Informazioni sulla privacy

Strumenti Utente

Strumenti Sito


museo_ferroviario

Museo ferroviario

Pagina in costruzione

Tutte le immagini possono essere ingrandite facendo clic con il mouse su di esse

Premessa

Nel forum se ne parla in questa pagina.

Un museo che si trova in un a vera stazione ferroviaria , ora dismessa, la Transalpina. La parte interna è dedicata ai trasporti, di tipo pubblico: treni, bus, tram e al modellismo ferroviario. L'esterno ospita materiale ferroviario come locomotive vagoni, vecchi tram.. il tutto gestito da privati La stazione è tuttora collegata ai binari, poco oltre c'è lo scalo di s. Andrea e spesso collabora alla formazione di treni storici

Ultim'ora: dal 18 luglio 2017 il Museo rimarrà chiuso per i necessari lavori di ristrutturazione e restauri dell'edificio.

La stazione

l'edificio
il fianco con il grande ingresso
com'era in un a vecchia cartolina

problemi attuali

contributi di mecenati

com'era con la copertura

Il materiale ferroviario all'esterno

le locomotive

le E 626
la k.k StB 270,158 poi Fs 728 022
k.k StB 270,158 poi Fs 728 022 costruita nel 1920 dalla Florisdorf Vienna, ceduta nel 1926 all'Italia, passò nel 1946 all Jugoslavia e vi rimase fino al 1980 a Maribor; funzionante
dovrebbe essere la kkStB 229.170 poi J2 116.32analoga alle FS 912; costruita dalla Krauss Linz nel 1916

la FS 740.108 costruita nel 1914 è tuttora attiva

La 52.4752 tedesca anno di costruzione 1943 dalla MBA Berlino prima del restauro
La 52.4752 tedesca anno di costruzione 1943 dalla MBA Berlino prima del restauro
La 52.4752 tedesca anno di costruzione 1943 dalla MBA Berlino prima del restauro
La 52.4752 tedesca anno di costruzione 1943 dalla MBA Berlino recentemente restaurata
la 895 115 della Breda Milano dle 1913 in servizio a udine fino al 1970
640.064
la 683.015
La rugginosa 895
la 476 .073 ex serie 80 Statale austriaca del 1911 di Wiener Neustadt, già al deposito di Nova Gorica

Altro materiale, vagoni

il carro vomere Südbahn, del 1861: il pezzo più antico della collezione
il Panzer Draisine del Museo de Henriquez

Resti di tram all'esterno

I modellini e diorami

i gestori del museo sono pure appassionati di modellismo, e vi sono diversi diorami , alcuni grandi di fantasia, altri più piccoli rappresentanti invece stazioni come sono o come furono.

il diorama della stazione di Rozzol

il diorama della stazione di Rozzol

la ricostruzione della stazione di Villa Opicina

Molto bello pure il modellino della stazione stessa

il diorama di Barcola, giardinetto e capolinea del tram n 6

La stazione all'interno

Sono conservatele sale e qualcosa dell'arredamento della stazione originale, dalle sale d'aspetto alla biglietteria.. alle ritirate!

com'era un tempo con la vecchia copertura,tolta nel dicembre 1940 per esigenze belliche, che intendono rifare: foto del Museo stesso

l'interno in una foto d'epoca

la ricostruzione di un ufficio di un dirigente

e poi materiale ferroviario, divise, gadgets…

La storia ferroviaria

alcune sala sono dedicate alla spiegazione dei diversi tipi di trazione ferroviaria, con tabelle, immagini, modellini. fotografie… materiale

Le linee ferroviarie legate a Trieste

fotografie e tabelle illustrano le linee ferroviarie legate a Trieste: la linea meridionale da Vienna, la Transalpina, l'abbandonata Parenzana ( or si sta trasformando in pista ciclabile) e le loro stazioni

I trasporti urbani

tram filovie, filobus… il tram di Opcina…

una delle vetture storiche

Dove si trova

(grazie a http://www.openstreetmap.org per la mappa che abbiamo personalizzato)

www.atrieste.eu_foto_a004_musei_ferroviario.jpg

Visite

Per gli orari ed i costi delle visite si rimanda a questa pagina web.


museo_ferroviario.txt · Ultima modifica: 27-06-2018 07:52 (modifica esterna)