Informazioni sulla privacy

Strumenti Utente

Strumenti Sito


madonnasalute

La Madonna della Salute

L'altare della Madonna, a destra della navata principale, è dei tempi della costruzione della chiesa, ma ospita una venerata immagine della Madonna attribuita al Sassoferrato e dono nel 1841 da Domenico Rossetti. Col tempo ha soppiantato nella venerazione la prima madonna della salute, o dei Fiori o della borella, una statua che si trova adesso in una cappelletta dell'edificio INAIL ai piedi della chiesa.

La madonna era stata incoronata come si usava nell'ottocento con una corona ricca che è stata rubata e sostituita da una più piccola d'oro

La festa il 21 novembre è tuttora molto sentita dai triestini che in quel giorno si recano a portare una candela alla Madonna. Lo stesso giorno della grande festa della Madonna della salute a Venezia

www.atrieste.eu_foto_a002_chiesagesuiti_salutetssmall1lu.jpg

www.atrieste.eu_foto_a002_chiesagesuiti_gesuiti018.jpg

www.atrieste.eu_foto_a002_chiesagesuiti_gesuiti014.jpg

www.atrieste.eu_foto_a002_gesuiti_9aprilerenagesuitimercatocasa46.jpg

Queste pagine web fanno uso dei cookies. Usando queste pagine tu accetti che alcuni cookies siano memorizzati sul tuo computer. Usando queste pagine, inoltre, tu accetti di aver letto e compreso le nostre regole sulla privacy. Se non condividi queste regole ti chiediamo di lasciare questa pagina. In questa pagina trovi maggiori informazioni sul nostro uso dei cookies e la nostra gestione della privacy.
madonnasalute.txt · Ultima modifica: 29-06-2021 12:43 da babats