Informazioni sulla privacy

Strumenti Utente

Strumenti Sito


museo_dehenriquez_pp_trieste_durante

Museo della guerra per la pace De Henriquez

Le foto sono state rimpicciolite: cliccarvi sopra per vederle a dimensione originale

Durante la prima guerra

il 97° reggimento, in cui era inquadrata la maggior parte dei Triestini di leva, venne inviato nel 1914 in Galizia, dove l'esercito imperiale ebbe diversi rovesci iniziali
Diario di un triestino internato
Bicchiere commemorativo del 97° Reggimento quello detto del “ Demoghèla”

|

il Marinaio di ferro esposto in Piazza Grande era una statua di legno sui cui, dietro offerta di una cifra di denaro per beneficenza di guerra, si battevano chiodi di ferro - o d'argento o d'oro, più cari. Le scolaresche venivano portate a fare l'offerta
il marinaio venne distrutto al termine della guerra , ma ne è esposto il fucile
la testa dello smantellato Monumento alla dedizione all'Austria, per commemorare i 500 anni dal 1382
cartolina raffigurante smantellato Monumento alla dedizione all'Austria, per commemorare i 500 anni dal 1382; si trovava in piazza della Stazione poi ribattezzata piazza della Libertà
scout triestini organizzano raccolte benefiche
l'incendio del giornale Il Piccolo, filoirredentista, all'annuncio della dichiarazione di guerra dell'Italia
manifesto che deplora i danneggiamenti del maggio 1915
festa in piazza, probabilmente genetliaco imperiale
Fame in città: tessere del razionamento di generi alimentari
Fame in città: tessere del razionamento di generi alimentari
Queste pagine web fanno uso dei cookies. Usando queste pagine tu accetti che alcuni cookies siano memorizzati sul tuo computer. Usando queste pagine, inoltre, tu accetti di aver letto e compreso le nostre regole sulla privacy. Se non condividi queste regole ti chiediamo di lasciare questa pagina. In questa pagina trovi maggiori informazioni sul nostro uso dei cookies e la nostra gestione della privacy.
museo_dehenriquez_pp_trieste_durante.txt · Ultima modifica: 21-03-2020 03:34 (modifica esterna)