Informazioni sulla privacy

Strumenti Utente

Strumenti Sito


esterno

L'esterno

La facciata, di stile barocco, a lesene con capitelli ionici e timpano spezzato, era prevista per una chiesa richiusa fra stradine ed abitazioni per cui le prospettive previste erano laterali. Liberata dagli edifici circostanti degli sventramenti e con la scalinata nel 1956, la visuale è scenografica m a non quella prevista dai costruttori. Sull'attribuzione ad Andrea Pozzo, grande architetto gesuitico, le opinioni divergono ma la maggioranza tende ad attribuirgli la facciata, altri la danno invece al 1701 quindi posteriore

www.atrieste.eu_foto_a002_fotoaltruiperse_04288santamariamaggioresansilv.jpg

www.atrieste.eu_foto_a002_chiesagesuiti_cittaveciamostramare017.jpg

www.atrieste.eu_foto_a002_chiesagesuiti_museociviconovembre169.jpg

www.atrieste.eu_foto_a002_chiesagesuiti_cittaveciamostramare021.jpg

dalla voluta sinistra spunta un martelletto (che a destra non c'è) Il diffuso libro Trieste nascosta nel suo n 9 lo definisce senza ombra di dubbio “martelletto massonico” , ma il dott. Galimberti nel libro sulla chiesa dei Gesuiti spiega con riferimenti bibliografici che si tratta di un simbolo gesuita, “non massonico come erroneamente fu detto, anche perché all'epoca della creazione della facciata non si parlava di massoneria a Trieste

il monogramma dei Gesuiti IHS Iesous Christos Soter Gesù Cristo salvatore
monogramma mariano MRA Maria regina Angelorum
monogramma mariano ottocentesco sul fianco della chiesa
Queste pagine web fanno uso dei cookies. Usando queste pagine tu accetti che alcuni cookies siano memorizzati sul tuo computer. Usando queste pagine, inoltre, tu accetti di aver letto e compreso le nostre regole sulla privacy. Se non condividi queste regole ti chiediamo di lasciare questa pagina. In questa pagina trovi maggiori informazioni sul nostro uso dei cookies e la nostra gestione della privacy.
esterno.txt · Ultima modifica: 29-06-2021 12:30 da babats