Informazioni sulla privacy

Strumenti Utente

Strumenti Sito


itinerari:savoia

I Savoia a Trieste

I re

I re d'Italia e in genere i Savoia non ebbero molto tempo per lasciare assai segni nella città, fra l'arrivo nel 1918 e la successiva messa in ombra da parte del protagonismo del fascismo, pure hanno lasciato delle tracce in città. per cominciare, il Rion del Re : un quartiere di case popolari, piccole villette con giardino, omaggio della città per i 25 anni di regno di Vittorio Emanuele III.

“Per solennizzare il XXV giubileo di regno di VE III, il sindaco di Trieste, senatore Giorgio Pitacco, affidò all'ICAM le elargizioni raccolte con sottoscrizione popolare per costruire villette destinate ad accogliere famiglie con prole gracile e numerosa. Venne inaugurato così il Rione del RE, alla presenza di VE III il 24 maggio (!) 1927: il rione contava 54 villette indipendenti con proprio giardino, che costarono 3.533.877 lire”

https://www.atrieste.eu/Forum3/viewtopic.php?f=55&t=1749&hilit=rion+del+Re+Bonghi

www.atrieste.eu_foto_a005_varie_rionedelre1qi7.jpg

NB le dediche di vie e strade a Vittorio Emanuele III e a Umberto I sono sparite, ma c'è da notare che nessuno pensò mai di dedicare una via o piazza Vittorio Emanuele II: Invece Carlo Alberto,a cui è dedicata una piazza, è sfuggito all'epurazione

www.atrieste.eu_foto_a002_cartoline2_carloalberto.jpg

Busti di Vittorio Emanuele III sono presenti nei musei, in quello del Risorgimento (https://www.atrieste.eu/Wiki/doku.php?id=museo_risorgimento#l_ultima_saletta_dedicata_alla_trieste_italiana_nel_1918)

www.atrieste.eu_foto_a002_museorisorgimento_museorisorgoimento26dic129.jpg

e in quello della guerra, nella Gipsoteca (https://www.atrieste.eu/Wiki/doku.php?id=museo_sartorio_07)-

www.atrieste.eu_foto_a002_museosartorio_sartorio2016maggio174.jpg www.atrieste.eu_foto_a002_museosartorio_museosartoriofeb154.jpg

mentre a Miramare

https://www.atrieste.eu/Wiki/doku.php?id=monumenti:miramar c'è Vittorio Emanuele II ! d'altronde, era già vedovo, ma aveva una madre ed una moglie asburgiche

www.atrieste.eu_foto_a002_miramar2_miramarcastel137.jpg

Lo troviamo pure fra i ritratti ufficiali all'ex Lloyd ora regione e a Miramare nelle sale del primo piano.

www.atrieste.eu_foto_a002_lloyd4_failloyd201772.jpg

www.atrieste.eu_foto_a002_lloyd4_failloyd201771.jpg

www.atrieste.eu_foto_a002_miramar2_miramarcastel94.jpg

www.atrieste.eu_foto_a002_miramar2_miramarcastel102.jpg

Rimane pure sulla Borsa, lato piazza Verdi, questa targa

Gli Aosta

Gli Aosta sfuggono alla damnatio memoriae ( ma non alla maledizione di Miramare!) Al Duca d'Aosta è dedicata una via, alcune targhe, alcune memoria a palazzo Vivante

www.atrieste.eu_foto_b004_vie_e_palazzi_009.jpg

www.atrieste.eu_foto_a002_palazzitrieste_fai2012154.jpg

e a villa Sartorio dove fu ospite, mentre del nipote ci sono le memorie a Miramare inclusa la statua opera di Mascherini nel parco.

www.atrieste.eu_foto_a002_miramar2_miramarcastel86.jpg

www.atrieste.eu_foto_a002_miramar2_miramarcastel109.jpg

www.atrieste.eu_foto_a002_miramar2_miramarcastel107.jpg

www.atrieste.eu_foto_a002_miramar3_miramar2015settembre149.jpg

www.atrieste.eu_foto_a002_statue_img_2424.jpg

invece l'asilo moderno che era dedicato alla figlia Maria Cristina ha cambiato intestazione. Erano dedicate a lui pure alcune scuole cittadine

www.atrieste.eu_foto_a002_stilitrieste_p1000287.jpg

e ovviamente in Piazza Unità d'Italia, il Grand Hotel Duchi d'Aosta!

Si aggiunga che Savoia è ancora- anche se poco usato- il nome di una parte di quello stabilimento balneare che ormai viene chiamato complessivamente Ausonia e che risulta dall'unione- attraverso un pontile- di due stabilimenti diversi, il più vecchio il Savoia e il più nuovo l'Ausonia

Excelsior Savoia è tuttora il nome del grande albergo sulle rive ( ma forse voleva pure strizzare l'occhio al Savoy, famoso albergo londinese e che prende il nome da un precedente palazzo … di un Savoia zio di una regina inglese del duecento)

www.atrieste.eu_fotoesterne_imagestime_s5.imagestime.com_out.php_i370944_021.jpg

Queste pagine web fanno uso dei cookies. Usando queste pagine tu accetti che alcuni cookies siano memorizzati sul tuo computer. Usando queste pagine, inoltre, tu accetti di aver letto e compreso le nostre regole sulla privacy. Se non condividi queste regole ti chiediamo di lasciare questa pagina. In questa pagina trovi maggiori informazioni sul nostro uso dei cookies e la nostra gestione della privacy.
itinerari/savoia.txt · Ultima modifica: 10-09-2019 12:31 da babats