumaticoSbuSar la goma
ForbiceForfe
ForbicinaForbiseta
ForbireForbir, netar, lustrar
Forbito Parlare forbitoParlar in cichera
ForellinoBuseto
ForfecchiaForbiseta
ForforaPaiola
Forgiarein senso lato costruire: far
ForieroChe porta
FormaggioFormaio
FormicaFormigola, farmigola
FormicolioSento un formicolio alla manoMe se informigola la man
FormulareDir [con bele parole]
FormularioLe formule
FornaceFornasa
FornaioForner, pec
FornicareGuar con un'altra (un altro) diverso dal coniuge; far i corni, corer la cavalina
FornicatoreChe gua co altre done; che ghe piasi corer la cavalina
FornireDar
ForseForsi
FortunaCulChe fortunaChe cul
FortunatoFortunel
ForuncoloBrùfolo
FoschiaUn poco de caligo
FosforescenteCha fa ciaro de note
FossileFosine (ormai poco usato)Carbon fossileCarbon fosine
FotocameraMachina fotografica
FotogenicoChe vien ben in fotografia
FotogrammaFoto
FottereCiavar, guar
FottutoGuà, ciavà, fregà
FracidoImbombì de aqua, inzumbà
FradicioImbombì de aqua, inzumbà
FragoreBoto, tiro
FraintendereStracapir
FraintendibileChe se pol stracapir
FraintesoStracapì
FramezzareMisiar, meter in mezo
FrammentareSpacar
FrammezzareMeter in mezo, meter un sì e un no
FrammischiareMisiar
FrammistoMisià
FranareVignir zo, franar zo
FranchezzaLa parola non esiste, si deve ricorrere a giri di paroleIn tutta franchezzaParlando ciaro
FrangereRomper
FrangettaFranzeta
FrangiaFranza| ^Frangiflutti|I frangiflutti possono essere un molo, una diga oppure i scoi| ^Frantumare|Spacar intanti pici tocheti| ^Frapporre|Meter in mezo| ^Frasco|Se indica l'osteria aperta da un contadino si dice, più spesso osmiza| ^Fraschetta|Baba legerina| ^Frastagliare|Taiuzar| ^Frastornare|Insempiar| ^Frastuono|Rumor sai forte| ^Fratello|Fradel| ^Fraternizzare|'Ndar dacordo| ^Fraterno|de fradei| ^Frattaglia|Coradela| ^Frattura| |Si è procurato la frattura della tibia|El se xe roto la gamba| ^Fratturare|Spacar, romper| ^Frazionabile|Che se pol divider| ^Frazionare|Divider| ^Freddare|Copar, netar, far fora| ^Fregare|Nel senso proprio di strofinare sfregar| ^:::|Nel senso di imbrogliare: fregar, ciular, bidonar| ^Fregatura|Fregada, bidon| ^Fremere|Essere impaziente: frizer| ^:::|Frenere per l'ira: impizarse| ^Fremito|Brivido| ^Frenabile|Che se pol frenar| ^Frenare|Frenar. Se si vuole dare un tono più “autentico”: Darghe de (serar el) slaif| ^Frenatore|Frenador| ^Frenetico|Furioso| ^Freno|Slaif, fren| ^Frequentare|Eser de casa| ^Fretta|Furia|Far di fretta|Far in fufù| ^Frettoloso|Che no ga tempo| ^Friabile|Che se sfregola| ^Friggere|Frizer| ^Frignare|Pianzotar| ^Frignone|Pianzoto| ^Fringuello|Fringuel; a Muggia montan che a Trieste, invece, indica la peppola.| ^Frinire|Cantar|Le cicale friniscono|Le cicale canta| ^Friulano|Furlan| ^Friuli|Furlania| ^Frivolo|Squinzio| ^Frocio|Fenocio, de l'altra parochia| ^Frodare|Imbroiar, fregar| ^Frodato|Imbroià, ciulà, fregà| ^Frodatore|Imbroion| ^Frode|Fregadura, imbroiez| ^Fronda|Dell'albero: ramo| ^Frondoso|Pien de foie| ^Fronteggiare|Cazar contro| ^Frontiera|Confin| ^Frotta|Clapa, ciapo de gente| ^Frottola|Bala| ^Frugale|Che se contenta [de poco]| ^Frugalità|Saverse contentar [de poco]| ^Frugare|Ficar el naso, zercar| ^Frugoletto|Picinin| ^Fruibile|Che se pol doprar| ^Fruire|Poder doprar| ^Frumento|Gran| ^Frumentone|Formenton| ^Frustare|Frustar, darghe de scuria| ^Frustrato|Smonà, deluso| ^Frustrazione|Delusion| ^Fruttare|Render| ^Frutta|Fruti|Essere alla frutta|No 'verghene più| ^Frutticoltore|Contadin| ^Fruttificare|Dar fruti| ^Fruttivendolo|Frutariol| ^Fucina|Fusina| ^Fugace|Che dura poco| ^Fuggiasco|Che xe scampà| ^Fuggifuggi| |Era tutto un fuggi fuggi|Iera tuto un scampar| ^Fuggire|Scampar| ^Fuggitivo|Che scampa| ^Fulgido|Splendente| ^Full|Ful| ^Fulmine|Saeta| ^Fulmineo|Sai svelto, de colpo, de balin| ^Fumaiolo|Camin| ^Funebre|de morto| ^Fune|Corda, cima| ^Funestare|RovinareLa festa è stata funestata da …La festa xe stada rovinada da…
FungereChe sta per, che fa el lavor de
FunicellaSpago
FuocherelloFogheto
FuochistaFoghista
FuocoFogo
FuorchéMeno che
FuoriFora
FuoriuscitoChe xe vignù fora
FuoruscireVignir fora
FuorviareDistrar, far 'ndar de un'altra parte
FurbacchioneDriton
FurenteIncazà
FurfanteLadro
FuscelloRameto
FusilloLa versione locale tende a chiamare i fusilli, se fatti a mano, fusi
FustaiaBosco de alberi alti
FustigareFrustar
FutileChe no servi
Queste pagine web fanno uso dei cookies. Usando queste pagine tu accetti che alcuni cookies siano memorizzati sul tuo computer. Usando queste pagine, inoltre, tu accetti di aver letto e compreso le nostre regole sulla privacy. Se non condividi queste regole ti chiediamo di lasciare questa pagina. In questa pagina trovi maggiori informazioni sul nostro uso dei cookies e la nostra gestione della privacy.
dialetto/itaf.txt · Ultima modifica: 04-12-2019 21:06 da sono_piccolo_ma_crescero