Informazioni sulla privacy

Strumenti Utente

Strumenti Sito


le_navi_del_lloyd

Le navi del Lloyd

Il Lloyd: cenni storici

(in costruzione)

Tutte le navi del Lloyd

Le navi sono elencate per anno di entrata in servizio. Di alcune ci sono anche notizie storiche e/o immagini. Per ragioni pratiche sono state divise in gruppi:

Gli inizi: dal 1837 al 1887
Dal 1888 al 1918, anno della fine della prima guerra mondiale
Tra le due guerre: dal 1919 al 1945
L'ultimo dopoguerra: dal 1945 al 2003

Ancora immagini delle navi

( i dipinti delle navi)

I modellini delle navi

( cliccare per vederle ingrandite)

L'Arciduca Ludovico, primo vapore costruito per il Loyd Austriaco, fu ordinato e varato nel 1836 nei cantieri di Hawks a Londra ; era costruito in legno sul tipo dei velieri, con alberi, pennoni e picchi per le vele che venivano spiegate con vento favorevole sia in appoggio che in alternativa alle macchine, le quali davano il moto alle due ruote laterali a pale fisse.a sua stazza lorda era di 310 tonnellate ed era lungo 42 metri.Era dotato di macchina a bilancere con caldaia parallelepipeda a bassa pressione
la Trieste, al Museo del Risorgimento
l'Almissa, nata nel 1893 come Trieste, ribattezzata Almissa nel 1898, faceva cabotaggio lungo la costa dalmata, suo gemello il Metcovich
Vulcano
Vulcano
la Pandora del 1882
Austria, 1865, primo piroscafo in ferro: cambiò il nome in Juno perchè il nome Austria passò ad un'altra nave del Lloyd nel 1900. Venduta per demolizione a Palermo nel 1906.
Il Carinthia, del 1900
il Baron Bruck, 1914, costruito nel Cantiere san Rocco, poi Palatino, finito all'Adriatica e dismesso nel 1940. gemello dei Prinz Hohenlohe e Baron Gautsch che però erano del 1908, faceva le linee della Dalmazia
Il Gablonz
Helouan
Conte Sturmer
Conte Sturmer
Semiramis
Scutari
Italia

Il Lloyd triestino

la prima Victoria
la prima Victoria altro modellino
Galileo/Marconi: da un rigattiere
Galileo Gailei
Galileo Gailei
Adige
Australia
Guglielmo Marconi
isonzo

I manifesti

(cliccare sulle foto per vederle a dimensione maggiore)

Lloyd austriaco

Invalid Link

Lloyd Triestino

La rivista Sul mare

Gli arredi interni

le_navi_del_lloyd.txt · Ultima modifica: 02-12-2018 22:41 da babats